Cronologia dei paragrafi

Massime diverse
Mendicit
La morte
Destino degli empi
La vergogna
Affanni di un padre per sua figlia
Le donne
origine della sapienza
Il timore di Dio
Pazienza e controllo di s
Sapienza e rettitudine
Il timore di Dio nella prova
Doveri verso i genitori
umilt
orgoglio
Carit verso i poveri
La sapienza educatrice
Pudore e rispetto umano
Ricchezza e presunzione
Fermezza e dominio di s
amicizia
La scuola della sapienza
Consigli diversi
I figli
I genitori
I sacerdoti
I poveri e gli afflitti
Prudenza e riflessione
La tradizione
La prudenza
Le donne
Rapporti con gli uomini
Il governo
Contro orgoglio
Gli uomini degni di onore
Umilt e verit
Non fidarsi delle apparenze
Riflessione e lentezza
Fiducia in Dio solo
Diffidare del cattivo
I benefici
Veri e falsi amici
Frequentare i propri uguali
La vera felicit
Invidia e avarizia
Felicit del saggio
La libert umana
Maledizione degli empi
La ricompensa certa
uomo nella creazione
Il giudice divino
Invito alla penitenza
Grandezza di Dio
uomo un nulla
Il modo di fare
Riflessione e previsione
Dominio di s
Contro le chiacchiere
Verificare le dicerie
Vera e falsa sapienza
Silenzio e parola
Paradossi
Parole maldestre
La menzogna
Sulla sapienza
Peccati diversi
Il saggio e lo stolto
Il pigro
I figli degeneri
Saggezza e follia
amicizia
Vigilanza
I giuramenti
Le parole impure
La donna adultera
Discorso della sapienza
La sapienza e la legge
Proverbi
I vecchi
Proverbio numerico
Le donne
Il commercio
La parola
La giustizia
I segreti
Ipocrisia
Il rancore
Le liti
La lingua
Il prestito
elemosina
Le cauzioni
ospitalit
educazione
La salute
La gioia
Le ricchezze
I banchetti
Il vino

Massime diverse(sir 40,12-27)

40:12 Ogni corruzione e ogni ingiustizia sparirà, ma la fedeltà resterà per sempre. 13 Le ricchezze degli ingiusti si prosciugheranno come un torrente, si disperderanno come tuono che echeggia durante l'uragano. 14 Se gli ingiusti dovranno alzare le mani, ci si rallegrerà, così i trasgressori cadranno in rovina. 15 La stirpe degli empi non moltiplica i suoi rami, le radici impure sono sopra una pietra dura. 16 Il giunco su ogni corso d'acqua o sugli argini di un fiume viene tagliato prima di ogni altra erba. 17 Un atto di bontà è come un giardino di benedizioni, l'elemosina dura per sempre. 18 La vita di chi basta a se stesso e del lavoratore è dolce, ma più ancora lo è per chi trova un tesoro. 19 I figli e la fondazione di una città consolidano un nome, ma più ancora è apprezzata una donna irreprensibile. 20 Vino e musica rallegrano il cuore, ma più ancora l'amore della sapienza. 21 Il flauto e l'arpa rendono piacevole il canto, ma più ancora una voce soave. 22 L'occhio desidera grazia e bellezza, ma più ancora il verde dei campi. 23 Il compagno e l'amico s'incontrano a tempo opportuno, ma più ancora moglie e marito. 24 Fratelli e soccorritori aiutano nella tribolazione, ma più ancora l'elemosina. 25 Oro e argento rendono sicuro il piede, ma più ancora è stimato un consiglio. 26 Ricchezze e potenza sollevano il cuore, ma più ancora il timore del Signore. Con il timore del Signore non manca nulla, con esso non c'è bisogno di cercare un altro aiuto. 27 Il timore del Signore è come un giardino di benedizioni e protegge più di qualsiasi gloria.

40:12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27

40:12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27

40:12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27

40:12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27

40:12 Ogni regalo per corrompere e l'ingiustizia spariranno, mentre la lealtà resterà sempre. 13 Le ricchezze degli ingiusti si seccheranno come un torrente, come un grande tuono rimbomba via durante la pioggia. 14 Come l'ingiusto aprendo le mani si rallegrerà, così i trasgressori cadranno in rovina. 15 La stirpe degli empi non aumenterà i suoi rami, le radici impure saranno sopra una pietra dura. 16 Il giunco su ogni corso d'acqua e sugli argini di un fiume sarà tagliato prima di ogni altra erba. 17 La bontà è come un giardino di benedizioni, la misericordia dura sempre. 18 La vita di chi basta a se stesso e del lavoratore sarà dolce, ma più ancora lo sarà per chi trova un tesoro. 19 I figli e la fondazione di una città assicurano un nome, ma più ancora sarà stimata una donna senza macchia. 20 Vino e musica rallegrano il cuore, ma più ancora lo rallegra l'amore della sapienza. 21 Il flauto e l'arpa rendono piacevole il canto, ma più ancora di essi una voce soave. 22 L'occhio desidera grazia e bellezza, ma più ancora di esse il verde dei campi. 23 Il compagno e l'amico si incontrano a tempo opportuno, ma più ancora di essi moglie e marito. 24 I fratelli e un aiuto servono nell'afflizione, ma più ancora salverà la carità. 25 Oro e argento rendono sicuro il piede, ma ancora di più si apprezza un consiglio. 26 Ricchezze e potenza sollevano il cuore, ma più ancora di esse il timore del Signore. Con il timore del Signore non manca nulla; con esso non c'è bisogno di cercare aiuto. 27 Il timore del Signore è come un giardino di benedizioni; la sua protezione vale più di qualsiasi altra gloria.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia