Cronologia dei paragrafi

Visita di Saulo a Gerusalemme
Periodo di tranquillita
Pietro guarisce a Lidda
Pietro risuscita una donna a Giaffa
Pietro si reca da un centurione romano
Discorso di Pietro presso Cornelio
Il battesimo dei primi pagani
A Gerusalemme, Pietro giustifica la sua condotta
Fondazione della chiesa di Antiochia
Barnaba e Saulo a Gerusalemme
Arresto di Pietro e sua liberazione miracolosa
La morte del persecutore
Barnaba e Saulo ritornano ad Antiochia
L'invio in missione
A Cipro, il mago Elimas
Arrivo ad Antiochia di Pisidia
La predicazione di Paolo davanti ai Giudei
Paolo e Barnaba si rivolgono ai pagani
Evangelizzazione di Iconio
Guarigione di un paralizzato
Fine della missione
Controversia ad Antiochia
Controversia a Gerusalemme
Il discorso di Pietro
Il discorso di Giacomo
La lettera apostolica
I delegati di Antiochia
Paolo si separa da Barnaba è si aggrega Sila
In Licaonia Paolo si aggrega Timoteo
Traversata dell'Asia Minore
L'arrivo a Filippi
Paolo e Sila in prigione
Liberazione miracolosa dei missionari
A Tessalonica. Difficoltà con i Giudei
Nuove difficoltà a Beria
Paolo ad Atene
Discorso di Paolo davanti all'Areopago
Fondazione della chiesa di Corinto
Paolo tradotto in tribunale dai Giudei
Ritorno ad Antiochia è partenza per il terzo viaggio
Apollo
I seguaci di Giovanni a efeso
Fondazione della chiesa di efeso
Gli esorcisti giudei
I progetti di Paolo
A Efeso. La sommossa degli orefici
Paolo abbandona efeso
A Triade Paolo risuscita un morto
Da Triade a Mileto
Addio agli anziani di efeso
La salita a Gerusalemme
Arrivo di Paolo a Gerusalemme
L'arresto di Paolo
Arringa di Paolo ai giudei di Gerusalemme
Paolo cittadino romano
Comparsa davanti al sinedrio
Complotto dei giudei contro Paolo
Trasferimento di Paolo a Cesarea
Il processo davanti a Felice
Discorso di Paolo davanti al governatore romano
La cAttivitàdi Paolo è Cesarea
Paolo si appella a Cesare
Paolo compare davanti al re Agrippa
Discorso di Paolo davanti al re Agrippa
Reazioni dell'uditorio
La partenza per Roma
La tempesta e il naufragio
Soggiorno a Malta
Da Malta a Roma
Presa di contatto con i Giudei di Roma
Dichiarazione di Paolo ai Giudei di Roma
Epilogo

Visita di Saulo a Gerusalemme (at 9,26-30)

9:26 Venuto a Gerusalemme, cercava di unirsi ai discepoli, ma tutti avevano paura di lui, non credendo che fosse un discepolo. 27 Allora Bàrnaba lo prese con sè, lo condusse dagli apostoli e raccontò loro come, durante il viaggio, aveva visto il Signore che gli aveva parlato e come in Damasco aveva predicato con coraggio nel nome di Gesù. 28 Così egli potè stare con loro e andava e veniva in Gerusalemme, predicando apertamente nel nome del Signore. 29 Parlava e discuteva con quelli di lingua greca; ma questi tentavano di ucciderlo. 30 Quando vennero a saperlo, i fratelli lo condussero a Cesarèa e lo fecero partire per Tarso.

9:26 9:26 E Saulo, quando fu giunto in Gerusalemme, tentava d'aggiungersi co' discepoli. ma tutti lo temevano, non potendo credere ch'egli fosse discepolo. 27 9:27 Ma Barnaba lo proese, e lo meno' agli apostoli, e racconto' loro come per cammino egli avea veduto il Signore, e come egli gli avea parlato, e come in Damasco avea francamente parlato nel nome di Gesu'. 28 9:28 Ed egli fu con loro in Gerusalemme, andando, e venendo, e parlando francamente nel nome del Signor Gesu'. 29 9:29 Egli parlava eziandio, e disputava coi Greci. ed essi cercavano d'ucciderlo. 30 9:30 Ma i fratelli, avendolo saputo, lo condussero in Cesarea, e di la' lo mandarono in Tarso.

9:26 9:26 E quando fu giunto a Gerusalemme, tentava d'unirsi ai discepoli. ma tutti lo temevano, non credendo ch'egli fosse un discepolo. 27 9:27 Ma Barnaba, proesolo con sè, lo meno' agli apostoli, e racconto' loro come per cammino avea veduto il Signore e il Signore gli avea parlato, e come in Damasco avea proedicato con franchezza nel nome di Gesu'. 28 9:28 Da allora, Saulo andava e veniva con loro in Gerusalemme, e proedicava con franchezza nel nome del Signore. 29 9:29 discorreva pure e discuteva con gli Ellenisti. ma questi cercavano d'ucciderlo. 30 9:30 E i fratelli, avendolo saputo, lo condussero a Cesarea, e di la' lo mandarono a Tarso.

9:26 9:26 Quando fu giunto a Gerusalemme, tentava di unirsi ai discepoli. ma tutti avevano paura di lui, non credendo che fosse un discepolo. 27 9:27 Allora Barnaba lo proese con sè, lo condusse dagli apostoli, e raccontò loro come durante il viaggio aveva visto il Signore che gli aveva parlato, e come a Damasco aveva proedicato con coraggio nel nome di Gesù. 28 9:28 Da allora, Saulo andava e veniva con loro in Gerusalemme, e proedicava con franchezza nel nome del Signore. 29 9:29 discorreva pure e discuteva con gli ellenisti. ma questi cercavano di ucciderlo. 30 9:30 I fratelli, saputolo, lo condussero a Cesarea, e di là lo mandarono a T arso.

9:26 9:26 Giunto a Gerusalemme, Saulo cercava di unirsi ai discepoli, ma avevano tutti paura di lui, non potendo credere che egli fosse un discepolo. 27 9:27 Allora Barnaba lo proese e lo condusse dagli apostoli, e raccontò loro come egli, lungo la strada, aveva visto il Signore che gli aveva parlato, e come a Damasco aveva parlato con franchezza nel nome di Gesù. 28 9:28 Così egli rimase con loro a Gerusalemme, andando e venendo, e parlava con franchezza nel nome del Signore Gesù. 29 9:29 Egli parlava anche e discuteva con gli ellenisti. ma essi cercavano di ucciderlo. 30 9:30 I fratelli però, venuti a conoscenza di questo, lo condussero a Cesarea e di là lo mandarono a Tarso.

9:26 ma i suoi discepoli di notte lo presero e lo fecero discendere dalle mura, calandolo in una cesta. 27 Venuto a Gerusalemme, cercava di unirsi con i discepoli, ma tutti avevano paura di lui, non credendo ancora che fosse un discepolo. 28 Allora Barnaba lo prese con sè, lo presentò agli apostoli e raccontò loro come durante il viaggio aveva visto il Signore che gli aveva parlato, e come in Damasco aveva predicato con coraggio nel nome di Gesù. 29 Così egli potè stare con loro e andava e veniva a Gerusalemme, parlando apertamente nel nome del Signore 30 e parlava e discuteva con gli Ebrei di lingua greca; ma questi tentarono di ucciderlo.

Mappa

#http://#

Commento di un santo

Sta per raccontare che Pietro se ne va, perciò, perchè non possa essere attribuito a paura, lo dice prima. Mentre c'era la persecuzione era a Gerusalemme, ma quando gli affari della Chiesa sono tranquilli, allora lascia Gerusalemme.

Autore

Crisostomo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia