Cronologia dei paragrafi

gesù in Galilea
Secondo segno a Cana: guarigione del figlio di un funzionario reale
Guarigione di un infermo alla piscina di Betzaet
Discorso sull'opera del Figlio
La moltiplicazione dei pani
gesù Raggiunge i discepoli camminando sul mare
Discorso nella sinagoga di Cafàrnao
La confessione di Pietro
gesù sale a Gerusalemme per la festa e insegna
Discussioni popolari sull'origine del Cristo
gesù annunzia la sua prossima partenza
La promessa dell'acqua viva
Nuove discussioni sull'origine di Cristo
La donna adultera
Discussione della testimonianza di gesù su se stesso e gesù luce del mondo
gesù e Abramo
Guarigione dei un cieco nato
Il buon pastore
gesù si dichiara figlio di Dio
gesù si ritira altre il Giordano
Resurrezione di Lazzaro
I capi giudei decidono la morte di gesù
L'avvicinarsi della Pasqua
L'unzione di Betania
Ingresso messianico di gesù a Gerusalemme
gesù annunzia la sua glorificazione attraverso la morte
Conclusione: l'Incredulità dei giudei
La lavanda dei piedi
Annunzio del tradimento di Giuda
L'addio
Annuncio del Rinnegamento di Pietro
Preparazione della dimora
Opere a gloria del Padre
Il paraclito
La vera vite
I discepoli e il mondo
La venuta del Paraclito
L'annunzio di un pronto ritorno
La preghiera di gesù
L'arresto di gesù
gesù davanti ad Anna e a Caifa. Rinnegamenti di Pietro
gesù davanti a Pilato
La condanna a morte
La crocifissione
La divisione dei vestiti
gesù e sua madre
La morte di gesù
Il colpo di lancia
La sepoltura
L'apparizione a Maria di Magdala
Apparizione ai discepoli
Apparizione sulla sponda del lago di Tiberiade
Conclusione
La tomba vuota

gesù in Galilea (gv 4,43-45)

4:43 Trascorsi due giorni, partì di là per la Galilea. 44 Gesù stesso infatti aveva dichiarato che un profeta non riceve onore nella propria patria. 45 Quando dunque giunse in Galilea, i Galilei lo accolsero, perchè avevano visto tutto quello che aveva fatto a Gerusalemme, durante la festa; anch'essi infatti erano andati alla festa.

4:43 4:43 ORA, passati que' due giorni, egli si parti' di la', e se ne ando' in Galilea. 44 4:44 Poiche' Gesu' stesso avea testimoniato che un profeta non e' onorato nella sua proproia patria. 45 4:45 Quando adunque egli fu venuto in Galilea, i Galilei lo ricevettero, avendo vedute tutte le cose ch'egli avea fatte in Gerusalemme nella festa. perciocche' anche essi eran venuti alla festa.

4:43 4:43 Passati que' due giorni, egli parti' di la' per andare in Galilea. 44 4:44 poichè Gesu' stesso aveva attestato che un profeta non e' onorato nella sua proproia patria. 45 4:45 Quando dunque fu venuto in Galilea, fu accolto dai Galilei, perchè avean vedute tutte le cose ch'egli avea fatte in Gerusalemme alla festa. poichè anch'essi erano andati alla festa.

4:43 4:42 e dicevano alla donna: 'Non è più a motivo di quello che tu ci hai detto, che crediamo. perchè noi stessi abbiamo udito e sappiamo che questi è veramente il Salvatore del mondo'. 44 4:43 Trascorsi quei due giorni, egli partò di là per andare in Galilea. 45 4:44 poichè Gesù stesso aveva attestato che un profeta non è onorato nella sua patria.

4:43 4:42 Ed essi dicevano alla donna: ’Non è più a motivo delle tue parole che noi crediamo, ma perchè noi stessi abbiamo udito e sappiamo che costui è veramente il Cristo, il Salvatore del mondo'. 44 4:43 Ora, passati quei due giorni, egli partì di là e andò in Galilea, 45 4:44 perchè Gesù stesso aveva testimoniato che un profeta non è onorato nella proproia patria.

4:43 Molti di più credettero per la sua parola 44 e dicevano alla donna: ""Non è più per la tua parola che noi crediamo; ma perchè noi stessi abbiamo udito e sappiamo che questi è veramente il salvatore del mondo"". 45 Trascorsi due giorni, partì di là per andare in Galilea.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia