Cronologia dei paragrafi

Annunzio del tradimento di Giuda
Chi è il più grande?
Ricompensa promessa agli apostoli
Annunzio del ritorno e del rinnegamento di Pietro
L'ora del combattimento decisivo
Sul monte degli Ulivi
L'arresto di gesù
Rinnegamenti di Pietro
Gesù davanti a Pilato
Gesù davanti a erode
Gesù di nuovo davanti a pilato
via crucis
crocifissione
Morte di Gesu
sepoltura di Gesu
Risurrezione di Gesu, la tomba vuota
Risurrezione di Gesu, incredulita degli apostoli e pietro alla tomba
Risurrezione di Gesu, appare a emmaus dal Vangelo secondo Luca
Risurrezione di Gesu, appare agli apostoli
Risurrezione di Gesu, istruzione agli apostoli
ascensione di Gesu secondo luca
Primi oltraggi

Annunzio del tradimento di Giuda (lc 22,21-23)

22:21 "Ma ecco, la mano di colui che mi tradisce è con me, sulla tavola. 22 Il Figlio dell'uomo se ne va, secondo quanto è stabilito, ma guai a quell'uomo dal quale egli viene tradito!". 23 Allora essi cominciarono a domandarsi l'un l'altro chi di loro avrebbe fatto questo.

22:21 22:21 Nel rimanente, ecco, la mano di colui che mi tradisce e' meco a tavola. 22 22:22 E il Figliuol dell'uomo certo se ne va, secondo ch'e' determinato. ma, guai a quell'uomo per cui egli e' tradito ! 23 22:23 Ed essi cominciarono a domandarsi gli uni gli altri, chi fosse pur quel di loro che farebbe cio'.

22:21 22:21 Del resto, ecco, la mano di colui che mi tradisce e' meco a tavola. 22 22:22 Poichè il Figliuol dell'uomo, certo, se ne va, secondo che e' determinato. ma guai a quell'uomo dal quale e' tradito ! 23 22:23 Ed essi cominciarono a domandarsi gli uni gli altri chi sarebbe mai quel di loro che farebbe questo.

22:21 22:20 Allo stesso modo, dopo aver cenato, diede loro il calice dicendo: 'Questo calice è il nuovo patto nel mio sangue, che è versato per voi. 22 22:21 'Del resto, ecco, la mano di colui che mi tradisce è con me sulla tavola. 23 22:22 Perchè il Figlio dell'uomo, certo, se ne va, come è stabilito. ma guai a quell'uomo per mezzo del quale egli è tradito!'.

22:21 22:20 Così pure, dopo aver cenato, proese il calice dicendo: ’Questo calice è il nuovo patto nel mio sangue, che è sparso per voi. 22 22:21 Ma ecco, la mano di colui che mi tradisce è sulla tavola con me. 23 22:22 Certamente il Figlio dell’uomo se ne va, come è stabilito, ma guai a quell’uomo per mezzo del quale è tradito!'.

22:21 Allo stesso modo dopo aver cenato, prese il calice dicendo: ""Questo calice è la nuova alleanza nel mio sangue, che viene versato per voi"". 22 ""Ma ecco, la mano di chi mi tradisce è con me, sulla tavola. 23 Il Figlio dell'uomo se ne va, secondo quanto è stabilito; ma guai a quell'uomo dal quale è tradito!"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia