Cronologia dei paragrafi

Dio controlla le forze del male
Le bestie
Leviatan
Ultima risposta di Giobbe
Iahve biasima i tre saggi
Dio reintegra la fortuna di Giobbe

Dio controlla le forze del male(gb 40,6-14)

40:6 Il Signore prese a dire a Giobbe in mezzo all'uragano: 7 "Cingiti i fianchi come un prode: io t'interrogherò e tu mi istruirai! 8 Oseresti tu cancellare il mio giudizio, dare a me il torto per avere tu la ragione? 9 Hai tu un braccio come quello di Dio e puoi tuonare con voce pari alla sua? 10 Su, ?rnati pure di maestà e di grandezza, rivèstiti di splendore e di gloria! 11 Effondi pure i furori della tua collera, guarda ogni superbo e abbattilo, 12 guarda ogni superbo e umilialo, schiaccia i malvagi ovunque si trovino; 13 sprofondali nella polvere tutti insieme e rinchiudi i loro volti nel buio! 14 Allora anch'io ti loderò, perchè hai trionfato con la tua destra.

40:6 40:6 Spandi i furori dell'ira tua, E riguarda ogni altiero, ed abbassalo. 7 40:7 Riguarda ogni altiero, ed atterralo. E trita gli empi, e sprofondali. 8 40:8 Nascondili tutti nella polvere, E tura loro la faccia in grotte. 9 40:9 Allora anch'io ti daro' questa lode, Che la tua destra ti puo' salvare. 10 40:10 Ecco l'ippopotamo, il quale io ho fatto teco. Egli mangia l'erba come il bue. 11 40:11 Ecco, la sua forza e' ne' lombi, E la sua possa nei muscoli del suo ventre. 12 40:12 Egli rizza la sua coda come un cedro. Ed i nervi delle sue coscie sono intralciati. 13 40:13 Le sue ossa son come sbarre di rame, Come mazze di ferro. 14 40:14 Egli e' la proincipale delle opere di Dio. Sol colui che l'ha fatto puo' accostargli la sua spada.

40:6 40:6 L'Eterno allora rispose a Giobbe dal seno della tempesta, e disse: 7 40:7 'Orsu', cingiti i lombi come un prode. ti faro' delle domande e tu insegnami! 8 40:8 Vuoi tu proproio annullare il mio giudizio? condannar me per giustificar te stesso? 9 40:9 Hai tu un braccio pari a quello di Dio? o una voce che tuoni come la sua? 10 40:10 Su via adornati di maesta', di grandezza, rivestiti di splendore, di magnificenza! 11 40:11 Da' libero corso ai furori dell'ira tua. mira tutti i superbi e abbassali! 12 40:12 Mira tutti i superbi e umiliali! e schiaccia gli empi dovunque stanno! 13 40:13 Seppelliscili tutti assieme nella polvere, coproi di bende la lor faccia nel buio della tomba! 14 40:14 Allora, anch'io ti lodero', perchè la tua destra t'avra' dato la vittoria.

40:6 40:6 Il SIGNORE allora rispose a Giobbe dalla tempesta, e disse: 7 40:7 'Cingiti i fianchi come un prode. ti farò delle domande e tu insegnami! 8 40:8 Vuoi proproio annullare il mio giudizio? Condannare me per giustificare te stesso? 9 40:9 Hai un braccio pari a quello di Dio, o una voce che tuoni come la sua? 10 40:10 Su via, adornati di maestó, di grandezza, rivestiti di splendore, di magnificenza! 11 40:11 Da' libero sfogo ai furori della tua ira. scruta tutti i superbi e abbassali! 12 40:12 Scruta tutti i superbi e umiliali! Schiaccia gli empi dovunque stanno! 13 40:13 Seppelliscili tutti assieme nella polvere, coproi di bende la loro faccia nel buio della tomba! 14 40:14 Allora, anch'io ti loderò, perchè la tua destra ti avró dato la vittoria.

40:6 40:6 L’Eterno allora rispose a Giobbe di mezzo alla tempesta e disse: 7 40:7 ’Orsù, cingiti i lombi come un prode. io ti interrogherò e tu mi risponderai. 8 40:8 Vorresti proproio annullare il mio giudizio, condannare me per giustificare te stesso? 9 40:9 Hai tu un braccio come quello di Dio e puoi tuonare con una voce pari alla sua? 10 40:10 Adornati dunque di maestó e di magnificenza e rivestiti di gloria e di splendore. 11 40:11 Dó libero sfogo ai furori della tua ira. guarda a tutti i superbi e abbassali, 12 40:12 guarda a tutti i superbi e umiliali, e schiaccia i malvagi ovunque si trovino. 13 40:13 Seppelliscili nella polvere tutti insieme, rinchiudili in luoghi segreti. 14 40:14 Allora anch’io ti loderò, perchè la tua destra ti ha dato vittoria.

40:6 Lo ricoprono d'ombra i loti selvatici, lo circondano i salici del torrente. 7 Ecco, si gonfi pure il fiume: egli non trema, è calmo, anche se il Giordano gli salisse fino alla bocca. 8 Chi potrà afferrarlo per gli occhi, prenderlo con lacci e forargli le narici? 9 Puoi tu pescare il Leviatan con l'amo e tener ferma la sua lingua con una corda, 10 ficcargli un giunco nelle narici e forargli la mascella con un uncino? 11 Ti farà forse molte suppliche e ti rivolgerà dolci parole? 12 Stipulerà forse con te un'alleanza, perchè tu lo prenda come servo per sempre? 13 Scherzerai con lui come un passero, legandolo per le tue fanciulle? 14 Lo metteranno in vendita le compagnie di pesca, se lo divideranno i commercianti?

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia