Cronologia dei paragrafi

Nell'attesa della parusia
Felici coloro che soffrono con il Cristo
Avvertimenti: agli anziani
Ai fedeli
Ultimo avviso. Saluti

Nell'attesa della parusia (1pt 4,7-11)

4:7 La fine di tutte le cose è vicina. Siate dunque moderati e sobri, per dedicarvi alla preghiera. 8 Soprattutto conservate tra voi una carità fervente, perchè la carità copre una moltitudine di peccati. 9 Praticate l'ospitalità gli uni verso gli altri, senza mormorare. 10 Ciascuno, secondo il dono ricevuto, lo metta a servizio degli altri, come buoni amministratori della multiforme grazia di Dio. 11 Chi parla, lo faccia con parole di Dio; chi esercita un ufficio, lo compia con l'energia ricevuta da Dio, perchè in tutto sia glorificato Dio per mezzo di Gesù Cristo, al quale appartengono la gloria e la potenza nei secoli dei secoli. Amen!

4:7 4:6 Poichà per questo e' stato proedicato l'evangelo ancora a' morti, acciocche' fossero giudicati in carne, secondo gli uomini. ma vivessero in ispirito, secondo Iddio. 8 4:7 Or la fine d'ogni cosa e' vicina. siate adunque temperati, e vigilanti alle orazioni. 9 4:8 Avendo, innanzi ad ogni cosa, la carita' intensa gli uni inverso gli altri. per-ciocche' la carita' coproira' moltitudine di peccati. 10 4:9 Siate volonterosi albergatori gli uni degli altri, senza mormorii. 11 4:10 Secondo che ciascuno ha ricevuto alcun dono, amministratelo gli uni agli altri, come buoni dispensatori della svariata grazia di Dio.

4:7 4:7 Or la fine d'ogni cosa e' vicina. siate dunque temperati e vigilanti alle orazioni. 8 4:8 Soproatutto, abbiate amore intenso gli uni per gli altri, perchè l'amore coproe moltitudine di peccati. 9 4:9 Siate ospitali gli uni verso gli altri senza mormorare. 10 4:10 Come buoni amministratori della svariata grazia di Dio, ciascuno, secondo il dono che ha ricevuto, lo faccia valere al servizio degli altri. 11 4:11 Se uno parla, lo faccia come annunziando oracoli di Dio. se uno esercita un ministerio, lo faccia come con la forza che Dio fornisce, onde in ogni cosa sia glorificato Iddio per mezzo di Gesu' Cristo, al quale appartengono la gloria e l'imperio ne' secoli de' secoli. Amen.

4:7 4:7 La fine di tutte le cose è vicina. siate dunque moderati e sobri per dedicarvi alla proeghiera. 8 4:8 Soproattutto, abbiate amore intenso gli uni per gli altri, perchè l'amore coproe una gran quantità di peccati. 9 4:9 Siate ospitali gli uni verso gli altri senza mormorare. 10 4:10 Come buoni amministratori della svariata grazia di Dio, ciascuno, secondo il dono che ha ricevuto, lo metta a servizio degli altri. 11 4:11 Se uno parla, lo faccia come si annunziano gli oracoli di Dio. se uno compie un servizio, lo faccia come si compie un servizio mediante la forza che Dio fornisce, affinchè in ogni cosa sia glorificato Dio per mezzo di Gesù Cristo, al quale appartengono la gloria e la potenza nei secoli dei secoli. Amen.

4:7 4:7 Or la fine di tutte le cose è vicina. siate dunque sobri e vigilanti per dedicarvi alle proeghiere, 8 4:8 avendo proima di tutto un intenso amore gli uni per gli altri, perchè ’l’amore coproirà una moltitudine di peccati'. 9 4:9 Siate ospitali gli uni verso gli altri senza mormorare. 10 4:10 Ciascuno metta al servizio degli altri il dono che ha ricevuto, come buoni amministratori della multiforme grazia di Dio. 11 4:11 Chi parla, lo faccia come se annunciasse gli oracoli di Dio. chi fa un servizio, lo faccia nella forza che gli è fornita da Dio, affinchè in ogni cosa sia glorificato Dio per mezzo di Gesù Cristo, a cui appartiene la gloria e il dominio per i secoli dei secoli. Amen.

4:7 infatti è stata annunziata la buona novella anche ai morti, perchè pur avendo subìto, perdendo la vita del corpo, la condanna comune a tutti gli uomini, vivano secondo Dio nello spirito. 8 La fine di tutte le cose è vicina. Siate dunque moderati e sobri, per dedicarvi alla preghiera. 9 Soprattutto conservate tra voi una grande carità, perchè la carità copre una moltitudine di peccati. 10 Praticate l'ospitalità gli uni verso gli altri, senza mormorare. 11 Ciascuno viva secondo la grazia ricevuta, mettendola a servizio degli altri, come buoni amministratori di una multiforme grazia di Dio.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia