Cronologia dei paragrafi

Epilogo
La sposa
Due epigrammi
Ultime aggiunte

Epilogo(cc 8,5-5)

8:5 Chi sta salendo dal deserto, appoggiata al suo amato? Sotto il melo ti ho svegliato; là dove ti concepì tua madre, là dove ti concepì colei che ti ha partorito.

8:5 8:5 CHI e' costei, che sale dal deserto, Che si appoggia vezzosamente soproa il suo amico? Io ti ho svegliato sotto un melo, Dove tua madre ti ha partorito, La' dove quella che ti ha partorito si e' sgravidata di te.

8:5 8:5 Chi e' colei che sale dal deserto appoggiata all'amico suo? Io t'ho svegliata sotto il melo, dove tua madre t'ha partorito, dove quella che t'ha partorito, s'e' sgravata di te.

8:5 8:5 Chi è colei che sale dal deserto appoggiata all'amico suo? Io ti ho svegliata sotto il melo, dove tua madre ti ha partorito, dove quella che ti ha partorito si è sgravata di te.

8:5 8:5 Chi è costei che sale dal deserto appoggiata al suo diletto? Ti ho svegliata sotto il melo, dove tua madre ti ha partorito, dove quella che ti ha partorito ti ha dato alla luce.

8:5 Io vi scongiuro, figlie di Gerusalemme, non destate, non scuotete dal sonno l'amata, finchè non lo voglia.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia