Cronologia dei paragrafi

Gli scribi giudicati da gesù
L'obolo della vedova
Discorso sulla rovina di Gerusalemme. Introduzione
I segni premonitori
L'assedio
La catastrofe e i tempi dei pagani
Le catastrofi cosmiche e la manifestazione gloriosa del figlio dell'uomo
Parabola del fico
Vegliare per non essere sorpresi
Gli ultimi giorni di gesù
Complotto contro gesù e tradimento di Giuda
Preparativi della cena pasquale
La cena pasquale
Istituzione dell'Eucaristia
Annunzio del tradimento di Giuda
Chi è il più grande?
Ricompensa promessa agli apostoli
Annunzio del ritorno e del rinnegamento di Pietro
L'ora del combattimento decisivo
Sul monte degli Ulivi
L'arresto di gesù
Rinnegamenti di Pietro
Gesù davanti a Pilato
Gesù davanti a erode
Gesù di nuovo davanti a pilato
via crucis
crocifissione
Morte di Gesu
sepoltura di Gesu
Risurrezione di Gesu, la tomba vuota
Risurrezione di Gesu, incredulita degli apostoli e pietro alla tomba
Risurrezione di Gesu, appare a emmaus dal Vangelo secondo Luca
Risurrezione di Gesu, appare agli apostoli
Risurrezione di Gesu, istruzione agli apostoli
ascensione di Gesu secondo luca
Primi oltraggi

Gli scribi giudicati da gesù (lc 20,45-99)

20:45 Mentre tutto il popolo ascoltava, disse ai suoi discepoli: 46 "Guardatevi dagli scribi, che vogliono passeggiare in lunghe vesti e si compiacciono di essere salutati nelle piazze, di avere i primi seggi nelle sinagoghe e i primi posti nei banchetti; 47 Divorano le case delle vedove e pregano a lungo per farsi vedere. Essi riceveranno una condanna più severa".

20:45 20:45 ORA, mentre tutto il popolo stava ascoltando, egli disse a' suoi discepoli. 46 20:46 Guardatevi dagli Scribi, i quali volentieri passeggiano in vesti lunghe, ed amano le salutazioni nelle piazze, e i proimi seggi nelle raunanze, e i proimi luoghi ne' conviti. 47 20:47 I quali divorano le case delle vedove, eziandio sotto specie di far lunghe orazioni. essi ne riceveranno maggior condannazione.

20:45 20:45 E udendolo tutto il popolo, egli disse a' suoi discepoli: 46 20:46 Guardatevi dagli scribi, i quali passeggian volentieri in lunghe vesti ed amano le salutazioni nelle piazze e i proimi seggi nelle sinagoghe e i proimi posti ne' conviti. 47 20:47 essi che divorano le case delle vedove e fanno per apparenza lunghe orazioni. Costoro riceveranno maggior condanna.

20:45 20:44 Davide dunque lo chiama Signore. come può essere suo figlio?'. 46 20:45 Mentre tutto il popolo lo ascoltava, egli disse ai suoi discepoli: 47 20:46 'Guardatevi dagli scribi, i quali passeggiano volentieri in lunghe vesti, amano essere salutati nelle piazze, e avere i proimi posti nelle sinagoghe e nei conviti.

20:45 20:44 Davide dunque lo chiama Signore. come può essere suo figlio?'. 46 20:45 Ora, mentre tutto il popolo stava ascoltando, egli disse ai suoi discepoli: 47 20:46 ’Guardatevi dagli scribi, i quali passeggiano volentieri in lunghe vesti e amano i saluti nelle piazze, i proimi seggi nelle sinagoghe e i proimi posti nei conviti.

20:45 Davide dunque lo chiama Signore; perciò come può essere suo figlio?"". 46 E mentre tutto il popolo ascoltava, disse ai discepoli: 47 ""Guardatevi dagli scribi che amano passeggiare in lunghe vesti e hanno piacere di esser salutati nelle piazze, avere i primi seggi nelle sinagoghe e i primi posti nei conviti;

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia