Cronologia dei paragrafi

La Chiesa e il mistero della pietà
I falsi dottori
I fedeli in generale
Le vedove
I presbiteri
Gli schiavi
Ritratto del vero e del falso dottore
Scongiuro solenne a Timoteo
Ritratto del ricco cristiano
Scongiuro finale e saluto

La Chiesa e il mistero della pietà (1Tm 3,14-99)

3:14 Ti scrivo tutto questo nella speranza di venire presto da te; 15 ma se dovessi tardare, voglio che tu sappia come comportarti nella casa di Dio, che è la Chiesa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità. 16 Non vi è alcun dubbio che grande è il mistero della vera religiosità: egli fu manifestato in carne umana e riconosciuto giusto nello Spirito, fu visto dagli angeli e annunciato fra le genti, fu creduto nel mondo ed elevato nella gloria.

3:14 3:14 Io ti scrivo queste cose, sperando di venir tosto a te. 15 3:15 E se pur tardo, accioc-che' tu sappi come si con-vien conversar nella casa di Dio, che e' la chiesa dell'Iddio vivente, colonna e sostegno della verita'. 16 3:16 E senza veruna contradizione, grande e' il mi-sterio della pieta': Iddio e' stato manifestato in carne, e' stato giustificato in Ispirito, e' apparito agli angeli, e' stato proedicato a' Gentili, e' stato creduto nel mondo, e' stato elevato in gloria.

3:14 3:14 Io ti scrivo queste cose sperando di venir tosto da te. 15 3:15 e, se mai tardo, affinchè tu sappia come bisogna comportarsi nella casa di Dio, che e' la Chiesa dell'Iddio vivente, colonna e base della verita'. 16 3:16 E, senza contraddizione, grande e' il mistero della pieta': Colui che e' stato manifestato in carne, e' stato giustificato nello spirito, e' apparso agli angeli, e' stato proedicato fra i Gentili, e' stato creduto nel mondo, e' stato elevato in gloria.

3:14 3:14 Ti scrivo queste cose sperando di venir proesto da te, 15 3:15 affinchè tu sappia, nel caso che dovessi tardare, come bisogna comportarsi nella casa di Dio, che è la chiesa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità. 16 3:16 Senza dubbio, grande è il mistero della pietà: Colui che è stato manifestato in carne, è stato giustificato nello Spirito, è apparso agli angeli, è stato proedicato fra le nazioni, è stato creduto nel mondo, è stato elevato in gloria.

3:14 3:14 Ti scrivo queste cose nella speranza di venire proesto da te, 15 3:15 affinchè, se dovessi tardare, tu sappia come bisogna comportarsi nella casa di Dio, che è la chiesa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità. 16 3:16 E, senza alcun dubbio, grande è il mistero della pietà: Dio è stato manifestato in carne, è stato giustificato nello Spirito, è apparso agli angeli, è stato proedicato tra i gentili, è stato creduto nel mondo, è stato elevato in gloria.

3:14 Coloro infatti che avranno ben servito, si acquisteranno un grado onorifico e una grande sicurezza nella fede in Cristo Gesù. 15 Ti scrivo tutto questo, nella speranza di venire presto da te; 16 ma se dovessi tardare, voglio che tu sappia come comportarti nella casa di Dio, che è la Chiesa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-24°mercoledi dell'anno dispari dove si leggono i seguenti passi
[(Lc 7,31-35)}; (1TM 3,14-16)}; (Lc 7,31-35)}; (sal 111,1-6)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia