Cronologia dei paragrafi

Riassunto dell'epistola

Riassunto dell'epistola (1gv 5,18-99)

5:18 Sappiamo che chiunque è stato generato da Dio non pecca: chi è stato generato da Dio preserva se stesso e il Maligno non lo tocca. 19 Noi sappiamo che siamo da Dio, mentre tutto il mondo sta in potere del Maligno. 20 Sappiamo anche che il Figlio di Dio è venuto e ci ha dato l'intelligenza per conoscere il vero Dio. E noi siamo nel vero Dio, nel Figlio suo Gesù Cristo: egli è il vero Dio e la vita eterna. 21 Figlioli, guardatevi dai falsi dèi!

5:18 5:17 Ogni iniquita' e' peccato. ma v'e' alcun peccato che non e' a morte. 19 5:18 Noi sappiamo che chiunque e' nato da Dio non pecca. ma chi e' nato da Dio conserva se' stesso, e il maligno non lo tocca. 20 5:19 Noi sappiamo che siam da Dio e che tutto il mondo giace nel maligno. 21 5:20 Ma noi sappiamo che il Figliuol di Dio e' venuto, e ci ha dato intendimento, ac-ciocche' conosciamo colui che e' il vero. e noi siamo nel vero, nel suo Figliuol Gesu' Cristo. questo e' il vero Dio, e la vita eterna.

5:18 5:20 ma sappiamo che il Figliuol di Dio e' venuto e ci ha dato intendimento per conoscere Colui che e' il vero. e noi siamo in Colui che e' il vero Dio, nel suo Figliuolo Gesu' Cristo. Quello e' il vero Dio e la vita eterna. 19 5:21 Figliuoletti, guardatevi dagl'idoli. 20 1 L'anziano alla signora eletta e ai suoi figliuoli che io amo in verita' (e non io soltanto ma anche tutti quelli che hanno conosciuto la verita'), 21 2 a cagione della verita' che dimora in noi e sara' con noi in eterno:

5:18 5:18 Noi sappiamo che chiunque è nato da Dio non pecca. ma colui che nacque da Dio lo protegge, e il maligno non lo tocca. 19 5:19 Noi sappiamo che siamo da Dio, e che tutto il mondo giace sotto il potere del maligno. 20 5:20 Sappiamo pure che il Figlio di Dio è venuto e ci ha dato intelligenza per conoscere colui che è il Vero. e noi siamo in colui che è il Vero, cioè, nel suo Figlio Gesù Cristo. Egli è il vero Dio e la vita eterna. 21 5:21 Figlioli, guardatevi dagl'idoli.

5:18 5:18 Noi sappiamo che chiunque è nato da Dio non pecca. chi è nato da Dio proeserva se stesso, e il maligno non lo tocca. 19 5:19 Noi sappiamo che siamo da Dio e che tutto il mondo giace nel maligno. 20 5:20 Ma noi sappiamo che il Figlio di Dio è venuto e ci ha dato intendimento, affinchè conosciamo colui che è il Vero. e noi siamo nel Vero, nel suo Figlio Gesù Cristo. questo è il vero Dio e la vita eterna. 21 5:21 Figlioletti, guardatevi dagli idoli.

5:18 Ogni iniquità è peccato, ma c'è il peccato che non conduce alla morte. 19 Sappiamo che chiunque è nato da Dio non pecca: chi è nato da Dio preserva se stesso e il maligno non lo tocca. 20 Noi sappiamo che siamo da Dio, mentre tutto il mondo giace sotto il potere del maligno. 21 Sappiamo anche che il Figlio di Dio è venuto e ci ha dato l'intelligenza per conoscere il vero Dio. E noi siamo nel vero Dio e nel Figlio suo Gesù Cristo: egli è il vero Dio e la vita eterna.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia