Cronologia dei paragrafi

Precetti vari intorno alla carità è allo zelo

Precetti vari intorno alla carità è allo zelo (gal 6,11-99)

6:11 Quelli che vogliono fare bella figura nella carne, vi costringono a farvi circoncidere, solo per non essere perseguitati a causa della croce di Cristo. 12 Infatti neanche gli stessi circoncisi osservano la Legge, ma vogliono la vostra circoncisione per trarre vanto dalla vostra carne. 13 Quanto a me invece non ci sia altro vanto che nella croce del Signore nostro Gesù Cristo, per mezzo della quale il mondo per me è stato crocifisso, come io per il mondo. 14 Non è infatti la circoncisione che conta, nè la non circoncisione, ma l'essere nuova creatura. 15 E su quanti seguiranno questa norma sia pace e misericordia, come su tutto l'Israele di Dio. 16 D'ora innanzi nessuno mi procuri fastidi: io porto le stigmate di Gesù sul mio corpo. 17 La grazia del Signore nostro Gesù Cristo sia con il vostro spirito, fratelli. Amen. 18

6:11 6:11 Voi vedete quanto gran lettere vi ho scritte di mia proproia mano. 12 6:12 Tutti coloro che vo-glion piacere nella carne, per bel sembiante, vi costringono d'essere circoncisi. solo acciocche' non sieno perseguiti per la croce di Cristo. 13 6:13 Poiche' eglino stessi, che son circoncisi, non osservano la legge. ma vogliono che siate circoncisi, acciocche' si gloriino della vostra carne. 14 6:14 Ma, quant'e' a me, tolga Iddio ch'io mi glorii in altro che nella croce del Signor nostro Gesu' Cristo, per la quale il mondo e' crocifisso a me, ed io al mondo. 15 6:15 Perciocche' in Cristo Gesu' ne' la circoncisione, ne' l'incirconcisione non e' di alcun valore. ma la nuova creatura. 16 6:16 E soproa tutti coloro che cammineranno secondo questa regola sia pace, e misericordia. e soproa l'Israele di Dio. 17 6:17 Nel rimanente, niuno mi dia molestia, perciocche' io porto nel mio corpo le stimmate del Signor Gesu'. 18 6:18 Fratelli, sia la grazia del Signor nostro Gesu' Cristo con lo spirito vostro. Amen.

6:11 6:11 Guardate con che grosso carattere v'ho scritto, di mia proproia mano. 12 6:12 Tutti coloro che vogliono far bella figura nella carne, vi costringono a farvi circoncidere, e cio' al solo fine di non esser perseguitati per la croce di Cristo. 13 6:13 Poichè neppur quelli stessi che son circoncisi, osservano la legge. ma vogliono che siate circoncisi per potersi gloriare della vostra carne. 14 6:14 Ma quanto a me, non sia mai ch'io mi glori d'altro che della croce del Signor nostro Gesu' Cristo, mediante la quale il mondo, per me, e' stato crocifisso, e 10 sono stato crocifisso per 11 mondo. 15 6:15 Poichè tanto la circoncisione che l'incirconcisione non son nulla. quel che importa e' l'essere una nuova creatura. 16 6:16 E su quanti cammineranno secondo questa regola siano pace e misericordia, e cosi' siano sull'Israele di Dio. 17 6:17 Da ora in poi nessuno mi dia molestia, perchè io porto nel mio corpo le stimmate di Gesu'. 18 6:18 La Grazia del Signor nostro Gesu' Cristo sia col vostro spirito, fratelli. Amen.

6:11 6:11 Guardate con che grossi caratteri vi ho scritto di mia proproia mano ! 12 6:12 Tutti coloro che vogliono far bella figura nella carne, vi costringono a farvi circoncidere e ciò al solo fine di non essere perseguitati a causa della croce di Cristo. 13 6:13 Poichè neppure loro, che sono circoncisi, osservano la legge. ma vogliono che siate circoncisi per potersi vantare della vostra carne. 14 6:14 Ma quanto a me, non sia mai che io mi vanti di altro che della croce del nostro Signore Gesù Cristo, mediante la quale il mondo, per me, è stato crocifisso e 10 sono stato crocifisso per 11 mondo. 15 6:15 Infatti, tanto la circoncisione che l'incirconcisione non sono nulla. quello che importa è l'essere una nuova creatura. 16 6:16 Su quanti cammineranno secondo questa regola siano pace e misericordia, e cosò siano sull'Israele di Dio. 17 6:17 Da ora in poi nessuno mi dia molestia, perchè io porto nel mio corpo il marchio di Gesù. 18 6:18 La grazia del nostro Signore Gesù Cristo sia con il vostro spirito, fratelli. Amen.

6:11 6:11 Guardate con quali lettere grandi vi ho scritto di mia proproia mano. 12 6:12 Tutti quelli che vogliono far bella figura nella carne, vi costringono a farvi circoncidere unicamente per non essere perseguitati per la croce di Cristo. 13 6:13 Infatti, neppure quelli stessi che sono circoncisi osservano la legge, ma vogliono che siate circoncisi per potersi vantare nella vostra carne. 14 6:14 Ma quanto a me, non avvenga mai che io mi vanti all’infuori della croce del Signor nostro Gesù Cristo, per la quale il mondo è crocifisso a me e io al mondo. 15 6:15 In Cristo Gesù, infatti, nè la circoncisione nè l’in-circoncisione hanno alcun valore, ma l’essere una nuova creatura. 16 6:16 E su tutti quelli che cammineranno secondo questa regola sia pace e misericordia, e così pure sull’Israele di Dio. 17 6:17 Del resto nessuno mi dia molestia, perchè io porto nel mio corpo il contrassegno del Signore Gesù. 18 6:18 Fratelli, la grazia del Signore nostro Gesù Cristo sia con il vostro spirito. Amen.

6:11 Vedete con che grossi caratteri vi scrivo, ora, di mia mano. 12 Quelli che vogliono fare bella figura nella carne, vi costringono a farvi circoncidere, solo per non essere perseguitati a causa della croce di Cristo. 13 Infatti neanche gli stessi circoncisi osservano la legge, ma vogliono la vostra circoncisione per trarre vanto dalla vostra carne. 14 Quanto a me invece non ci sia altro vanto che nella croce del Signore nostro Gesù Cristo, per mezzo della quale il mondo per me è stato crocifisso, come io per il mondo. 15 Non è infatti la circoncisione che conta, nè la non circoncisione, ma l'essere nuova creatura. 16 E su quanti seguiranno questa norma sia pace e misericordia, come su tutto l'Israele di Dio. 17 D'ora innanzi nessuno mi procuri fastidi: difatti io porto le stigmate di Gesù nel mio corpo. 18 La grazia del Signore nostro Gesù Cristo sia con il vostro spirito, fratelli. Amen.

Mappa

Commento di un santo

A causa della debolezza della natura. Fido dice che la legge non può essere osservata. Quindi gli ebrei osservano i comandi e le tradizioni degli antichi, invece dei comandi di Dio, non osservando La lettera deila legge ''cosa che è impossibile>t nè lo spirito della legge che non hanno capito.

Autore

Girolamo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-14°domenica dell'anno c dove si leggono i seguenti passi
[(Gal 6,14-18)}; (is 66,10-14)}; (sal 65,1-18)}; (Lc 10,1-12.10,17-20)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:
S Francesco dove si leggono i seguenti passi: (Gal 6,14-18); (sal 15,1-3.15,7-8.15,11-11); (mat 11,25-30);

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia