Cronologia dei paragrafi

I fedeli in generale
Le vedove
I presbiteri
Gli schiavi
Ritratto del vero e del falso dottore
Scongiuro solenne a Timoteo
Ritratto del ricco cristiano
Scongiuro finale e saluto

I fedeli in generale (1Tm 5,1-2)

5:1 Non rimproverare duramente un anziano, ma esortalo come fosse tuo padre, i più giovani come fratelli, 2 le donne anziane come madri e le più giovani come sorelle, in tutta purezza.

5:1 5:1 NON isgridar l'uomo attempato, ma esorta/o come padre, 2 5:2 i giovani come fratelli, le donne attempate come madri, le giovani come sorelle, in ogni castita'.

5:1 5:1 Non riproendere asproamente l'uomo anziano, ma esortalo come un padre. 2 5:2 i giovani, come fratelli. le donne anziane, come madri. le giovani, come sorelle, con ogni castita'.

5:1 5:1 Non riproendere con asproezza l'uomo anziano, ma esortalo come si esorta un padre. i giovani, come fratelli. 2 5:2 le donne anziane, come madri. le giovani, come sorelle, in tutta purezza.

5:1 5:1 Non riproendere asproamente un anziano, ma esor-ta/o come un padre, e i più giovani come fratelli, 2 5:2 le donne anziane come madri, e le giovani come sorelle, in tutta castità.

5:1 Vigila su te stesso e sul tuo insegnamento e sii perseverante: così facendo salverai te stesso e coloro che ti ascoltano. 2 Non essere aspro nel riprendere un anziano, ma esortalo come fosse tuo padre; i più giovani come fratelli;

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia