Cronologia dei paragrafi

Riscatto delle proprietà
Riscatto delle persone
Riassunto. Conclusione
Benedizioni
Maledizioni
A. Persone
B. Animali
C. Case
D. Campi
a) primogeniti
b) voto di sterminio
c) decime

Riscatto delle proprietà (lev 25,23-34)

25:23 Le terre non si potranno vendere per sempre, perchè la terra è mia e voi siete presso di me come forestieri e ospiti. 24 Perciò, in tutta la terra che avrete in possesso, concederete il diritto di riscatto per i terreni. 25 Se il tuo fratello cade in miseria e vende una parte della sua proprietà, colui che ha il diritto di riscatto, cioè il suo parente più stretto, verrà e riscatterà ciò che il fratello ha venduto. 26 Se uno non ha chi possa fare il riscatto, ma giunge a procurarsi da sè la somma necessaria al riscatto, 27 conterà le annate passate dopo la vendita, restituirà al compratore il valore degli anni che ancora rimangono e rientrerà così in possesso del suo patrimonio. 28 Ma se non trova da sè la somma sufficiente a rimborsarlo, ciò che ha venduto rimarrà in possesso del compratore fino all'anno del giubileo; al giubileo il compratore uscirà e l'altro rientrerà in possesso del suo patrimonio. 29 Se uno vende una casa abitabile in una città cinta di mura, ha diritto al riscatto fino allo scadere dell'anno dalla vendita; il suo diritto di riscatto durerà un anno intero. 30 Ma se quella casa, posta in una città cinta di mura, non è riscattata prima dello scadere di un intero anno, rimarrà sempre proprietà del compratore e dei suoi discendenti; il compratore non sarà tenuto a uscirne al giubileo. 31 Però le case dei villaggi non attorniati da mura vanno considerate come parte dei fondi campestri; potranno essere riscattate, e al giubileo il compratore dovrà uscirne. 32 Quanto alle città dei leviti e alle case che essi vi possederanno, i leviti avranno il diritto perenne di riscatto. 33 Se chi riscatta è un levita, in occasione del giubileo il compratore uscirà dalla casa comprata nella città levitica, perchè le case delle città levitiche sono loro proprietà, in mezzo agli Israeliti. 34 Neppure campi situati nei dintorni delle città levitiche si potranno vendere, perchè sono loro proprietà perenne.

25:23 25:23 OR non vendansi le terre assolutamente. con-ciossiache' la terra sia mia. perciocche' voi siete forestieri, e fittaiuoli approesso di me. 24 25:24 Percio', date luogo di riscatto delle terre in tutto il paese della vostra possessione. 25 25:25 Quando il tuo fratello sara' impoverito, e avra' venduto della sua possessione. se il suo prossimo parente, il qual per consanguinita' avra' la ragion del riscatto, si proesenta, egli potra' riscattar cio' che il suo fratello avra' venduto. 26 25:26 Ma, se alcuno, non avendo parente che per con-sanguinita' abbia la ragion del riscatto, ricovera da se' stesso il modo, e trova quanto gli fa bisogno per lo suo riscatto. 27 25:27 allora conti le annate dopo la sua vendita, e restituisca il soproappiu' a colui a chi avra' fatta la vendita, e rientri nella sua possessione. 28 25:28 Ma, s'egli non trova quanto gli fa bisogno per fargli il suo pagamento, resti quello ch'egli avra' venduto in man di colui che l'avra' comperato, fino all'anno del Giubileo. e nel Giubileo escane il comperatore, e rientri colui nella sua possessione. 29 25:29 E quando alcuno avra' venduta una casa da abitare, in citta' murata, siavi podesta' di riscatto fino all'anno compiuto dopo la sua vendita. sia il termine del suo riscatto un anno intiero. 30 25:30 Ma se non e' ricomperata infra il compiersi di un anno intiero, quella casa che e' in citta' murata restera' assolutamente in proproio a colui che l'avra' comperata, e a' suoi d'eta' in eta'. egli non sara' obbligato di uscirne nel Giubileo. 31 25:31 Ma le case delle ville, non intorniate di mura, sie-no reputate come possessioni di terra. siavi ragion di riscatto per esse, ed escane il comperatore nel Giubileo. 32 25:32 Ma, quant'e' alle citta' de' Leviti, abbiano i Leviti in perpetuo ragion di ricompera in su le case delle citta' della lor possessione. 33 25:33 E colui de' Leviti, che ricomperera' alcuna casa, esca fuori della casa venduta, e della citta' della posses-sion del venditore, nel Giubileo. perciocche' le case delle citta' de' Leviti sono la lor possessione nel mezzo de' figliuoli d'Israele. 34 25:34 Ma non vendansi i campi de' contorni delle lor citta'. perciocche' sono loro una possessione perpetua.

25:23 25:23 Le terre non si venderanno per semproe. perchè la terra e' mia, e voi state da me come forestieri e avventizi. 24 25:24 Percio', in tutto il paese che sara' vostro possesso, concederete il diritto di riscatto del suolo. 25 25:25 Se il tuo fratello diventa povero e vende una parte della sua proproieta', colui che ha il diritto di riscatto, il suo parente piu' prossimo, verra' e riscattera' cio' che il suo fratello ha venduto. 26 25:26 E se uno non ha chi possa fare il riscatto, ma giunge a procurarsi da sè la somma necessaria al riscatto, 27 25:27 contera' le annate scorse dalla vendita, rendera' il soproappiu' al comproatore, e rientrera' cosi' nel suo. 28 25:28 Ma se non trova da sè la somma sufficiente a rimborsarlo, cio' che ha venduto rimarra' in mano del comproatore fino all'anno del giubileo. al giubileo sara' cosa franca, ed egli rientrera' nel suo possesso. 29 25:29 Se uno vende una casa da abitare in una citta' murata, avra' il diritto di riscattarla fino al compimento di un anno dalla vendita. il suo diritto di riscatto durera' un anno intero. 30 25:30 Ma se quella casa posta in una citta' murata non e' riscattata proima del compimento d'un anno intero, rimarra' in perpetuo proproieta' del comproatore e dei suoi discendenti. non sara' franca al giubileo. 31 25:31 Pero', le case de' villaggi non attorniati da mura saranno considerate come parte dei fondi di terreno. potranno essere riscattate, e al giubileo saranno franche. 32 25:32 Quanto alle citta' de' Leviti e alle case ch'essi vi possederanno, i Leviti avranno il diritto perpetuo di riscatto. 33 25:33 E se anche uno de' Leviti ha fatto il riscatto, la casa venduta, con la citta' dove si trova, sara' franca al giubileo, perchè le case delle citta' dei Leviti sono loro proproieta', in mezzo ai figliuoli d'Israele. 34 25:34 I campi situati ne' dintorni delle citta' dei Leviti non si potranno vendere, perchè sono loro proproieta' perpetua.

25:23 25:23 Le terre non si venderanno per semproe. perchè la terra è mia e voi state da me come stranieri e ospiti. 24 25:24 Perciò, in tutto il paese che saró vostro possesso, concederete il diritto di riscatto del suolo. 25 25:25 '""Se uno dei vostri diventa povero e vende una parte della sua proproietó, colui che ha il diritto di riscatto, il suo parente più prossimo, verró e riscatteró ciò che suo fratello ha venduto. 26 25:26 E se uno non ha chi possa riscattarla per lui, ma giunge a procurarsi da sè la somma necessaria al riscatto, 27 25:27 conteró le annate trascorse dalla vendita, renderó il di più al comproatore, e rientreró nella sua proproietó. 28 25:28 Ma se non trova da sè la somma sufficiente a rimborsarlo, ciò che ha venduto rimarró in mano del comproatore fino all'anno del giubileo, e al giubileo ne riavró il possesso. 29 25:29 Se uno vende una casa da abitare in una cittó cinta di mura, avró il diritto di riscattarla entro un anno dalla vendita. il suo diritto di riscatto dureró un anno intero. 30 25:30 Ma se quella casa, posta in una cittó fortificata, non è riscattata proima del compimento di un anno intero, rimarró per semproe proproietó del comproatore e dei suoi discendenti. non saró più restituita al giubileo. 31 25:31 Però le case dei villaggi non attorniati da mura saranno considerate come parte dei fondi di terreno. potranno essere riscattate, e restituite al giubileo. 32 25:32 Quanto alle cittó dei Leviti e alle case che essi vi possederanno, i Leviti avranno il diritto perenne di riscatto. 33 25:33 E se anche uno dei Leviti non avró riscattato la casa venduta nella sua cittó, essa saró restituita al giubileo, perchè le case delle cittó dei Leviti sono loro proproietó in mezzo ai figli d'Israele. 34 25:34 I campi situati nei dintorni delle cittó dei Leviti non si potranno vendere, perchè sono loro proproietó perenne.

25:23 25:23 Le terre non si venderanno per semproe, perchè la terra è mia. poichè voi siete forestieri e affittuari con me. 24 25:24 Perciò in tutto il paese di vostra proproietó, concederete il diritto di riscatto del suolo. 25 25:25 Se un tuo fratello diventa povero e vende una parte della sua proproietó, colui che ha il diritto di riscatto, il suo parente più stretto, verró e riscatteró ciò che il suo fratello ha venduto. 26 25:26 E se uno non ha chi possa riscattare la sua proproietó, ma giunge a procurarsi da sè la somma necessaria al riscatto, 27 25:27 conteró le annate trascorse e rifonderó al comproatore l’importo degli anni che ancora rimangono, e rientreró così nella sua proproietó. 28 25:28 Ma se non è in grado di riscattare la sua proproietó, ciò che ha venduto rimarró nelle mani del comproatore fino all’anno del giubileo. al giubileo però saró svincolata e ritorneró in suo possesso. 29 25:29 Se uno vende una casa per abitazione in una cittó murata, avró il diritto di riscattarla per un intero anno dopo la sua vendita. il suo diritto di riscatto dura un anno intero. 30 25:30 Ma se la casa posta nella cittó murata non è riscattata proima che sia trascorso un intero anno, rimarró per semproe proproietó del comproatore e dei suoi discendenti. non saró svincolata al giubileo. 31 25:31 Invece le case dei villaggi non attorniati da mura saranno considerate come fondi rurali. possono essere riscattate e al giubileo saranno svincolate. 32 25:32 Quanto alle cittó dei Leviti, i Leviti potranno semproe riscattare le case delle cittó di loro proproietó. 33 25:33 Se poi uno comproa una casa dai Leviti, la casa venduta nella cittó di loro proproietó saró svincolata nell’anno del giubileo, perchè le case delle cittó dei Leviti sono loro proproietó, in mezzo ai figli d’Israele. 34 25:34 Ma i terreni da pascolo delle loro cittó non si possono vendere, perchè sono loro proproietó perpetua.

25:23 Le terre non si potranno vendere per sempre, perchè la terra è mia e voi siete presso di me come forestieri e inquilini. 24 Perciò, in tutto il paese che avrete in possesso, concederete il diritto di riscatto per quanto riguarda il suolo. 25 Se il tuo fratello, divenuto povero, vende una parte della sua proprietà, colui che ha il diritto di riscatto, cioè il suo parente più stretto, verrà e riscatterà ciò che il fratello ha venduto. 26 Se uno non ha chi possa fare il riscatto, ma giunge a procurarsi da sè la somma necessaria al riscatto, 27 conterà le annate passate dopo la vendita, restituirà al compratore il valore degli anni che ancora rimangono e rientrerà così in possesso del suo patrimonio. 28 Ma se non trova da sè la somma sufficiente a rimborsarlo, ciò che ha venduto rimarrà in mano al compratore fino all'anno del giubileo; al giubileo il compratore uscirà e l'altro rientrerà in possesso del suo patrimonio. 29 Se uno vende una casa abitabile in una città recinta di mura, ha diritto al riscatto fino allo scadere dell'anno dalla vendita; il suo diritto di riscatto durerà un anno intero. 30 Ma se quella casa, posta in una città recinta di mura, non è riscattata prima dello scadere di un intero anno, rimarrà sempre proprietà del compratore e dei suoi discendenti; il compratore non sarà tenuto a uscire al giubileo. 31 Però le case dei villaggi non attorniati da mura vanno considerate come parte dei fondi campestri; potranno essere riscattate e al giubileo il compratore dovrà uscire. 32 Quanto alle città dei leviti e alle case che essi vi possederanno, i leviti avranno il diritto perenne di riscatto. 33 Se chi riscatta è un levita, in occasione del giubileo il compratore uscirà dalla casa comprata nella città levitica, perchè le case delle città levitiche sono loro proprietà, in mezzo agli Israeliti. 34 Neppure campi situati nei dintorni delle città levitiche si potranno vendere, perchè sono loro proprietà perenne.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia