Cronologia dei paragrafi

Verso le autorità
Verso i padroni esigenti
Nel matrimonio
Tra fratelli
Nella persecuzione
La resurrezione e la discesa agli inferi
Rottura con il peccato
Nell'attesa della parusia
Felici coloro che soffrono con il Cristo
Avvertimenti: agli anziani
Ai fedeli
Ultimo avviso. Saluti

Verso le autorità (1pt 2,13-17)

2:13 Vivete sottomessi ad ogni umana autorità per amore del Signore: sia al re come sovrano, 14 sia ai governatori come inviati da lui per punire i malfattori e premiare quelli che fanno il bene. 15 Perchè questa è la volontà di Dio: che, operando il bene, voi chiudiate la bocca all'ignoranza degli stolti, 16 come uomini liberi, servendovi della libertà non come di un velo per coprire la malizia, ma come servi di Dio. 17 Onorate tutti, amate i vostri fratelli, temete Dio, onorate il re.

2:13 2:12 avendo una condotta onesta fra i Gentili. accioc-che', la' dove sparlano di voi come di malfattori, glorifichino Iddio, nel giorno della visitazione, per le vostre buone opere, che avranno vedute. 14 2:13 Siate adunque soggetti ad ogni podesta' creata dagli uomini, per l'amor del Signore: al re, come al sovrano. 15 2:14 ed ai governatori, come a persone mandate da lui, in vendetta de' malfattori, e in lode di quelli che fanno bene. 16 2:15 Perciocche' tale e' la volonta' di Dio: che facendo bene, turiate la bocca all'ignoranza degli uomini stolti. 17 2:16 come liberi, ma non avendo la liberta' per coverta di malizia. anzi, come servi di Dio.

2:13 2:13 Siate soggetti, per amor del Signore, ad ogni autorita' creata dagli uomini: al re, come al sovrano. 14 2:14 ai governatori, come mandati da lui per punire i malfattori e per dar lode a quelli che fanno il bene. 15 2:15 Poichè questa e' la volonta' di Dio: che, facendo il bene, turiate la bocca alla ignoranza degli uomini stolti. 16 2:16 come liberi, ma non usando gia' della liberta' qual manto che coproa la malizia, ma come servi di Dio. 17 2:17 Onorate tutti. Amate la fratellanza. Temete Iddio. Rendete onore al re.

2:13 2:13 Siate sottomessi, per amor del Signore, a ogni umana istituzione: al re, come al sovrano. 14 2:14 ai governatori, come mandati da lui per punire i malfattori e per dar lode a quelli che fanno il bene. 15 2:15 Perchè questa è la volontà di Dio: che, facendo il bene, turiate la bocca all'ignoranza degli uomini stolti. 16 2:16 Fate questo come uomini liberi, che non si servono della libertà come di un velo per coproire la malizia, ma come servi di Dio. 17 2:17 Onorate tutti. Amate i fratelli. Temete Dio. Onorate il re.

2:13 2:13 Sottomettetevi dunque per amore del Signore ad ogni autorità costituita: sia al re come al sovrano, 14 2:14 sia ai governatori, come mandati da lui per punire i malfattori e per lodare quelli che fanno il bene, 15 2:15 perchè questa è la volontà di Dio, che, facendo il bene, turiate la bocca all’ignoranza degli uomini stolti. 16 2:16 Comportatevi come uomini liberi, non facendo uso della libertà come di un proetesto per coproire la malvagità, ma come servi di Dio. 17 2:17 Onorate tutti, amate la fratellanza, temete Dio, rendete onore al re.

2:13 La vostra condotta tra i pagani sia irreprensibile, perchè mentre vi calunniano come malfattori, al vedere le vostre buone opere giungano a glorificare Dio nel giorno del giudizio. 14 State sottomessi ad ogni istituzione umana per amore del Signore: sia al re come sovrano, 15 sia ai governatori come ai suoi inviati per punire i malfattori e premiare i buoni. 16 Perchè questa è la volontà di Dio: che, operando il bene, voi chiudiate la bocca all'ignoranza degli stolti. 17 Comportatevi come uomini liberi, non servendovi della libertà come di un velo per coprire la malizia, ma come servitori di Dio.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia