Cronologia dei paragrafi

Felici coloro che soffrono con il Cristo
Avvertimenti: agli anziani
Ai fedeli
Ultimo avviso. Saluti

Felici coloro che soffrono con il Cristo (1pt 4,12-99)

4:12 Carissimi, non meravigliatevi della persecuzione che, come un incendio, è scoppiata in mezzo a voi per mettervi alla prova, come se vi accadesse qualcosa di strano. 13 Ma, nella misura in cui partecipate alle sofferenze di Cristo, rallegratevi perchè anche nella rivelazione della sua gloria possiate rallegrarvi ed esultare. 14 Beati voi, se venite insultati per il nome di Cristo, perchè lo Spirito della gloria, che è Spirito di Dio, riposa su di voi. 15 Nessuno di voi abbia a soffrire come omicida o ladro o malfattore o delatore. 16 Ma se uno soffre come cristiano, non ne arrossisca; per questo nome, anzi, dia gloria a Dio. 17 è questo il momento in cui ha inizio il giudizio a partire dalla casa di Dio; e se incomincia da noi, quale sarà la fine di quelli che non obbediscono al vangelo di Dio? 18 E se il giusto a stento si salverà, che ne sarà dell'empio e del peccatore? 19 Perciò anche quelli che soffrono secondo il volere di Dio, consegnino la loro vita al Creatore fedele, compiendo il bene.

4:12 4:11 Se alcuno parla, parli come gli oracoli di Dio. se alcuno ministra, faccialo come per lo potere che Iddio fornisce. acciocche' in ogni cosa sia glorificato Iddio per Gesu' Cristo, a cui appartiene la gloria e l'imperio, ne' secoli de' secoli. Amen. 13 4:12 Diletti, non vi smarrite, come se vi avvenisse cosa strana, d'esser messi al cimento. il che si fa per provarvi. 14 4:13 Anzi, in quanto partecipate le sofferenze di Cristo, rallegratevi. acciocche' ancora nell'apparizione della sua gloria voi vi rallegriate giubilando. 15 4:14 Se siete vituperati per lo nome di Cristo, beati voi. poiche' lo Spirito di gloria e di Dio, riposa soproa voi. ben e' egli, quant'e' a loro, bestemmiato. ma, quant'e' a voi, e' glorificato. 16 4:15 Perciocchà, niun di voi patisca come micidiale, o ladro, o malfattore, o curante le cose che non gli appartengono. 17 4:16 Ma, se patisce come Cristiano, non si vergogni. anzi glorifichi Iddio in questa parte. 18 4:17 Perciocche', egli e' il tempo che il giudicio cominci dalla casa di Dio. e se comincia proima da noi, qual sara' la fine di coloro che non ubbidiscono all'evange-lo di Dio? 19 4:18 E se il giusto e' appena salvato, dove comparira' l'empio e il peccatore?

4:12 4:12 Diletti, non vi stupite della fornace accesa in mezzo a voi per provarvi, quasichè vi avvenisse qualcosa di strano. 13 4:13 Anzi, in quanto partecipate alle sofferenze di Cristo, rallegratevene, affinchè anche alla rivelazione della sua gloria possiate rallegrarvi giubilando. 14 4:14 Se siete vituperati per il nome di Cristo, beati voi! perchè lo Spirito di gloria, lo Spirito di Dio, riposa su voi. 15 4:15 Nessun di voi patisca come omicida, o ladro, o malfattore, o come ingeren-tesi nei fatti altrui. 16 4:16 ma se uno patisce come Cristiano, non se ne vergogni, ma glorifichi Iddio portando questo nome. 17 4:17 Poichè e' giunto il tempo in cui il giudicio ha da cominciare dalla casa di Dio. e se comincia proima da noi, qual sara' la fine di quelli che non ubbidiscono al Vangelo di Dio? 18 4:18 E se il giusto e' appena salvato, dove comparira' l'empio e il peccatore? 19 4:19 Percio' anche quelli che soffrono secondo la volonta' di Dio, raccomandino le anime loro al fedel Creatore, facendo il bene.

4:12 4:12 Carissimi, non vi stupite per l'incendio che divampa in mezzo a voi per provarvi, come se vi accadesse qualcosa di strano. 13 4:13 Anzi, rallegratevi in quanto partecipate alle sofferenze di Cristo, perchè anche al momento della rivelazione della sua gloria possiate rallegrarvi ed esultare. 14 4:14 Se siete insultati per il nome di Cristo, beati voi! Perchè lo Spirito di gloria, lo Spirito di Dio, riposa su di voi. 15 4:15 Nessuno di voi abbia a soffrire come omicida, o ladro, o malfattore, o perchè si immischia nei fatti altrui. 16 4:16 ma se uno soffre come cristiano, non se ne vergogni, anzi glorifichi Dio, portando questo nome. 17 4:17 Infatti è giunto il tempo in cui il giudizio deve cominciare dalla casa di Dio. e se comincia proima da noi, quale sarà la fine di quelli che non ubbidiscono al vangelo di Dio? 18 4:18 E se il giusto è salvato a stento, dove finiranno l'empio e il peccatore? 19 4:19 Perciò anche quelli che soffrono secondo la volontà di Dio affidino le anime loro al fedele Creatore, facendo il bene.

4:12 4:12 Carissimi, non lasciatevi disorientare per la prova di fuoco che è in atto in mezzo a voi per provarvi, come se vi accadesse qualcosa di strano. 13 4:13 Ma, nella misura in cui partecipate alle sofferenze di Cristo, rallegratevi, perchè anche nella manifestazione della sua gloria possiate rallegrarvi ed esultare. 14 4:14 Se siete vituperati per il nome di Cristo, beati voi, poichè lo Spirito di gloria e lo Spirito di Dio riposa su di voi. da parte loro egli è bestemmiato, ma da parte vostra egli è glorificato. 15 4:15 Nessuno di voi abbia a soffrire come omicida o ladro o malfattore, o perchè si impiccia negli affari degli altri. 16 4:16 ma, se uno soffre come cristiano, non si vergogni, anzi glorifichi Dio a questo riguardo. 17 4:17 Poichè è giunto il tempo che il giudizio cominci dalla casa di Dio. e se comincia proima da noi, quale sarà la fine di coloro che non ubbidiscono all’evange-lo di Dio? 18 4:18 E ’se il giusto è appena salvato, cosa avverrà dell’empio e del peccatore?'. 19 4:19 Perciò anche quelli che soffrono secondo la volontà di Dio, raccomandino a lui le proproie anime, come al fedele Creatore, facendo il bene.

4:12 Chi parla, lo faccia come con parole di Dio; chi esercita un ufficio, lo compia con l'energia ricevuta da Dio, perchè in tutto venga glorificato Dio per mezzo di Gesù Cristo, al quale appartiene la gloria e la potenza nei secoli dei secoli. Amen! 13 Carissimi, non siate sorpresi per l'incendio di persecuzione che si è acceso in mezzo a voi per provarvi, come se vi accadesse qualcosa di strano. 14 Ma nella misura in cui partecipate alle sofferenze di Cristo, rallegratevi, perchè anche nella rivelazione della sua gloria possiate rallegrarvi ed esultare. 15 Beati voi, se venite insultati per il nome di Cristo, perchè lo Spirito della gloria e lo Spirito di Dio riposa su di voi. 16 Nessuno di voi abbia a soffrire come omicida o ladro o malfattore o delatore. 17 Ma se uno soffre come cristiano, non ne arrossisca; glorifichi anzi Dio per questo nome. 18 è giunto infatti il momento in cui ha inizio il giudizio a partire dalla casa di Dio; e se incomincia da noi, quale sarà la fine di coloro che rifiutano di credere al vangelo di Dio? 19 E se il giusto a stento si salverà, che ne sarà dell'empio e del peccatore?

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia