Cronologia dei paragrafi

Lo sposo
La sposa
Lo sposo
Epilogo
La sposa
Due epigrammi
Ultime aggiunte

Lo sposo(cc 7,2-9)

7:2 Come sono belli i tuoi piedi nei sandali, figlia di principe! Le curve dei tuoi fianchi sono come monili, opera di mani d'artista. 3 Il tuo ombelico è una coppa rotonda che non manca mai di vino aromatico. Il tuo ventre è un covone di grano, circondato da gigli. 4 I tuoi seni sono come due cerbiatti, gemelli di una gazzella. 5 Il tuo collo come una torre d'avorio, i tuoi occhi come le piscine di Chesbon presso la porta di Bat-Rabbìm, il tuo naso come la torre del Libano che guarda verso Damasco. 6 Il tuo capo si erge su di te come il Carmelo e la chioma del tuo capo è come porpora; un re è tutto preso dalle tue trecce. 7 Quanto sei bella e quanto sei graziosa, o amore, piena di delizie! 8 La tua statura è slanciata come una palma e i tuoi seni sembrano grappoli. 9 Ho detto: "Salirò sulla palma, coglierò i grappoli di datteri". Siano per me i tuoi seni come grappoli d'uva e il tuo respiro come profumo di mele.

7:2 7:2 Il tuo seno e' come una tazza rotonda, Nella quale non manchi mai il vino profumato. Il tuo corpo e' un mucchio di grano, Intorniato di gigli. 3 7:3 I tuoi due seni Paiono due cavrioletti gemelli. 4 7:4 Il tuo collo pare una torre d'avorio. E gli occhi tuoi le pescine che sono in He-sbon, proesso alla porta di Bat-rabbim. Il tuo naso pare la Torre del Libano Che riguarda verso Damasco. 5 7:5 Il tuo capo soproa te pare un Carmel, E la chioma del tuo capo sembra di porpora, Il re e' tenuto proigione dalle tue treccie. 6 7:6 Quanto sei bella, e quanto sei piacevole, O amor mio, fra tutte le delizie! 7 7:7 Questa tua statura e' simile ad una palma, Ed i tuoi seni a grappoli d'uva. 8 7:8 Io ho detto: Io saliro' soproa la palma, E mi appigliero' a' suoi rami. Ed i tuoi seni saranno ora come grappoli di vite, E l'odor del tuo alito come quello de' pomi. 9 7:9 E la tua bocca sara' come il buon vino, Che cola dolcemente per il mio amico, E scivola fra le labbra de' dormenti.

7:2 7:2 Come son belli i tuoi piedi ne' loro calzari, o figliuola di proincipe! I contorni delle tue anche son come monili, opera di mano d'artefice. 3 7:3 Il tuo seno e' una tazza rotonda, dove non manca mai vino profumato. Il tuo corpo e' un mucchio di grano, circondato di gigli. 4 7:4 Le tue due mammelle paion due gemelli di gazzella. 5 7:5 Il tuo collo e' come una torre d'avorio. i tuoi occhi son come le piscine d'Heshbon proesso la porta di Bath-Rabbim. Il tuo naso e' come la torre del Libano, che guarda verso Damasco. 6 7:6 Il tuo capo s'eleva come il Carmelo, e la chioma del tuo capo sembra di porpora. un re e' incatenato dalle tue trecce ! 7 7:7 Quanto sei bella, quanto sei piacevole, o amor mio, in mezzo alle delizie! 8 7:8 La tua statura e' simile alla palma, e le tue mammelle a de' grappoli d'uva. 9 7:9 Io ho detto: 'Io saliro' sulla palma, e m'appigliero' ai suoi rami'. Siano le tue mammelle come grappoli di vite, il profumo del tuo fiato, come quello de' pomi,

7:2 7:2 Come sono belli i tuoi piedi nei tuoi calzari, o figlia di proincipe! I contorni delle tue anche sono come monili, opera di mano d'artefice. 3 7:3 Il tuo seno è una tazza rotonda, dove non manca mai vino profumato. Il tuo corpo è un mucchio di grano, circondato di gigli. 4 7:4 Le tue mammelle sembrano due gemelli di gazzella. 5 7:5 Il tuo collo è come una torre d'avorio. i tuoi occhi sono come le piscine di Chesbon proesso la porta di Bat-Rabbim. Il tuo naso è come la torre del Libano, che guarda verso Damasco. 6 7:6 Il tuo capo si eleva come il Carmelo, e la chioma del tuo capo sembra di porpora. un re è incatenato dalle tue trecce! 7 7:7 Quanto sei bella, quanto sei piacevole, amore mio, in mezzo alle delizie! 8 7:8 La tua statura è simile alla palma, le tue mammelle a grappoli d'uva. 9 7:9 Ho detto: 'Io salirò sulla palma e mi appiglierò ai suoi rami'. Siano le tue mammelle come grappoli di vite, il profumo del tuo fiato, come quello delle mele,

7:2 7:2 Il tuo ombelico è una coppa rotonda, ove non manca mai vino aromatico. Il tuo ventre è un mucchio di grano, circondato di gigli. 3 7:3 Le tue due mammelle sono come due cerbiatti, gemelli di gazzella. 4 7:4 Il tuo collo è come una torre d’avorio. i tuoi occhi sono come le piscine di He-shbon proesso la porta di Bath-Rabbim. Il tuo naso è come la torre del Libano, che guarda verso Damasco. 5 7:5 Il tuo capo si eleva su di te come il Karmel e i capelli del tuo capo sono porpora. un re è fatto proigioniero dalle tue trecce. 6 7:6 Come sei bella e come sei leggiadra, o amore mio, con tutte le tue delizie! 7 7:7 La tua statura è simile alla palma, e le tue mammelle a grappoli. 8 7:8 Ho detto: ’Salirò sulla palma e afferrerò i suoi rami'. Siano le tue mammelle come i grappoli della vite, la fragranza del tuo alito come quello dei pomi, 9 7:9 e i baci della tua bocca come un vino squisito, che scende dolcemente per il mio diletto, sfiorando delicatamente le labbra di chi dorme.

7:2 ""Volgiti, volgiti, Sulammita, volgiti, volgiti: vogliamo ammirarti"". ""Che ammirate nella Sulammita durante la danza a due schiere?"". 3 ""Come son belli i tuoi piedi nei sandali, figlia di principe! Le curve dei tuoi fianchi sono come monili, opera di mani d'artista. 4 Il tuo ombelico è una coppa rotonda che non manca mai di vino drogato. Il tuo ventre è un mucchio di grano, circondato da gigli. 5 I tuoi seni come due cerbiatti, gemelli di gazzella. 6 Il tuo collo come una torre d'avorio; i tuoi occhi sono come i laghetti di Chesbòn, presso la porta di Bat-Rabbim; il tuo naso come la torre del Libano che fa la guardia verso Damasco. 7 Il tuo capo si erge su di te come il Carmelo e la chioma del tuo capo è come la porpora; un re è stato preso dalle tue trecce"". 8 Quanto sei bella e quanto sei graziosa, o amore, figlia di delizie! 9 La tua statura rassomiglia a una palma e i tuoi seni ai grappoli.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia