Cronologia dei paragrafi

I doni spirituali e carismi
Diversità e unità dei carismi
Paragone del corpo
La gerarchia dei carismi. Inno alla carità
Gerarchia dei carismi in vista dell'utilità comune
I carismi. Regole pratiche
Il fatto della resurrezione
Il modo della resurrezione
Inno trionfale
Raccomandazioni. Saluti. Augurio finale

I doni spirituali e carismi (1co 12,1-3)

12:1 Riguardo ai doni dello Spirito, fratelli, non voglio lasciarvi nell'ignoranza. 2 Voi sapete infatti che, quando eravate pagani, vi lasciavate trascinare senza alcun controllo verso gli idoli muti. 3 Perciò io vi dichiaro: nessuno che parli sotto l'azione dello Spirito di Dio può dire: "Gesù è anàtema!"; e nessuno può dire: "Gesù è Signore!", se non sotto l'azione dello Spirito Santo.

12:1 12:1 ORA, intorno a' doni spirituali, fratelli, io non voglio che siate in ignoranza. 2 12:2 Voi sapete che eravate Gentili, trasportati dietro agl'idoli mutoli, secondo che eravate menati. 3 12:3 Percio', io vi fo assape-re che niuno, parlando per 10 Spirito di Dio, dice Gesu' essere anatema. e che altresi' niuno puo' dire Gesu' esser 11 Signore, se non per lo Spirito Santo.

12:1 12:1 Circa i doni spirituali, fratelli, non voglio che siate nell'ignoranza. 2 12:2 Voi sapete che quando eravate Gentili eravate trascinati dietro agl'idoli muti, secondo che vi si menava. 3 12:3 Percio' vi fo sapere che nessuno, parlando per lo Spirito di Dio, dice: Gesu' e' anatema! e nessuno puo' dire: Gesu' e' il Signore! se non per lo Spirito Santo.

12:1 12:1 Circa i doni spirituali, fratelli, non voglio che siate disinformati. 2 12:2 Voi sapete che quando eravate pagani eravate trascinati dietro agli idoli muti secondo come vi si conduceva. 3 12:3 Perciò vi faccio sapere che nessuno, parlando per lo Spirito di Dio, dice: 'Gesù è anatema!' e nessuno può dire: 'Gesù è il Signore!' se non per lo Spirito Santo.

12:1 12:1 Ora, fratelli, non voglio che siate nell’ignoranza riguardo ai doni spirituali. 2 12:2 Voi sapete che quando eravate gentili, eravate trascinati dietro gli idoli muti, dietro l’impulso del momento. 3 12:3 Perciò vi faccio sapere che nessuno, parlando per lo Spirito di Dio, dice: ’Gesù è anatema'. e che altresì nessuno può dire: ’Gesù è il Signore', se non per lo Spirito Santo.

12:1 E se qualcuno ha fame, mangi a casa, perchè non vi raduniate a vostra condanna. Quanto alle altre cose, le sistemerò alla mia venuta. 2 Riguardo ai doni dello Spirito, fratelli, non voglio che restiate nell'ignoranza. 3 Voi sapete infatti che, quando eravate pagani, vi lasciavate trascinare verso gli idoli muti secondo l'impulso del momento.

Mappa

Commento di un santo

Se nessuno può affermare che Gesù è il Signore senza lo Spirito, cosa possiamo dire riguardo a coloro che pronunciano il suo nome ma non hanno lo Spirito? Bisogna capire che qui Paolo non parla dei catecumeni che ancora non sono stati battezzati , ma di credenti e non credenti

Autore

Crisostomo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-3°domenica dell'anno C dove si leggono i seguenti passi
[(sir 35,15-17.35,2-22)}; (ne 8,2-8.8,8-1)}; (sal 18,8-1.18,15-15)}; (1co 12,12-3)}; (Lc 1,1-4.4,14-21)}; (sal 33,2-3.33,17-19.33,22-22)}; (1TM 4,6-8.4,16-19)}; (Lc 18,9-14)}; (1co 11,12-3)}; (1co 11,12-3)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia