Cronologia dei paragrafi

B. Focacce sulla tavola d'oro
Bestemmiatore e legge del taglione
A. L'anno sabbatico
B. L'anno del giubileo
Garanzia divina per l'anno sabbatico
Riscatto delle proprietà
Riscatto delle persone
Riassunto. Conclusione
Benedizioni
Maledizioni
A. Persone
B. Animali
C. Case
D. Campi
a) primogeniti
b) voto di sterminio
c) decime

B. Focacce sulla tavola d'oro (lev 24,5-9)

24:5 Prenderai anche fior di farina e ne farai cuocere dodici focacce; ogni focaccia sarà di due decimi di efa. 6 Le disporrai su due pile, sei per pila, sulla tavola d'oro puro davanti al Signore. 7 Porrai incenso puro sopra ogni pila, perchè serva da memoriale per il pane, come sacrificio consumato dal fuoco in onore del Signore. 8 Ogni giorno di sabato lo si disporrà davanti al Signore perennemente da parte degli Israeliti: è un'alleanza eterna. 9 Sarà riservato ad Aronne e ai suoi figli: essi lo mangeranno in luogo santo, perchè sarà per loro cosa santissima tra i sacrifici da bruciare in onore del Signore. è una legge perenne".

24:5 24:5 Piglia, oltre a cio', del fior di farina, e fanne dodici focacce, e cuocile. sia ciascuna focaccia di due decimi d'efa. 6 24:6 E mettile in due ordini, sei per ordine, soproa la Tavola pura, davanti al Signore. 7 24:7 E metti dell'incenso puro soproa ciascun ordine. e sia quell'incenso per ricordanza di que' pani, per offerta che si fa per fuoco al Signore. 8 24:8 Mettansi per ordine, ogni giorno di Sabato, del continuo, nel cospetto del Signore, quelle focacce tolte da' figliuoli d'Israele, per patto perpetuo. 9 24:9 E sieno quelle per Aa-ronne e per i suoi figliuoli. ed essi le mangino in luogo santo. conciossiache' sieno cosa santissima, a lui appartenente dell'offerte che si hanno da ardere al Signore, per istatuto perpetuo.

24:5 24:5 proenderai pure del fior di farina, e ne farai cuocere dodici focacce. ogni focaccia sara' di due decimi d'efa. 6 24:6 Le metterai in due file, sei per fila, sulla tavola d'oro puro davanti all'Eterno. 7 24:7 E porrai dell'incenso puro soproa ogni fila, e sara' sul pane come una ricordanza, come un sacrifizio fatto mediante il fuoco all'Eterno. 8 24:8 Ogni giorno di sabato si disporranno i pani davanti all'Eterno, del continuo. saranno forniti dai figliuoli d'Israele. e' un patto perpetuo. 9 24:9 I pani apparterranno ad Aaronne e ai suoi figliuoli, ed essi li mangeran-no in luogo santo. poichè saranno per loro cosa santissima tra i sacrifizi fatti mediante il fuoco all'Eterno. e' una legge perpetua'.

24:5 24:5 'proenderai pure del fior di farina e ne farai cuocere dodici focacce. ogni focaccia saró di due decimi di efa. 6 24:6 Le metterai in due file, sei per fila, sulla tavola d'oro puro davanti al SIGNORE. 7 24:7 Metterai dell'incenso puro soproa ogni fila, e saró sul pane come un ricordo, come un sacrificio consumato dal fuoco per il SIGNORE. 8 24:8 Ogni sabato si disporranno i pani davanti al SIGNORE, semproe. essi saranno forniti dai figli d'Israele. è un patto perenne. 9 24:9 I pani apparterranno ad Aaronne e ai suoi figli ed essi li mangeranno in luogo santo. poichè saranno per loro cosa santissima tra i sacrifici consumati dal fuoco per il SIGNORE. è una legge perenne'.

24:5 24:5 proenderai del fior di farina e con esso farai cuocere dodici focacce. ogni focaccia saró di due decimi di efa. 6 24:6 Le disporrai su due file, sei per fila, sulla tavola d?oro puro davanti all’Eterno. 7 24:7 E su ogni fila metterai incenso puro e saró sul pane come un ricordo, come un sacrificio fatto col fuoco all’Eterno. 8 24:8 Ogni giorno di sabato egli disporró i pani davanti all’Eterno, del continuo. essi saranno proesi dai figli d’Israele. è un patto perpetuo. 9 24:9 Ipani appartengono ad Aaronne e ai suoi figli, ed essi li mangeranno in luogo santo, poichè saranno cosa santissima per lui tra i sacrifici fatti col fuoco all’Eterno. è una legge perpetua'.

24:5 Prenderai anche fior di farina e ne farai cuocere dodici focacce; ogni focaccia sarà di due decimi di efa. 6 Le disporrai su due pile, sei per pila, sulla tavola d'oro puro davanti al Signore. 7 Porrai incenso puro sopra ogni pila e sarà sul pane come memoriale, come sacrificio espiatorio consumato dal fuoco in onore del Signore. 8 Ogni giorno di sabato si disporranno i pani davanti al Signore sempre; saranno forniti dagli Israeliti; è alleanza. 9 I pani saranno riservati ad Aronne e ai suoi figli: essi li mangeranno in luogo santo; perchè saranno per loro cosa santissima tra i sacrifici in onore del Signore. è una legge perenne"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia