Cronologia dei paragrafi

Il coro
Lo sposo
Duetto
La sposa
Lo sposo
Il poeta
Lo sposo
La sposa
Lo sposo
La sposa
Il coro
La sposa
Il coro
La sposa
Lo sposo
Il coro
Lo sposo
La sposa
Lo sposo
Epilogo
La sposa
Due epigrammi
Ultime aggiunte

Il coro(cc 1,8-8)

1:8 Se non lo sai tu, bellissima tra le donne, segui le orme del gregge e pascola le tue caprette presso gli accampamenti dei pastori.

1:8 1:8 Se tu nol sai, o la piu' bella d'infra le femmine, Esci seguendo la traccia delle pecore, E pastura le tue caproette. proesso alle tende de' pastori.

1:8 1:8 Se non lo sai, o la piu' bella delle donne, esci e segui le tracce delle pecore, e fa' pascere i tuoi caproetti proesso alle tende de' pastori.

1:8 1:8 Se non lo sai, o la più bella delle donne, esci e segui le tracce delle pecore, e fà pascolare i tuoi caproetti proesso le tende dei pastori.

1:8 1:8 Se non lo sai, o la più bella delle donne, segui le tracce del gregge e fà pascolare le tue caproette proesso le tende dei pastori.

1:8 Dimmi, o amore dell'anima mia, dove vai a pascolare il gregge, dove lo fai riposare al meriggio, perchè io non sia come vagabonda dietro i greggi dei tuoi compagni.

Mappa

Commento di un santo

Ma poichè in modo veritiero la Chiesa è definita dall'apostolo colonna e sostegno della verità (1 Tm 3, 13), qualunque cosa venga data e ricevuta dentro di essa, secondo le costituzioni della stessa Chiesa, attraverso i santi misteri della redenzione e della riconciliazione umana, viene data nella ferma volontà e viene ricevuta nella ferma verità. Per non respingere assolutamente le costituzioni generali della santa madre Chiesa, cioè quelle norme che ha fissato l'approvazione pienamente concorde di tutti i pontefici, nei Proverbi è prescritto: figliolo, ascolta le leggi del padre tuo e non trascurare gli insegnamenti della madre tua.

Autore

Fulgenzio

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia