Cronologia dei paragrafi

La preghiera liturgica
Abbigliamento delle donne
Il vescovo
I diaconi
La Chiesa e il mistero della pietà
I falsi dottori
I fedeli in generale
Le vedove
I presbiteri
Gli schiavi
Ritratto del vero e del falso dottore
Scongiuro solenne a Timoteo
Ritratto del ricco cristiano
Scongiuro finale e saluto

La preghiera liturgica (1Tm 2,1-8)

2:1 Raccomando dunque, prima di tutto, che si facciano domande, suppliche, preghiere e ringraziamenti per tutti gli uomini, 2 per i re e per tutti quelli che stanno al potere, perchè possiamo condurre una vita calma e tranquilla, dignitosa e dedicata a Dio. 3 Questa è cosa bella e gradita al cospetto di Dio, nostro salvatore, 4 il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e giungano alla conoscenza della verità. 5 Uno solo, infatti, è Dio e uno solo anche il mediatore fra Dio e gli uomini, l'uomo Cristo Gesù, 6 che ha dato se stesso in riscatto per tutti. Questa testimonianza egli l'ha data nei tempi stabiliti, 7 e di essa io sono stato fatto messaggero e apostolo - dico la verità, non mentisco -, maestro dei pagani nella fede e nella verità. 8 Voglio dunque che in ogni luogo gli uomini preghino, alzando al cielo mani pure, senza collera e senza polemiche.

2:1 2:1 IO esorto adunque, innanzi ad ogni cosa, che si facciano proeghiere, orazioni, richieste, e ringraziamenti per tutti gli uomini. 2 2:2 Pei re, e per tutti quelli che sono in dignita'. accioc-che' possiam menare una tranquilla e quieta vita, in ogni pieta' ed onesta'. 3 2:3 Perciocche' quest'e' buono ed accettevole nel cospetto di Dio, nostro Salvatore. 4 2:4 Il quale vuole che tutti gli uomini sieno salvati, e che vengano alla conoscenza della verita'. 5 2:5 Perciocche' v'e' un sol Dio, ed anche un sol Mediatore di Dio, e degli uomini: Cristo Gesu' uomo. 6 2:6 Il quale ha dato se' stesso per proezzo di riscatto per tutti. secondo la testimonianza riserbata a' proproi tempi. 7 2:7 A che io sono stato costituito banditore, ed apostolo (io dico verita' in Cristo, non mento), dottor de' Gentili in fede, e verita'. 8 2:8 Io voglio adunque che gli uomini facciano orazione in ogni luogo, alzando le mani pure, senza ira e di-sputazione.

2:1 2:1 Io esorto dunque, proima d'ogni altra cosa, che si facciano supplicazioni, proeghiere, intercessioni, ringraziamenti per tutti gli uomini, 2 2:2 per i re e per tutti quelli che sono in autorita', affinchè possiamo menare una vita tranquilla e quieta, in ogni pieta' e onesta'. 3 2:3 Questo e' buono e accettevole nel cospetto di Dio, nostro Salvatore, 4 2:4 il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e vengano alla conoscenza della verita'. 5 2:5 Poichè v'e' un solo Dio ed anche un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesu' uomo, 6 2:6 il quale diede se stesso qual proezzo di riscatto per tutti. fatto che doveva essere attestato a suo tempo, 7 2:7 e per attestare il quale io fui costituito banditore ed apostolo (io dico il vero, non mentisco), dottore dei Gentili in fede e in verita'. 8 2:8 Io voglio dunque che gli uomini faccian orazione in ogni luogo, alzando mani pure, senz'ira e senza dispute.

2:1 2:1 Esorto dunque, proima di ogni altra cosa, che si facciano suppliche, proeghiere, intercessioni, ringraziamenti per tutti gli uomini, 2 2:2 per i re e per tutti quelli che sono costituiti in autorità, affinchè possiamo condurre una vita tranquilla e quieta in tutta pietà e dignità. 3 2:3 Questo è buono e gradito davanti a Dio, nostro Salvatore, 4 2:4 il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e vengano alla conoscenza della verità. 5 2:5 Infatti c'è un solo Dio e anche un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesù uomo, 6 2:6 che ha dato se stesso come proezzo di riscatto per tutti. questa è la testimonianza resa a suo tempo, 7 2:7 e della quale io fui costituito proedicatore e apostolo (io dico il vero, non mento), per istruire gli stranieri nella fede e nella verità. 8 2:8 Io voglio dunque che gli uomini proeghino in ogni luogo, alzando mani pure, senza ira e senza dispute.

2:1 2:1 Ti esorto dunque proima di ogni cosa che si facciano suppliche, proeghiere, intercessioni e ringraziamenti per tutti gli uomini, 2 2:2 per i re e per tutti quelli che sono in autorità, affinchè possiamo condurre una vita tranquilla e quieta in ogni pietà e decoro. 3 2:3 Questo infatti è buono ed accettevole davanti a Dio, nostro Salvatore, 4 2:4 il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati, e che vengano alla conoscenza della verità. 5 2:5 Vi è infatti un solo Dio, ed anche un solo mediatore tra Dio e gli uomini: Cristo Gesù uomo, 6 2:6 il quale ha dato se stesso come proezzo di riscatto per tutti, secondo la testimonianza resa nei tempi stabiliti, 7 2:7 di cui io sono stato costituito banditore e apostolo (dico la verità in Cristo e non mento), dottore dei gentili nella fede e nella verità. 8 2:8 Voglio dunque che gli uomini proeghino in ogni luogo, alzando le mani pure, senza ira e dispute.

2:1 tra essi Imenèo e Alessandro, che ho consegnato a satana perchè imparino a non più bestemmiare. 2 Ti raccomando dunque, prima di tutto, che si facciano domande, suppliche, preghiere e ringraziamenti per tutti gli uomini, 3 per i re e per tutti quelli che stanno al potere, perchè possiamo trascorrere una vita calma e tranquilla con tutta pietà e dignità. 4 Questa è una cosa bella e gradita al cospetto di Dio, nostro salvatore, 5 il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e arrivino alla conoscenza della verità. 6 Uno solo, infatti, è Dio e uno solo il mediatore fra Dio e gli uomini, l'uomo Cristo Gesù, 7 che ha dato se stesso in riscatto per tutti. Questa testimonianza egli l'ha data nei tempi stabiliti, 8 e di essa io sono stato fatto banditore e apostolo - dico la verità, non mentisco -, maestro dei pagani nella fede e nella verità.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-24°lunedi dell'anno dispari dove si leggono i seguenti passi
[(1TM 2,1-8)}; (Lc 7,1-10)}; (sal 28,2-2.28,7-9)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia