Cronologia dei paragrafi

Peccati diversi
Il saggio e lo stolto
Il pigro
I figli degeneri
Saggezza e follia
amicizia
Vigilanza
I giuramenti
Le parole impure
La donna adultera
Discorso della sapienza
La sapienza e la legge
Proverbi
I vecchi
Proverbio numerico
Le donne
Il commercio
La parola
La giustizia
I segreti
Ipocrisia
Il rancore
Le liti
La lingua
Il prestito
elemosina
Le cauzioni
ospitalitŕ
educazione
La salute
La gioia
Le ricchezze
I banchetti
Il vino

Peccati diversi(sir 21,1-10)

21:1 Figlio, hai peccato? Non farlo più e chiedi perdono per le tue colpe passate. 2 Come davanti a un serpente, fuggi il peccato: se ti avvicini, ti morderà. Denti di leone sono i suoi denti, capaci di distruggere vite umane. 3 Ogni trasgressione è spada a doppio taglio, non c'è guarigione alle sue ferite. 4 Spavento e violenza disperdono la ricchezza, così la casa del superbo sarà devastata. 5 La preghiera del povero sale agli orecchi di Dio e il giudizio di lui sarà a suo favore. 6 Chi odia il rimprovero segue le orme del peccatore, ma chi teme il Signore si converte nel cuore. 7 Da lontano si conosce chi è abile nel parlare, ma l'assennato avverte quando inciampa. 8 Chi costruisce la sua casa con ricchezze altrui è come chi ammucchia pietre per il sepolcro. 9 Ammasso di stoppa è una riunione di iniqui, la loro fine è una fiammata di fuoco. 10 La via dei peccatori è ben lastricata, ma al suo termine c'è il baratro infernale.

21:1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

21:1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

21:1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

21:1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

21:1 Figlio, hai peccato? Non farlo più e prega per le colpe passate. 2 Come alla vista del serpente fuggi il peccato: se ti avvicini, ti morderà. Denti di leone sono i suoi denti, capaci di distruggere vite umane. 3 Ogni trasgressione è come spada a doppio taglio: non c'è rimedio per la sua ferita. 4 Spavento e violenza fanno svanire la ricchezza; così la casa del superbo sarà devastata. 5 La preghiera del povero va dalla sua bocca agli orecchi di Dio, il giudizio di lui verrà a suo favore. 6 Chi odia il rimprovero segue le orme del peccatore, ma chi teme il Signore si convertirà di cuore. 7 Da lontano si riconosce il linguacciuto, ma l'assennato conosce il suo scivolare. 8 Chi costruisce la sua casa con ricchezze altrui è come chi ammucchia pietre per l'inverno. 9 Mucchio di stoppa è una riunione di iniqui; la loro fine è una fiammata di fuoco. 10 La via dei peccatori è appianata e senza pietre; ma al suo termine c'è il baratro degli inferi.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

QuantitĂ  nel testo
misura bibblica
QuantitĂ  convertita
UnitĂ  di misura attuale

Genealogia