Cronologia dei paragrafi

Riflessione e previsione
Dominio di sé
Contro le chiacchiere
Verificare le dicerie
Vera e falsa sapienza
Silenzio e parola
Paradossi
Parole maldestre
La menzogna
Sulla sapienza
Peccati diversi
Il saggio e lo stolto
Il pigro
I figli degeneri
Saggezza e follia
amicizia
Vigilanza
I giuramenti
Le parole impure
La donna adultera
Discorso della sapienza
La sapienza e la legge
Proverbi
I vecchi
Proverbio numerico
Le donne
Il commercio
La parola
La giustizia
I segreti
Ipocrisia
Il rancore
Le liti
La lingua
Il prestito
elemosina
Le cauzioni
ospitalitŕ
educazione
La salute
La gioia
Le ricchezze
I banchetti
Il vino

Riflessione e previsione(sir 18,19-29)

18:19 Prima di parlare, inf?rmati, cùrati ancor prima di ammalarti. 20 Prima del giudizio esamina te stesso, così al momento del verdetto troverai perdono. 21 Umìliati, prima di cadere malato, e quando hai peccato, mostra pentimento. 22 Nulla ti impedisca di soddisfare un voto al tempo giusto, non aspettare fino alla morte per sdebitarti. 23 Prima di fare un voto prepara te stesso, non fare come un uomo che tenta il Signore. 24 Ricòrdati della collera nei giorni della fine, del tempo della vendetta, quando egli distoglierà lo sguardo da te. 25 Ricòrdati della carestia nel tempo dell'abbondanza, della povertà e dell'indigenza nei giorni della ricchezza. 26 Dal mattino alla sera il tempo cambia, tutto è effimero davanti al Signore. 27 Un uomo saggio è circospetto in ogni cosa, nei giorni del peccato si astiene dalla colpa. 28 Ogni uomo assennato conosce la sapienza e rende omaggio a colui che la trova. 29 Quelli istruiti nel parlare, anch'essi diventano saggi, effondono come pioggia massime adeguate. Vale più la fiducia in un unico Signore che aderire a un morto con un cuore morto.

18:19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29

18:19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29

18:19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29

18:19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29

18:19 Prima di parlare, impara; curati ancor prima di ammalarti. 20 Prima del giudizio esamina te stesso, così al momento del verdetto troverai perdono. 21 Umìliati, prima di cadere malato, e quando hai peccato, mostra il pentimento. 22 Nulla ti impedisca di soddisfare a tempo un voto, non aspettare fino alla morte per sdebitarti. 23 Prima di fare un voto prepara te stesso, non fare come un uomo che tenta il Signore. 24 Pensa all'ira del giorno della morte, al tempo della vendetta, quando egli distoglierà lo sguardo da te. 25 Pensa alla carestia nel tempo dell'abbondanza; alla povertà e all'indigenza nei giorni di ricchezza. 26 Dal mattino alla sera il tempo cambia; e tutto è effimero davanti al Signore. 27 Un uomo saggio è circospetto in ogni cosa; nei giorni del peccato si astiene dalla colpa. 28 Ogni uomo assennato conosce la sapienza e a colui che l'ha trovata rende omaggio. 29 Quelli istruiti nel parlare anch'essi diventano saggi, fanno piovere massime eccellenti.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

QuantitĂ  nel testo
misura bibblica
QuantitĂ  convertita
UnitĂ  di misura attuale

Genealogia