Cronologia dei paragrafi

B. Animali acquatici
C. Uccelli
D. Insetti alati. Il contatto delle bestie impure
E. Animali di terra
Altre regole sui contatti impuri
Considerazioni dottrinali
Conclusione
Purificazione della puerpera
A. Tumore, pustola e macchia
B. Lebbra inveterata
C. Ulcera
D. Scottatura
E. Affezioni del cuoio capelluto
F. Esantema
G. Calvizie
Statuto del lebbroso
La lebbra dei vestiti
Purificazione del lebbroso
La lebbra delle case
A. Dell'uomo
B. Della donna
Conclusione
Il giorno della espiazione
Immolazioni e sacrifici
Proibizioni sessuali
Prescrizioni morali e cultuali
A. I sacerdoti
B. Il sommo sacerdote
C. Impedimenti al sacerdozio
A. I sacerdoti
B. I laici
C. Gli animali sacrificati
D. Esortazione finale
Il rituale delle feste dell'anno
A. Il sabato
B. La pasqua e gli azzimi
C. Il primo covone
D. La festa delle settimane
E. Il primo giorno del settimo mese
F. Il giorno delle espiazioni
G. La festa delle capanne
Conclusione
Ripresa sulla festa delle capanne
A. La lampada perenne
B. Focacce sulla tavola d'oro
Bestemmiatore e legge del taglione
A. L'anno sabbatico
B. L'anno del giubileo
Garanzia divina per l'anno sabbatico
Riscatto delle proprietà
Riscatto delle persone
Riassunto. Conclusione
Benedizioni
Maledizioni
A. Persone
B. Animali
C. Case
D. Campi
a) primogeniti
b) voto di sterminio
c) decime

B. Animali acquatici (lev 11,9-12)

11:9 Fra tutti gli animali acquatici ecco quelli che potrete mangiare: potrete mangiare tutti quelli, di mare o di fiume, che hanno pinne e squame. 10 Ma di tutti gli animali che si muovono o vivono nelle acque, nei mari e nei fiumi, quanti non hanno nè pinne nè squame saranno per voi obbrobriosi. 11 Essi saranno per voi obbrobriosi; non mangerete la loro carne e riterrete obbrobriosi i loro cadaveri. 12 Tutto ciò che non ha nè pinne nè squame nelle acque sarà per voi obbrobrioso.

11:9 11:9 Voi potrete mangiar di queste specie d'infra tutti gli animali acquatici, cioe': di tutti quelli che hanno pen-nette, e scaglie, nell'acque, cosi' ne' mari, come nei fiumi. 10 11:10 Ma siavi in abbomi-nazione tutto cio' che non ha pennette, ne' scaglie, cosi' ne' mari, come ne' fiumi, fra tutti i rettili acquatici, e fra tutti gli animali che vivono nelle acque. 11 11:11 Sienvi adunque in abbominazione. non mangiate della carne loro, e abbiate in abbominio le lor carogne. 12 11:12 In somma, siavi cosa abbominevole ogni animale che nell'acque non ha pen-nette, ne' scaglie.

11:9 11:9 Questi sono gli animali che potrete mangiare fra tutti quelli che sono nell'acqua. Mangerete tutto cio' che ha pinne e scaglie nelle acque, tanto ne' mari quanto ne' fiumi. 10 11:10 Ma tutto cio' che non ha nè pinne nè scaglie, tanto ne' mari quanto ne' fiumi, fra tutto cio' che si muove nelle acque e tutto cio' che vive nelle acque, l'avrete in abominio. 11 11:11 Essi vi saranno in abominio. non mangerete della loro carne, e avrete in abominio i loro corpi morti. 12 11:12 Tutto cio' che non ha nè pinne nè scaglie nelle acque vi sara' in abominio.

11:9 11:9 Fra tutti gli animali acquatici voi potrete mangiare questi: mangerete tutto ciò che ha pinne e squame nelle acque, tanto nei mari quanto nei fiumi. 10 11:10 Ma tutto ciò che non ha nè pinne nè squame, sia nei mari sia nei fiumi, fra tutto ciò che si muove nelle acque e tutto ciò che vive nelle acque, lo considererete abominevole. 11 11:11 Li considererete abominevoli. non mangerete la loro carne, e avrete in abominio i loro corpi morti. 12 11:12 Considererete abominevole tutto ciò che non ha nè pinne nè squame nelle acque.

11:9 11:9 Questi potete mangiare fra tutti gli animali che sono nell’acqua. Potete mangiare tutti quelli che nell’acqua hanno pinne e squame, tanto nei mari che nei fiumi. 10 11:10 Ma tutti quelli che non hanno nè pinne nè squame, tanto nei mari che nei fiumi, tutti quelli che si muovono nell’acqua e tutti quelli che vivono nell’acqua sono un abominio per voi. 11 11:11 Essi saranno un abominio per voi. non mange-rete della loro carne e avrete in abominio i loro corpi morti. 12 11:12 Tutto ciò che nell’acqua non ha pinne e squame saró un abominio per voi.

11:9 Questi sono gli animali che potrete mangiare fra tutti quelli acquatici. Potrete mangiare quanti hanno pinne e squame, sia nei mari, sia nei fiumi. 10 Ma di tutti gli animali, che si muovono o vivono nelle acque, nei mari e nei fiumi, quanti non hanno nè pinne nè squame, li terrete in abominio. 11 Essi saranno per voi in abominio; non mangerete la loro carne e terrete in abominio i loro cadaveri. 12 Tutto ciò che non ha nè pinne nè squame nelle acque sarà per voi in abominio.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia