Cronologia dei paragrafi

Grandezza di Dio
uomo un nulla
Il modo di fare
Riflessione e previsione
Dominio di s
Contro le chiacchiere
Verificare le dicerie
Vera e falsa sapienza
Silenzio e parola
Paradossi
Parole maldestre
La menzogna
Sulla sapienza
Peccati diversi
Il saggio e lo stolto
Il pigro
I figli degeneri
Saggezza e follia
amicizia
Vigilanza
I giuramenti
Le parole impure
La donna adultera
Discorso della sapienza
La sapienza e la legge
Proverbi
I vecchi
Proverbio numerico
Le donne
Il commercio
La parola
La giustizia
I segreti
Ipocrisia
Il rancore
Le liti
La lingua
Il prestito
elemosina
Le cauzioni
ospitalit
educazione
La salute
La gioia
Le ricchezze
I banchetti
Il vino

Grandezza di Dio(sir 18,1-6)

18:1 Colui che vive in eterno ha creato l'intero universo. 2 Il Signore soltanto è riconosciuto giusto e non c'è altri al di fuori di lui. 3 Egli regge il mondo con il palmo della mano e tutto obbedisce alla sua volontà; con il suo potere egli è il re di tutte le cose e in esse distingue il sacro dal profano. 4 A nessuno è possibile svelare le sue opere e chi può esplorare le sue grandezze? 5 La potenza della sua maestà chi potrà misurarla? Chi riuscirà a narrare le sue misericordie? 6 Non c'è nulla da togliere e nulla da aggiungere, non è possibile scoprire le meraviglie del Signore.

18:1 2 3 4 5 6

18:1 2 3 4 5 6

18:1 2 3 4 5 6

18:1 2 3 4 5 6

18:1 Colui che vive per sempre ha creato l'intero universo. 2 Il Signore soltanto è riconosciuto giusto. 3 4 (18,3) A nessuno è possibile svelare le sue opere e chi può indagare le sue grandezze? 5 (18,4) La potenza della sua maestà chi potrà misurarla? Chi riuscirà a narrare le sue misericordie? 6 (18,5) Non c'è nulla da togliere e nulla da aggiungere; non è possibile indagare le meraviglie del Signore.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia