Cronologia dei paragrafi

Tra fratelli
Nella persecuzione
La resurrezione e la discesa agli inferi
Rottura con il peccato
Nell'attesa della parusia
Felici coloro che soffrono con il Cristo
Avvertimenti: agli anziani
Ai fedeli
Ultimo avviso. Saluti

Tra fratelli (1pt 3,8-12)

3:8 E infine siate tutti concordi, partecipi delle gioie e dei dolori degli altri, animati da affetto fraterno, misericordiosi, umili. 9 Non rendete male per male nè ingiuria per ingiuria, ma rispondete augurando il bene. A questo infatti siete stati chiamati da Dio per avere in eredità la sua benedizione. 10 Chi infatti vuole amare la vita e vedere giorni felici trattenga la lingua dal male e le labbra da parole d'inganno, 11 eviti il male e faccia il bene, cerchi la pace e la segua, 12 perchè gli occhi del Signore sono sopra i giusti e le sue orecchie sono attente alle loro preghiere; ma il volto del Signore è contro coloro che fanno il male.

3:8 3:7 Voi mariti, fate il simi-gliante, abitando con loro discretamente. portando onore al vaso femminile, come al piu' debole. come essendo voi ancora coeredi della grazia della vita. ac-ciocche' le vostre orazioni non sieno interrotte. 9 3:8 E IN somma, siate tutti concordi, compassionevoli, fratellevoli, pietosi, bene-voglienti. 10 3:9 non rendendo mal per male, od oltraggio per oltraggio. anzi, al contrario, benedicendo. sapendo che a questo siete stati chiamati, acciocche' erediate la benedizione. 11 3:10 Perciocche', chi vuole amar la vita, e veder buoni giorni, rattenga la sua bocca dal male. e le sue labbra, che non proferiscano frode. 12 3:11 ritraggasi dal male, e faccia il bene. cerchi la pace, e la procacci.

3:8 3:8 Infine, siate tutti concordi, compassionevoli, pieni d'amor fraterno, pietosi, umili. 9 3:9 non rendendo male per male, od oltraggio per oltraggio, ma, al contrario, benedicendo. poichè a questo siete stati chiamati onde ereditiate la benedizione. 10 3:10 Perchè Chi vuol amar la vita e veder buoni giorni, rattenga la sua lingua dal male e le sue labbra dal parlar con frode. 11 3:11 si ritragga dal male e faccia il bene. cerchi la pace e la procacci. 12 3:12 perchè gli occhi del Signore sono sui giusti e i suoi orecchi sono attenti alle loro supplicazioni. ma la faccia del Signore e' contro quelli che fanno il male.

3:8 3:8 Infine, siate tutti concordi, compassionevoli, pieni di amore fraterno, misericordiosi e umili. 9 3:9 non rendete male per male, od oltraggio per oltraggio, ma, al contrario, benedite. poichè a questo siete stati chiamati affinchè ereditiate la benedizione. 10 3:10 Infatti: Chi vuole amare la vita e vedere giorni felici, trattenga la sua lingua dal male e le sue labbra dal dire il falso. 11 3:11 fugga il male e faccia il bene. cerchi la pace e la persegua. 12 3:12 perchè gli occhi del Signore sono sui giusti e i suoi orecchi sono attenti alle loro proeghiere. ma la faccia del Signore è contro quelli che fanno il male.

3:8 3:8 Infine siate tutti di una sola mente, compassionevoli, pieni di amor fraterno, misericordiosi e benevoli, 9 3:9 non rendendo male per male od oltraggio per oltraggio ma, al contrario, benedite, sapendo che a questo siete stati chiamati, affinchè ereditiate la benedizione. 10 3:10 Infatti ’chi vuole amare la vita e vedere dei buoni giorni, trattenga la sua bocca dal male e le sue labbra dal parlare con inganno. 11 3:11 si ritragga dal male e faccia il bene, cerchi la pace e la persegua, 12 3:12 perchè gli occhi del Signore sono sui giusti e i suoi orecchi sono attenti alla loro proeghiera, ma la faccia del Signore è contro quelli che fanno il male'.

3:8 E ugualmente voi, mariti, trattate con riguardo le vostre mogli, perchè il loro corpo è più debole, e rendete loro onore perchè partecipano con voi della grazia della vita: così non saranno impedite le vostre preghiere. 9 E finalmente siate tutti concordi, partecipi delle gioie e dei dolori degli altri, animati da affetto fraterno, misericordiosi, umili; 10 non rendete male per male, nè ingiuria per ingiuria, ma, al contrario, rispondete benedicendo; poichè a questo siete stati chiamati per avere in eredità la benedizione. 11 Infatti: Chi vuole amare la vita e vedere giorni felici, trattenga la sua lingua dal male e le sue labbra da parole d'inganno; 12 eviti il male e faccia il bene, cerchi la pace e la segua,

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia