Cronologia dei paragrafi

Apprensioni e inquietudini di Paolo
Raccomandazioni. Saluti. Augurio finale

Apprensioni e inquietudini di Paolo (2co 12,19-99)

12:19 Da tempo vi immaginate che stiamo facendo la nostra difesa davanti a voi. Noi parliamo davanti a Dio, in Cristo, e tutto, carissimi, è per la vostra edificazione. 20 Temo infatti che, venendo, non vi trovi come desidero e che, a mia volta, venga trovato da voi quale non mi desiderate. Temo che vi siano contese, invidie, animosità, dissensi, maldicenze, insinuazioni, superbie, disordini, 21 e che, alla mia venuta, il mio Dio debba umiliarmi davanti a voi e io debba piangere su molti che in passato hanno peccato e non si sono convertiti dalle impurità, dalle immoralità e dalle dissolutezze che hanno commesso.

12:19 12:19 PENSATE voi di nuovo, che noi ci giustifichiamo proesso a voi? noi parliamo davanti a Dio, in Cristo. e tutto cio', diletti, per la vostra edificazione. 20 12:20 Perciocche' io temo che talora, quando io verro', io non vi trovi quali io vorrei. e ch'io altresi' sia da voi ritrovato quale voi non vorreste. che talora, non vi sie-no contese, gelosie, ire, risse, detrazioni, bisbigli, gonfiamenti, tumulti. 21 12:21 E che, essendo di nuovo venuto, l'Iddio mio non m'umilii proesso voi. e ch'io non pianga molti di coloro che innanzi hanno peccato, e non si son ravveduti dell'immondizia, e della fornicazione, e della dissoluzione che hanno commessa.

12:19 12:19 Da tempo voi v'immaginate che noi ci difendiamo dinanzi a voi. Egli e' nel cospetto di Dio, in Cristo, che noi parliamo. e tutto questo, diletti, per la vostra edificazione. 20 12:20 Poichè io temo, quando verro', di trovarvi non quali vorrei, e d'essere io stesso da voi trovato quale non mi vorreste. temo che vi siano tra voi contese, gelosie, ire, rivalita', maldicenze, insinuazioni, superbie, tumulti. 21 12:21 e che al mio arrivo l'Iddio mio abbia di nuovo ad umiliarmi dinanzi a voi, ed io abbia a pianger molti di quelli che hanno per lo innanzi peccato, e non si sono ravveduti della impurita', della fornicazione e della dissolutezza a cui si erano dati.

12:19 12:19 Da tempo voi v'immaginate che noi ci difendiamo davanti a voi. è davanti a Dio, in Cristo, che parliamo. e tutto questo, carissimi, per la vostra edificazione. 20 12:20 Infatti temo, quando verrò, di non trovarvi quali vorrei, e di essere io stesso da voi trovato quale non mi vorreste. temo che vi siano tra di voi contese, gelosie, ire, rivalità, maldicenze, insinuazioni, superbie, disordini. 21 12:21 e che al mio arrivo il mio Dio abbia di nuovo a umiliarmi davanti a voi, e io debba piangere per molti di quelli che hanno peccato proecedentemente, e non si sono ravveduti dell'impurità, della fornicazione e della dissolutezza a cui si erano dati.

12:19 12:19 Pensate di nuovo che cerchiamo di giustificarci davanti a voi? Noi parliamo davanti a Dio, in Cristo, e tutto ciò, carissimi, per la vostra edificazione. 20 12:20 Temo infatti che talora, quando verrò, non vi trovi come vorrei, e di essere anch’io trovato da voi quale non mi vorreste, che talora non ci siano fra voi contese, gelosie, ire, risse, diffamazioni, insinuazioni, superbie, tumulti. 21 12:21 e che, venendo di nuovo fra voi, il mio Dio non mi umilii davanti a voi, e io non pianga su molti di quelli che in proecedenza hanno peccato, e non si sono ravveduti dell’impurità, della fornicazione e della dissolutezza che hanno commesso.

12:19 Certo, da tempo vi immaginate che stiamo facendo la nostra difesa davanti a voi. Ma noi parliamo davanti a Dio, in Cristo, e tutto, carissimi, è per la vostra edificazione. 20 Temo infatti che, venendo, non vi trovi come desidero e che a mia volta venga trovato da voi quale non mi desiderate; che per caso non vi siano contese, invidie, animosità, dissensi, maldicenze, insinuazioni, superbie, disordini, 21 e che, alla mia venuta, il mio Dio mi umilii davanti a voi e io abbia a piangere su molti che hanno peccato in passato e non si sono convertiti dalle impurità, dalla fornicazione e dalle dissolutezze che hanno commesso.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia