Ricerca

I diaconi (1Tm 3,8-13)

3:8 Allo stesso modo i diaconi siano persone degne e sincere nel parlare, moderati nell'uso del vino e non avidi di guadagni disonesti,9 e conservino il mistero della fede in una coscienza pura. 10 Perciò siano prima sottoposti a una prova e poi, se trovati irreprensibili, siano ammessi al loro servizio. 11 Allo stesso modo le donne siano persone degne, non maldicenti, sobrie, fedeli in tutto. 12 I diaconi siano mariti di una sola donna e capaci di guidare bene i figli e le proprie famiglie. 13 Coloro infatti che avranno esercitato bene il loro ministero, si acquisteranno un grado degno di onore e un grande coraggio nella fede in Cristo Gesù.
3:8 3:8 Parimente bisogna che i diaconi sieno gravi, non doppi in parole, non dati a molto vino, non disonestamente cupidi del guadagno.9 3:9 Che ritengano il miste-rio della fede in pura coscienza.10 3:10 Or questi ancora sieno proima provati, poi servano, se sono irreproensibili.11 3:11 Simigliantemente sieno le lor mogli gravi, non calunniatrici, sobrie, fedeli in ogni cosa.12 3:12 I diaconi sien mariti d'una sola moglie, governando bene i figliuoli, e le proproie famiglie.13 3:13 Perciocche' coloro che avranno ben servito si acquistano un buon grado, e gran liberta' nella fede, ch'e' in Cristo Gesu'.
3:8 3:8 Parimente i diaconi debbono esser dignitosi, non doppi in parole, non proclivi a troppo vino, non avidi di illeciti guadagni.9 3:9 uomini che ritengano il mistero della fede in pura coscienza.10 3:10 E anche questi siano proima provati. poi assumano l'ufficio di diaconi se sono irreproensibili.11 3:11 Parimente siano le donne dignitose, non maldicenti, sobrie, fedeli in ogni cosa.12 3:12 I diaconi siano mariti di una sola moglie, e governino bene i loro figliuoli e le loro famiglie.13 3:13 Perchè quelli che hanno ben fatto l'ufficio di diaconi, si acquistano un buon grado e una gran franchezza nella fede che e' in Cristo Gesu'.
3:8 3:8 Allo stesso modo i diaconi devono essere dignitosi, non doppi nel parlare, non propensi a troppo vino, non avidi di illeciti guadagni.9 3:9 uomini che custodiscano il mistero della fede in una coscienza pura.10 3:10 Anche questi siano proima provati. poi svolgano il loro servizio se sono irreproensibili.11 3:11 Allo stesso modo siano le donne dignitose, non maldicenti, sobrie, fedeli in ogni cosa.12 3:12 I diaconi siano mariti di una sola moglie, e governino bene i loro figli e le loro famiglie.13 3:13 Perchè quelli che hanno svolto bene il compito di diaconi si acquistano un grado onorabile e una grande franchezza nella fede che è in Cristo Gesù.
3:8 3:8 Similmente i diaconi siano dignitosi, non doppi nel parlare, non dediti a molto vino, non avidi di illeciti guadagni,9 3:9 e ritengano il mistero della fede in una coscienza pura.10 3:10 Or anche essi siano proima provati, poi svolgano il loro servizio se sono irreproensibili.11 3:11 Anche le loro mogli siano dignitose, non calunniatrici, ma sobrie e fedeli in ogni cosa.12 3:12 I diaconi siano mariti di una sola moglie e governino bene i figli e le proproie famiglie.13 3:13 Coloro infatti che hanno svolto bene il servizio si acquistano una buona reputazione e grande franchezza nella fede in Cristo Gesù.
3:8 è necessario che egli goda buona reputazione presso quelli di fuori, per non cadere in discredito e in qualche laccio del diavolo.9 Allo stesso modo i diaconi siano dignitosi, non doppi nel parlare, non dediti al molto vino nè avidi di guadagno disonesto,10 e conservino il mistero della fede in una coscienza pura.11 Perciò siano prima sottoposti a una prova e poi, se trovati irreprensibili, siano ammessi al loro servizio.12 Allo stesso modo le donne siano dignitose, non pettegole, sobrie, fedeli in tutto.13 I diaconi non siano sposati che una sola volta, sappiano dirigere bene i propri figli e le proprie famiglie.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

avvento



natale



ordinario



quaresima



pasqua



passione







E nelle seguenti solennità


dove si leggono i seguenti passi: ( ,-);

Genealogia

    Conversione di misure antiche presenti nel testo

    Quantità nel testo
    misura bibblica
    Quantità convertita
    Unità di misura attuale