Cronologia dei paragrafi

Lo scriba
Invito a lodare Dio
Miseria dell uomo
Massime diverse
Mendicit
La morte
Destino degli empi
La vergogna
Affanni di un padre per sua figlia
Le donne
origine della sapienza
Il timore di Dio
Pazienza e controllo di s
Sapienza e rettitudine
Il timore di Dio nella prova
Doveri verso i genitori
umilt
orgoglio
Carit verso i poveri
La sapienza educatrice
Pudore e rispetto umano
Ricchezza e presunzione
Fermezza e dominio di s
amicizia
La scuola della sapienza
Consigli diversi
I figli
I genitori
I sacerdoti
I poveri e gli afflitti
Prudenza e riflessione
La tradizione
La prudenza
Le donne
Rapporti con gli uomini
Il governo
Contro orgoglio
Gli uomini degni di onore
Umilt e verit
Non fidarsi delle apparenze
Riflessione e lentezza
Fiducia in Dio solo
Diffidare del cattivo
I benefici
Veri e falsi amici
Frequentare i propri uguali
La vera felicit
Invidia e avarizia
Felicit del saggio
La libert umana
Maledizione degli empi
La ricompensa certa
uomo nella creazione
Il giudice divino
Invito alla penitenza
Grandezza di Dio
uomo un nulla
Il modo di fare
Riflessione e previsione
Dominio di s
Contro le chiacchiere
Verificare le dicerie
Vera e falsa sapienza
Silenzio e parola
Paradossi
Parole maldestre
La menzogna
Sulla sapienza
Peccati diversi
Il saggio e lo stolto
Il pigro
I figli degeneri
Saggezza e follia
amicizia
Vigilanza
I giuramenti
Le parole impure
La donna adultera
Discorso della sapienza
La sapienza e la legge
Proverbi
I vecchi
Proverbio numerico
Le donne
Il commercio
La parola
La giustizia
I segreti
Ipocrisia
Il rancore
Le liti
La lingua
Il prestito
elemosina
Le cauzioni
ospitalit
educazione
La salute
La gioia
Le ricchezze
I banchetti
Il vino

Lo scriba(sir 39,1-11)

39:1 Egli ricerca la sapienza di tutti gli antichi e si dedica allo studio delle profezie. 2 Conserva i detti degli uomini famosi e penetra le sottigliezze delle parabole, 3 ricerca il senso recondito dei proverbi e si occupa degli enigmi delle parabole. 4 Svolge il suo compito fra i grandi, lo si vede tra i capi, viaggia in terre di popoli stranieri, sperimentando il bene e il male in mezzo agli uomini. 5 Gli sta a cuore alzarsi di buon mattino per il Signore, che lo ha creato; davanti all'Altissimo fa la sua supplica, apre la sua bocca alla preghiera e implora per i suoi peccati. 6 Se il Signore, che è grande, vorrà, egli sarà ricolmato di spirito d'intelligenza: come pioggia effonderà le parole della sua sapienza e nella preghiera renderà lode al Signore. 7 Saprà orientare il suo consiglio e la sua scienza e riflettere sui segreti di Dio. 8 Manifesterà la dottrina del suo insegnamento, si vanterà della legge dell'alleanza del Signore. 9 Molti loderanno la sua intelligenza, egli non sarà mai dimenticato; non scomparirà il suo ricordo, il suo nome vivrà di generazione in generazione. 10 I popoli parleranno della sua sapienza, l'assemblea proclamerà la sua lode. 11 Se vivrà a lungo, lascerà un nome più famoso di mille altri e quando morrà, avrà già fatto abbastanza per sè.

39:1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

39:1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

39:1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

39:1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

39:1 Differente è il caso di chi si applica e medita la legge dell'Altissimo. Egli indaga la sapienza di tutti gli antichi, si dedica allo studio delle profezie. 2 Conserva i detti degli uomini famosi, penetra le sottigliezze delle parabole, 3 indaga il senso recondito dei proverbi e s'occupa degli enigmi delle parabole. 4 Svolge il suo compito fra i grandi, è presente alle riunioni dei capi, viaggia fra genti straniere, investigando il bene e il male in mezzo agli uomini. 5 Di buon mattino rivolge il cuore al Signore, che lo ha creato, prega davanti all'Altissimo, apre la bocca alla preghiera, implora per i suoi peccati. 6 Se questa è la volontà del Signore grande, egli sarà ricolmato di spirito di intelligenza, come pioggia effonderà parole di sapienza, nella preghiera renderà lode al Signore. 7 Egli dirigerà il suo consiglio e la sua scienza, mediterà sui misteri di Dio. 8 Farà brillare la dottrina del suo insegnamento, si vanterà della legge dell'alleanza del Signore. 9 Molti loderanno la sua intelligenza, egli non sarà mai dimenticato, non scomparirà il suo ricordo, il suo nome vivrà di generazione in generazione. 10 I popoli parleranno della sua sapienza, l'assemblea proclamerà le sue lodi. 11 Finchè vive, lascerà un nome più noto di mille, quando muore, avrà già fatto abbastanza per sè.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia