Cronologia dei paragrafi

I sette abomini
Ripresa del discorso paterno
Lo stolto
Il pigro e la formica
La cauzione data con imprudenza
La fuga dalla straniera e i veri amori del saggio
Decidersi in favore della sapienza
Le gioie del saggio
Come acquistare la sapienza
La sapienza contro le cattive compagnie
La sapienza: Arringa agli sprovveduti
Il saggio: Fuggite la compagnia dei giovani cattivi
IX. La perfetta padrona di casa

I sette abomini(pro 6,16-19)

6:16 Sei cose odia il Signore, anzi sette gli sono in orrore: 17 occhi alteri, lingua bugiarda, mani che versano sangue innocente, 18 cuore che trama iniqui progetti, piedi che corrono rapidi verso il male, 19 falso testimone che diffonde menzogne e chi provoca litigi tra fratelli.

6:16 6:16 Il Signore odia queste sei cose. Anzi queste sette son cosa abbominevole all'anima sua. 17 6:17 Gli occhi altieri, la lingua bugiarda, E le mani che spandono il sangue innocente, 18 6:18 Il cuore che divisa pensieri d'iniquita', I piedi che si affrettano per correre al male, 19 6:19 Il falso testimonio che sbocca menzogne, E colui che commette contese tra fratelli.

6:16 6:16 Sei cose odia l'Eterno, anzi sette gli sono in abominio : 17 6:17 gli occhi alteri, la lingua bugiarda, le mani che spandono sangue innocente, 18 6:18 il cuore che medita disegni iniqui, i piedi che corron frettolosi al male, 19 6:19 il falso testimonio che proferisce menzogne, e chi semina discordie tra fratelli.

6:16 6:16 Sei cose odia il SIGNORE, anzi sette gli sono in abominio: 17 6:17 gli occhi alteri, la lingua bugiarda, le mani che spargono sangue innocente, 18 6:18 il cuore che medita disegni iniqui, i piedi che corrono frettolosi al male, 19 6:19 il falso testimone che proferisce menzogne, e chi semina discordie tra fratelli.

6:16 6:16 L’Eterno odia queste sei cose, anzi sette sono per lui un abominio: 17 6:17 gli occhi alteri, la lingua bugiarda, le mani che versano sangue innocente, 18 6:18 il cuore che escogita progetti malvagi, i piedi che sono veloci nel correre al male, 19 6:19 il falso testimone che proferisce menzogne e chi semina discordie tra fratelli.

6:16 Per questo improvvisa verrà la sua rovina, in un attimo crollerà senza rimedio. 17 Sei cose odia il Signore, anzi sette gli sono in abominio: 18 occhi alteri, lingua bugiarda, mani che versano sangue innocente, 19 cuore che trama iniqui progetti, piedi che corrono rapidi verso il male,

Mappa

Commento di un santo

I sei peccati capitali elencati in questo passo sono, tuttavia, colpe minori se * paragonati al seminare la discordia, dal momento che l'azione che spezza l'unità e la fraternità, che si ottiene per grazia dello Spirito Santo, è di sicuro il peccato più grave.

Autore

Beda

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia