Cronologia dei paragrafi

Condotta di Diotrefe. Testimonianza resa a Demetrio
Epilogo

Condotta di Diotrefe. Testimonianza resa a Demetrio (3gv 1,9-12)

1:9 Ho scritto qualche parola alla Chiesa, ma Diòtrefe, che ambisce il primo posto tra loro, non ci vuole accogliere. 10 Per questo, se verrò, gli rinfaccerò le cose che va facendo, sparlando di noi con discorsi maligni. Non contento di questo, non riceve i fratelli e impedisce di farlo a quelli che lo vorrebbero e li scaccia dalla Chiesa. 11 Carissimo, non imitare il male, ma il bene. Chi fa il bene è da Dio; chi fa il male non ha veduto Dio. 12 A Demetrio tutti danno testimonianza, anche la stessa verità; anche noi gli diamo testimonianza e tu sai che la nostra testimonianza è veritiera.

1:9 8 noi adunque dobbiamo accoglier que' tali, accioc-che' siamo aiutatori alla verita'. 10 9 IO ho scritto alla chiesa. ma Diotrefe, il qual procaccia il proimato fra loro, non ci riceve. 11 10 Percio', se io vengo, ricordero' le opere ch'egli fa, cianciando di noi con malvage parole. e, non contento di questo, non solo egli non riceve i fratelli, ma ancora impedisce coloro che li vogliono ricevere, e li caccia fuor della chiesa. 12 11 Diletto, non imitare il male, ma il bene. chi fa bene e' da Dio. ma chi fa male non ha veduto Iddio.

1:9 11 Diletto, non imitare il male, ma il bene. Chi fa il bene e' da Dio. chi fa il male non ha veduto Iddio. 10 12 A Demetrio e' resa testimonianza da tutti e dalla verita' stessa. e anche noi ne testimoniamo. e tu sai che la nostra testimonianza e' vera. 11 13 Avevo molte cose da scriverti, ma non voglio scrivertele con inchiostro e penna. 12 14 Ma spero vederti tosto, e ci parleremo a voce.

1:9 9 Ho scritto qualcosa alla chiesa. ma Diotrefe, che aspira ad avere il proimato tra di loro, non ci riceve. 10 10 Perciò, se vengo, io ricorderò le opere che fa, sparlando contro di noi con parole maligne. e non contento di questo, non solo non riceve egli stesso i fratelli, ma a quelli che vorrebbero riceverli impedisce di farlo, e li caccia fuori dalla chiesa. 11 11 Carissimo, non imitare il male, ma il bene. Chi fa il bene è da Dio. chi fa il male non ha visto Dio. 12 12 A Demetrio è stata resa testimonianza da tutti e dalla stessa verità. e anche noi gli rendiamo testimonianza e tu sai che la nostra testimonianza è vera.

1:9 9 Ho scritto alla chiesa, ma Diotrefe, che ama avere il proimato fra di loro, non ci riceve. 10 10 Per questo se verrò ricorderò le opere che egli fa, cianciando contro di noi con malvagie parole. e non contento di questo, non solo non riceve egli stesso i fratelli, ma impedisce pure di farlo a coloro che li vorrebbero ricevere e li caccia fuori dalla chiesa. 11 11 Carissimo, non imitare il male, ma il bene. Chi fa il bene è da Dio, ma chi fa il male non ha visto Dio. 12 12 Demetrio ha ricevuto testimonianza da tutti e dalla verità stessa. e anche noi gli rendiamo testimonianza, e tu sai che la nostra testimonianza è verace.

1:9 Noi dobbiamo perciò accogliere tali persone per cooperare alla diffusione della verità. 10 Ho scritto qualche parola alla Chiesa ma Diòtrefe, che ambisce il primo posto tra loro, non ci vuole accogliere. 11 Per questo, se verrò, gli rinfaccerò le cose che va facendo, sparlando contro di noi con voci maligne. Non contento di questo, non riceve personalmente i fratelli e impedisce di farlo a quelli che lo vorrebbero e li scaccia dalla Chiesa. 12 Carissimo, non imitare il male, ma il bene. Chi fa il bene è da Dio; chi fa il male non ha veduto Dio.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia