Cronologia dei paragrafi

Proibizioni sessuali
Prescrizioni morali e cultuali
A. I sacerdoti
B. Il sommo sacerdote
C. Impedimenti al sacerdozio
A. I sacerdoti
B. I laici
C. Gli animali sacrificati
D. Esortazione finale
Il rituale delle feste dell'anno
A. Il sabato
B. La pasqua e gli azzimi
C. Il primo covone
D. La festa delle settimane
E. Il primo giorno del settimo mese
F. Il giorno delle espiazioni
G. La festa delle capanne
Conclusione
Ripresa sulla festa delle capanne
A. La lampada perenne
B. Focacce sulla tavola d'oro
Bestemmiatore e legge del taglione
A. L'anno sabbatico
B. L'anno del giubileo
Garanzia divina per l'anno sabbatico
Riscatto delle proprietà
Riscatto delle persone
Riassunto. Conclusione
Benedizioni
Maledizioni
A. Persone
B. Animali
C. Case
D. Campi
a) primogeniti
b) voto di sterminio
c) decime

Proibizioni sessuali (lev 18,1-3)

18:1 Il Signore parlò a Mosè e disse: 2 "Parla agli Israeliti dicendo loro: "Io sono il Signore, vostro Dio. 3 Non farete come si fa nella terra d'Egitto dove avete abitato, nè farete come si fa nella terra di Canaan dove io vi conduco, nè imiterete i loro costumi.

18:1 18:1 IL Signore parlo' ancora a Mose', dicendo: Parla a' figliuoli d'Israele, e di' loro: 2 18:2 Io sono il Signore Iddio vostro. 3 18:3 Non fate secondo l'o-pere del paese di Egitto, nel quale siete dimorati. non fate altresi' secondo l'opere del paese di Canaan, dove io vi conduco. e non procedete secondo i lor costumi.

18:1 18:1 L'Eterno parlo' ancora a Mose' dicendo: 'Parla ai figliuoli d'Israele, e di' loro: 2 18:2 Io sono l'Eterno, l'Iddio vostro. 3 18:3 Non farete quel che si fa nel paese d'Egitto dove avete abitato, e non farete quel che si fa nel paese di Canaan dove io vi conduco, e non seguirete i loro costumi.

18:1 18:1 Il SIGNORE disse ancora a Mosè: 2 18:2 'Parla ai figli d'Israele e dò loro: ""Io sono il SIGNORE vostro Dio. 3 18:3 Non farete quello che si fa nel paese d'Egitto dove avete abitato, nè quello che si fa nel paese di Canaan dove io vi conduco, e non seguirete i loro costumi.

18:1 18:1 L’Eterno parlò ancora a Mosè, dicendo: 2 18:2 ’Parla ai figli d’Israele e dì loro: Io sono l’Eterno, il vostro DIO. 3 18:3 Non farete come fanno nel paese d’Egitto dove avete abitato, e non farete come fanno nel paese di Canaan dove io vi conduco. voi non seguirete le loro usanze.

18:1 Il Signore disse ancora a Mosè: 2 ""Parla agli Israeliti e riferisci loro. Io sono il Signore, vostro Dio. 3 Non farete come si fa nel paese d'Egitto dove avete abitato, nè farete come si fa nel paese di Canaan dove io vi conduco, nè imiterete i loro costumi.

Mappa

Commento di un santo

Per questo appunto viene proposta la giustizia della legge che fa vivere chi la mette in pratica 306: perchè chi conosce la propria infermità giunga alla giustizia, la pratichi e viva in essa non per le sue forze, nè per la lettera della stessa legge, perchè è impossibile, ma conciliandosi il Giustificatore per mezzo della fede.

Autore

Agostino

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia