Cronologia dei paragrafi

Discussioni popolari sull'origine del Cristo
gesù annunzia la sua prossima partenza
La promessa dell'acqua viva
Nuove discussioni sull'origine di Cristo
La donna adultera
Discussione della testimonianza di gesù su se stesso e gesù luce del mondo
gesù e Abramo
Guarigione dei un cieco nato
Il buon pastore
gesù si dichiara figlio di Dio
gesù si ritira altre il Giordano
Resurrezione di Lazzaro
I capi giudei decidono la morte di gesù
L'avvicinarsi della Pasqua
L'unzione di Betania
Ingresso messianico di gesù a Gerusalemme
gesù annunzia la sua glorificazione attraverso la morte
Conclusione: l'Incredulità dei giudei
La lavanda dei piedi
Annunzio del tradimento di Giuda
L'addio
Annuncio del Rinnegamento di Pietro
Preparazione della dimora
Opere a gloria del Padre
Il paraclito
La vera vite
I discepoli e il mondo
La venuta del Paraclito
L'annunzio di un pronto ritorno
La preghiera di gesù
L'arresto di gesù
gesù davanti ad Anna e a Caifa. Rinnegamenti di Pietro
gesù davanti a Pilato
La condanna a morte
La crocifissione
La divisione dei vestiti
gesù e sua madre
La morte di gesù
Il colpo di lancia
La sepoltura
L'apparizione a Maria di Magdala
Apparizione ai discepoli
Apparizione sulla sponda del lago di Tiberiade
Conclusione
La tomba vuota

Discussioni popolari sull'origine del Cristo (gv 7,25-30)

7:25 Intanto alcuni abitanti di Gerusalemme dicevano: "Non è costui quello che cercano di uccidere? 26 Ecco, egli parla liberamente, eppure non gli dicono nulla. I capi hanno forse riconosciuto davvero che egli è il Cristo? 27 Ma costui sappiamo di dov'è; il Cristo invece, quando verrà, nessuno saprà di dove sia". 28 Gesù allora, mentre insegnava nel tempio, esclamò: "Certo, voi mi conoscete e sapete di dove sono. Eppure non sono venuto da me stesso, ma chi mi ha mandato è veritiero, e voi non lo conoscete. 29 Io lo conosco, perchè vengo da lui ed egli mi ha mandato". 30 Cercavano allora di arrestarlo, ma nessuno riuscì a mettere le mani su di lui, perchè non era ancora giunta la sua ora.

7:25 7:25 Laonde alcuni di que' di Gerusalemme dicevano: Non e' costui quel ch'essi cercano di uccidere? 26 7:26 E pure, ecco, egli parla liberamente, ed essi non gli dicono nulla. avrebbero mai i rettori conosciuto per vero che costui e' il Cristo? 27 7:27 Ma pure, noi sappiamo onde costui e'. ma, quando il Cristo verra', niuno saproa' onde egli sia. 28 7:28 Laonde Gesu' gridava nel tempio, insegnando, e dicendo: E voi mi conoscete, e sapete onde io sono, ed io non son venuto da me stesso. ma colui che mi ha mandato e' verace, il qual voi non conoscete. 29 7:29 Ma io lo conosco, perciocchà io son proceduto da lui, ed egli mi ha mandato. 30 7:30 Percio' cercavano di pigliarlo. ma niuno gli mise la mano addosso. perciocchà la sua ora non era ancora venuta.

7:25 7:25 Dicevano dunque alcuni di Gerusalemme: Non e' questi colui che cercano di uccidere? 26 7:26 Eppure, ecco, egli parla liberamente, e non gli di-con nulla. Avrebbero mai i capi riconosciuto per davvero ch'egli e' il Cristo? 27 7:27 Eppure, costui sappiamo donde sia. ma quando il Cristo verra', nessuno saproa' donde egli sia. 28 7:28 Gesu' dunque, insegnando nel tempio, esclamo': Voi e mi conoscete e sapete di dove sono. pero' io non son venuto da me, ma Colui che mi ha mandato e' verita', e voi non lo conoscete. 29 7:29 Io lo conosco, perchè vengo da lui, ed e' Lui che mi ha mandato. 30 7:30 Cercavan percio' di pigliarlo, ma nessuno gli mise le mani addosso, perchè l'ora sua non era ancora venuta.

7:25 7:24 Non giudicate secondo l'apparenza, ma giudicate secondo giustizia'. 26 7:25 Perciò alcuni di Gerusalemme dicevano: 'Non è questi colui che cercano di uccidere? 27 7:26 Eppure, ecco, egli parla liberamente, e non gli dicono nulla. Che i capi abbiano riconosciuto per davvero che egli è il Cristo? 28 7:27 Eppure, costui sappiamo di dov'è. ma quando il Cristo verrà, nessuno saproà di dove egli sia'. 29 7:28 Gesù dunque, insegnando nel tempio, esclamò: 'Voi certamente mi conoscete e sapete di dove sono. però non son venuto da me, ma colui che mi ha mandato è veritiero, e voi non lo conoscete. 30 7:29 Io lo conosco, perchè vengo da lui, ed è lui che mi ha mandato'.

7:25 7:24 Non giudicate secondo l’apparenza ma giudicate secondo giustizia'. 26 7:25 Allora alcuni di Gerusalemme dicevano: ’Non è questi colui che cercano di uccidere? 27 7:26 Eppure, ecco, egli parla liberamente e non gli dicono nulla. hanno i capi riconosciuto davvero che egli è il Cristo? 28 7:27 Ma noi sappiamo di dove sia costui. invece quando il Cristo verrà, nessuno saproà di dove egli sia'. 29 7:28 Allora Gesù, insegnando nel tempio, esclamò e disse: ’Voi mi conoscete e sapete da dove sono. tuttavia io non sono venuto da me stesso, ma colui che mi ha mandato è verace e voi non lo conoscete. 30 7:29 Io però lo conosco, perchè vengo da lui ed è stato lui a mandarmi'.

7:25 Ora se un uomo riceve la circoncisione di sabato perchè non sia trasgredita la Legge di Mosè, voi vi sdegnate contro di me perchè ho guarito interamente un uomo di sabato? 26 Non giudicate secondo le apparenze, ma giudicate con giusto giudizio!"". 27 Intanto alcuni di Gerusalemme dicevano: ""Non è costui quello che cercano di uccidere? 28 Ecco, egli parla liberamente, e non gli dicono niente. Che forse i capi abbiano riconosciuto davvero che egli è il Cristo? 29 Ma costui sappiamo di dov'è; il Cristo invece, quando verrà, nessuno saprà di dove sia"". 30 Gesù allora, mentre insegnava nel tempio, esclamò: ""Certo, voi mi conoscete e sapete di dove sono. Eppure io non sono venuto da me e chi mi ha mandato è veritiero, e voi non lo conoscete.

Mappa

#http://#

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia