Cronologia dei paragrafi

Il beneficio delle prove
La domanda fiduciosa
La sorte del ricco
La tentazione
Ascoltare la parola e metterla in pratica
Il rispetto dovuto ai poveri
La fede e le opere
Contro l'intemperanza del linguaggio
La vera e la falsa sapienza
Contro le discordie
Avvertimento ai ricchi
La venuta del Signore
Esortazioni finali

Il beneficio delle prove (gc 1,1-4)

1:1 Giacomo, servo di Dio e del Signore Gesù Cristo, alle dodici tribù che sono nella diaspora, salute. 2 Considerate perfetta letizia, miei fratelli, quando subite ogni sorta di prove, 3 sapendo che la vostra fede, messa alla prova, produce pazienza. 4 E la pazienza completi l'opera sua in voi, perchè siate perfetti e integri, senza mancare di nulla.

1:1 13:25 La grazia sia con tutti voi. Amen. 2 1:1 GIACOMO, servitor di Dio, e del Signor Gesu' Cristo, alle dodici tribu', che son nella dispersione. salute. 3 1:2 REPUTATE compiuta allegrezza, fratelli miei, quando sarete caduti in diverse tentazioni. 4 1:3 sapendo che la prova della vostra fede produce pazienza.

1:1 1:1 Giacomo, servitore di Dio e del Signor Gesu' Cristo, alle dodici tribu' che sono nella dispersione, salute. 2 1:2 Fratelli miei, considerate come argomento di completa allegrezza le prove svariate in cui venite a trovarvi, 3 1:3 sapendo che la prova della vostra fede produce costanza. 4 1:4 E la costanza compia appieno l'opera sua in voi, onde siate perfetti e completi, di nulla mancanti.

1:1 1:1 Giacomo, servo di Dio e del Signore Gesù Cristo, alle dodici tribù che sono disperse nel mondo: salute. 2 1:2 Fratelli miei, considerate una grande gioia quando venite a trovarvi in prove svariate, 3 1:3 sapendo che la prova della vostra fede produce costanza. 4 1:4 E la costanza compia pienamente l'opera sua in voi, perchè siate perfetti e completi, di nulla mancanti.

1:1 1:1 Giacomo, servo di Dio e del Signore Gesù Cristo, alle dodici tribù che sono disperse nel mondo: salute. 2 1:2 Considerate una grande gioia, fratelli miei, quando vi trovate di fronte a prove di vario genere, 3 1:3 sapendo che la prova della vostra fede produce costanza. 4 1:4 E la costanza compia in voi un’opera perfetta, affinchè siate perfetti e completi, in nulla mancanti.

1:1 (24) La grazia sia con tutti voi. 2 Giacomo, servo di Dio e del Signore Gesù Cristo, alle dodici tribù disperse nel mondo, salute. 3 Considerate perfetta letizia, miei fratelli, quando subite ogni sorta di prove, 4 sapendo che la prova della vostra fede produce la pazienza.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia