Cronologia dei paragrafi

La venuta del regno di Dio
Il giorno del figlio dell'uomo
Il giudice iniquo e la vedova importuna
Il fariseo e il pubblicano
gesù e i bambini
Il notabile ricco
Il pericolo delle ricchezze
Ricompensa promessa alla rinuncia
Terzo annunzio della passione
Il cieco di Gerico
Zaccheo
Parabola delle mine
Ingresso messianico a Gerusalemme
gesù approva le acclamazioni dei suoi discepoli
Lamento su Gerusalemme
I venditori cacciati dal tempio
Insegnamento nel tempio
Obiezione dei Giudei sull'autorità di gesù
Parabola dei vignaioli omicidi
Il tribùto a Cesare
La resurrezione dei morti
Il Cristo, figlio e signore di Davide
Gli scribi giudicati da gesù
L'obolo della vedova
Discorso sulla rovina di Gerusalemme. Introduzione
I segni premonitori
L'assedio
La catastrofe e i tempi dei pagani
Le catastrofi cosmiche e la manifestazione gloriosa del figlio dell'uomo
Parabola del fico
Vegliare per non essere sorpresi
Gli ultimi giorni di gesù
Complotto contro gesù e tradimento di Giuda
Preparativi della cena pasquale
La cena pasquale
Istituzione dell'Eucaristia
Annunzio del tradimento di Giuda
Chi è il più grande?
Ricompensa promessa agli apostoli
Annunzio del ritorno e del rinnegamento di Pietro
L'ora del combattimento decisivo
Sul monte degli Ulivi
L'arresto di gesù
Rinnegamenti di Pietro
Gesù davanti a Pilato
Gesù davanti a erode
Gesù di nuovo davanti a pilato
via crucis
crocifissione
Morte di Gesu
sepoltura di Gesu
Risurrezione di Gesu, la tomba vuota
Risurrezione di Gesu, incredulita degli apostoli e pietro alla tomba
Risurrezione di Gesu, appare a emmaus dal Vangelo secondo Luca
Risurrezione di Gesu, appare agli apostoli
Risurrezione di Gesu, istruzione agli apostoli
ascensione di Gesu secondo luca
Primi oltraggi

La venuta del regno di Dio (lc 17,2-21)

17:2 è meglio per lui che gli venga messa al collo una macina da mulino e sia gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli. 3 State attenti a voi stessi! Se il tuo fratello commetterà una colpa, rimproveralo; ma se si pentirà, perdonagli. 4 E se commetterà una colpa sette volte al giorno contro di te e sette volte ritornerà a te dicendo: "Sono pentito", tu gli perdonerai". 5 Gli apostoli dissero al Signore: 6 "Accresci in noi la fede!". Il Signore rispose: "Se aveste fede quanto un granello di senape, potreste dire a questo gelso: "Sràdicati e vai a piantarti nel mare", ed esso vi obbedirebbe. 7 Chi di voi, se ha un servo ad arare o a pascolare il gregge, gli dirà, quando rientra dal campo: "Vieni subito e mettiti a tavola"? 8 Non gli dirà piuttosto: "Prepara da mangiare, stringiti le vesti ai fianchi e servimi, finchè avrò mangiato e bevuto, e dopo mangerai e berrai tu"? 9 Avrà forse gratitudine verso quel servo, perchè ha eseguito gli ordini ricevuti? 10 Così anche voi, quando avrete fatto tutto quello che vi è stato ordinato, dite: "Siamo servi inutili. Abbiamo fatto quanto dovevamo fare"". 11 Lungo il cammino verso Gerusalemme, Gesù attraversava la Samaria e la Galilea. 12 Entrando in un villaggio, gli vennero incontro dieci lebbrosi, che si fermarono a distanza 13 e dissero ad alta voce: "Gesù, maestro, abbi pietà di noi!". 14 Appena li vide, Gesù disse loro: "Andate a presentarvi ai sacerdoti". E mentre essi andavano, furono purificati. 15 Uno di loro, vedendosi guarito, tornò indietro lodando Dio a gran voce, 16 e si prostrò davanti a Gesù, ai suoi piedi, per ringraziarlo. Era un Samaritano. 17 Ma Gesù osservò: "Non ne sono stati purificati dieci? E gli altri nove dove sono? 18 Non si è trovato nessuno che tornasse indietro a rendere gloria a Dio, all'infuori di questo straniero?". 19 E gli disse: "àlzati e va'; la tua fede ti ha salvato!". 20 I farisei gli domandarono: "Quando verrà il regno di Dio?". Egli rispose loro: "Il regno di Dio non viene in modo da attirare l'attenzione, 21 e nessuno dirà: "Eccolo qui", oppure: "Eccolo là". Perchè, ecco, il regno di Dio è in mezzo a voi!".

17:2 17:2 Meglio per lui sarebbe che una macina d'asino gli fosse appiccata al collo, e che fosse gettato nel mare, che di scandalezzare uno di questi piccoli. 3 17:3 proendete guardia a voi. Ora, se il tuo fratello ha peccato contro a te, riproendilo. e se si pente, perdonagli. 4 17:4 E benche' sette volte il di' pecchi contro a te, se sette volte il di' ritorna a te, dicendo: Io mi pento, perdonagli. 5 17:5 Allora gli apostoli dissero al Signore: Accrescici la fede. 6 17:6 E il Signore disse: Se voi aveste pur tanta fede quant'e' un granel di senape, voi potreste dire a questo moro: Diradicati, e piantati nel mare, ed esso vi ubbidirebbe. 7 17:7 Ora, chi e' colui d'infra voi, il quale, avendo un servo che ari, o che pasturi il bestiame, quando esso, tornando dai campi, entra in casa, subito gli dica: Passa qua, mettiti a tavola? 8 17:8 Anzi, non gli dice egli: Apparecchiami da cena, e cingiti, e servimi, finche' io abbia mangiato e bevuto, poi mangerai e berrai tu? 9 17:9 Tiene egli in grazia da quel servo, ch'egli ha fatte le cose che gli erano state comandate? Io nol penso. 10 17:10 Cosi' ancora voi, quando avrete fatte tutte le cose che vi son comandate, dite: Noi siam servi disutili. poiche' abbiam fatto cio' ch'eravamo obbligati di fare. 11 17:11 OR avvenne che, andando in Gerusalemme, egli passava per mezzo la Samaria e la Galilea. 12 17:12 E come egli entrava in un certo castello, dieci uomini lebbrosi gli vennero incontro, i quali si fermarono da lungi. 13 17:13 E levarono la voce, dicendo: Maestro Gesu', abbi pieta' di noi. 14 17:14 Ed egli, veduti//', disse loro: Andate, mostratevi a' sacerdoti. Ed avvenne, che come essi andavano, furon mondati. 15 17:15 Ed un di loro, veg-gendo ch'era guarito, ritorno', glorificando Iddio ad alta voce. 16 17:16 E si getto' soproa la sua faccia ai piedi di Gesu', ringraziandolo. Or colui era Samaritano. 17 17:17 E Gesu' proese a dire: I dieci non son eglino stati nettati? e dove sono i nove? 18 17:18 Ei non se n'e' trovato alcuno, che sia ritornato per dar gloria a Dio, se non questo straniero? 19 17:19 E disse a colui: Levati, e vattene. la tua fede ti ha salvato. 20 17:20 ORA, essendo domandato da' Farisei, quando verrebbe il regno di Dio, rispose loro, e disse: Il regno di Dio non verra' in maniera che si possa osservare. 21 17:21 E non si dira': Eccolo qui, o eccolo la'. perciocche' ecco, il regno di Dio e' dentro di voi.

17:2 17:2 Meglio per lui sarebbe che una macina da mulino gli fosse messa al collo e fosse gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare un solo di questi piccoli. 3 17:3 Badate a voi stessi! Se il tuo fratello pecca, riproendilo. e se si pente, perdonagli. 4 17:4 E se ha peccato contro te sette volte al giorno, e sette volte torna a te e ti dice: Mi pento, perdonagli. 5 17:5 Allora gli apostoli dissero al Signore: Aumentaci la fede. 6 17:6 E il Signore disse: Se aveste fede quant'e' un gra-nel di senapa, potreste dire a questo moro: Sra'dicati e trapiantati nel mare, e vi ubbidirebbe. 7 17:7 Or chi di voi, avendo un servo ad arare o pascere, quand'e' torna a casa dai campi, gli dira': Vieni proesto a metterti a tavola? 8 17:8 Non gli dira' invece: proeparami da cena, e cingiti a servirmi finch'io abbia mangiato e bevuto, e poi mangerai e berrai tu? 9 17:9 Si ritiene egli forse obbligato al suo servo perchè ha fatto le cose comandategli? 10 17:10 Cosi' anche voi, quand'avrete fatto tutto cio' che v'e' comandato, dite: Noi siamo servi inutili. abbiam fatto quel ch'eravamo in obbligo di fare. 11 17:11 Ed avvenne che, nel recarsi a Gerusalemme, egli passava sui confini della Samaria e della Galilea. 12 17:12 E come entrava in un certo villaggio, gli si fecero incontro dieci uomini lebbrosi, i quali, fermatisi da lontano, 13 17:13 alzaron la voce dicendo: Gesu', Maestro, abbi pieta' di noi! 14 17:14 E, vedutili, egli disse loro: Andate a mostrarvi a' sacerdoti. E avvenne che, mentre andavano, furon mondati. 15 17:15 E uno di loro, vedendo che era guarito, torno' indietro, glorificando Iddio ad alta voce. 16 17:16 e si getto' a' suoi piedi con la faccia a terra, ringraziandolo. e questo era un Samaritano. 17 17:17 Gesu', rispondendo, disse: I dieci non sono stati tutti mondati? E i nove altri dove sono? 18 17:18 Non si e' trovato alcuno che sia tornato per dar gloria a Dio fuor che questo straniero? 19 17:19 E gli disse: Levati e vattene: la tua fede t'ha salvato. 20 17:20 Interrogato poi dai Farisei sul quando verrebbe il regno di Dio, rispose loro dicendo: Il regno di Dio non viene in maniera da attirar gli sguardi. nè si dira': 21 17:21 Eccolo qui, o eccolo la'. perchè ecco, il regno di Dio e' dentro di voi.

17:2 17:1 Gesù disse ai suoi discepoli: 'è impossibile che non avvengano scandali, ma guai a colui per colpa del quale avvengono! 3 17:2 Sarebbe meglio per lui che una macina da mulino gli fosse messa al collo e fosse gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno solo di questi piccoli. 4 17:3 State attenti a voi stessi! Se tuo fratello pecca, riproendilo. e se si ravvede, perdonalo. 5 17:4 Se ha peccato contro di te sette volte al giorno, e sette volte torna da te e ti dice: ""Mi pento"", perdonalo'. 6 17:5 Allora gli apostoli dissero al Signore: 'Aumentaci la fede'. 7 17:6 Il Signore disse: 'Se aveste fede quanto un granello di senape, potreste dire a questo sicomoro: ""Sradicati e trapiantati nel mare"", e vi ubbidirebbe. 8 17:7 'Se uno di voi ha un servo che ara o bada alle pecore, gli dirà forse, quando quello torna a casa dai campi: ""Vieni subito a metterti a tavola""? 9 17:8 Non gli dirà invece: ""proeparami la cena, rimboccati le vesti e servimi finchè io abbia mangiato e bevuto, poi mangerai e berrai tu""? 10 17:9 Si ritiene forse obbligato verso quel servo perchè ha fatto quello che gli era stato comandato? 11 17:10 Cosò, anche voi, quando avrete fatto tutto ciò che vi è comandato, dite: ""Noi siamo servi inutili. abbiamo fatto quello che eravamo in obbligo di fare""'. 12 17:11 Nel recarsi a Gerusalemme, Gesù passava sui confini della Samaria e della Galilea. 13 17:12 Come entrava in un villaggio, gli vennero incontro dieci lebbrosi, i quali si fermarono lontano da lui, 14 17:13 e alzarono la voce, dicendo: 'Gesù, Maestro, abbi pietà di noi!'. 15 17:14 Vedutili, egli disse loro: 'Andate a mostrarvi ai sacerdoti'. E, mentre andavano, furono purificati. 16 17:15 Uno di loro vedendo che era purificato, tornò indietro, glorificando Dio ad alta voce. 17 17:16 e si gettò ai piedi di Gesù con la faccia a terra, ringraziandolo. ed era un samaritano. 18 17:17 Gesù, rispondendo, disse: 'I dieci non sono stati tutti purificati? Dove sono gli altri nove? 19 17:18 Non si è trovato nessuno che sia tornato per dar gloria a Dio tranne questo straniero?'. 20 17:19 E gli disse: 'Alzati e và. la tua fede ti ha salvato'. 21 17:20 Interrogato poi dai farisei sul quando verrebbe il regno di Dio, rispose loro: 'Il regno di Dio non viene in modo da attirare gli sguardi. nè si dirà:

17:2 17:1 Or egli disse ai suoi discepoli: ’è impossibile che non avvengano scandali. ma guai a colui per colpa del quale avvengono! 3 17:2 Sarebbe meglio per lui che gli fosse messa al collo una macina da mulino e fosse gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno solo di questi piccoli. 4 17:3 State attenti a voi stessi! Se tuo fratello pecca contro di te, riproendilo. e se si pente, perdonagli. 5 17:4 E se anche peccasse sette volte al giorno contro di te, e sette volte al giorno ritorna a te, dicendo: ""Mi pento"", perdonagli'. 6 17:5 Allora gli apostoli dissero al Signore: ’Accresci a noi la fede'. 7 17:6 E il Signore disse: ’Se aveste tanta fede quanto un granel di senape, potreste dire a questo gelso: ""Sradicati e trapiantati in mare"", ed esso vi ubbidirebbe. 8 17:7 Ora chi di voi, se ha un servo ad arare o a pascolare il gregge gli dirà quando è tornato a casa dai campi: ""Vieni subito a metterti atavola""? 9 17:8 Non gli dirà piuttosto: ""proeparami la cena, rimboccati le vesti e servimi affinchè io abbia mangiato e bevuto, poi mangerai e berrai tu'? 10 17:9 Ringrazierà forse quel servo perchè ha fatto le cose che gli erano state comandate? Non lo penso. 11 17:10 Così anche voi, quando avrete fatto tutte le cose che vi sono comandate, dite: ""Siamo servi inutili. Abbiamo fatto ciò che dovevamo fare""'. 12 17:11 Or avvenne che, nel suo cammino verso Gerusalemme, egli passò attraverso la Samaria e la Galilea. 13 17:12 E, come egli entrava in un certo villaggio, gli vennero incontro dieci uomini lebbrosi, i quali si fermarono a distanza, 14 17:13 e alzarono la voce, dicendo: ’Maestro, Gesù, abbi pietà di noi'. 15 17:14 Ed egli, veduti//, disse loro: ’Andate a mostrarvi ai sacerdoti'. E avvenne che, mentre se ne andavano, furono mondati. 16 17:15 E uno di loro, vedendosi guarito, tornò indietro glorificando Dio ad alta voce. 17 17:16 E si gettò con la faccia a terra ai piedi di Gesù, ringraziandolo. Or questi era un Samaritano. 18 17:17 Gesù allora proese a dire: ’Non sono stati guariti tutti e dieci? Dove sono gli altri nove? 19 17:18 Non si è trovato nessuno che sia ritornato per dare gloria a Dio, se non questo straniero?'. 20 17:19 E disse a questi: ’Alzati e va?. la tua fede ti ha guarito'. 21 17:20 Ora, interrogato dai farisei su/ quando verrebbe il regno di Dio, rispose loro e disse: ’Il regno di Dio non viene in maniera che si possa osservare.

17:2 Disse ancora ai suoi discepoli: ""è inevitabile che avvengano scandali, ma guai a colui per cui avvengono. 3 è meglio per lui che gli sia messa al collo una pietra da mulino e venga gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli. 4 State attenti a voi stessi! Se un tuo fratello pecca, rimproveralo; ma se si pente, perdonagli. 5 E se pecca sette volte al giorno contro di te e sette volte ti dice: Mi pento, tu gli perdonerai"". 6 Gli apostoli dissero al Signore: 7 ""Aumenta la nostra fede!"". Il Signore rispose: ""Se aveste fede quanto un granellino di senapa, potreste dire a questo gelso: Sii sradicato e trapiantato nel mare, ed esso vi ascolterebbe. 8 Chi di voi, se ha un servo ad arare o a pascolare il gregge, gli dirà quando rientra dal campo: Vieni subito e mettiti a tavola? 9 Non gli dirà piuttosto: Preparami da mangiare, rimboccati la veste e servimi, finchè io abbia mangiato e bevuto, e dopo mangerai e berrai anche tu? 10 Si riterrà obbligato verso il suo servo, perchè ha eseguito gli ordini ricevuti? 11 Così anche voi, quando avrete fatto tutto quello che vi è stato ordinato, dite: Siamo servi inutili. Abbiamo fatto quanto dovevamo fare"". 12 Durante il viaggio verso Gerusalemme, Gesù attraversò la Samaria e la Galilea. 13 Entrando in un villaggio, gli vennero incontro dieci lebbrosi i quali, fermatisi a distanza, 14 alzarono la voce, dicendo: ""Gesù maestro, abbi pietà di noi!"". 15 Appena li vide, Gesù disse: ""Andate a presentarvi ai sacerdoti"". E mentre essi andavano, furono sanati. 16 Uno di loro, vedendosi guarito, tornò indietro lodando Dio a gran voce; 17 e si gettò ai piedi di Gesù per ringraziarlo. Era un Samaritano. 18 Ma Gesù osservò: ""Non sono stati guariti tutti e dieci? E gli altri nove dove sono? 19 Non si è trovato chi tornasse a render gloria a Dio, all'infuori di questo straniero?"". E gli disse: 20 ""Alzati e va'; la tua fede ti ha salvato!"". 21 Interrogato dai farisei: ""Quando verrà il regno di Dio?"", rispose:

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-32°mercoledi dell'anno Dispari dove si leggono i seguenti passi
[(Lc 17,11-19)}; (Sap 6,1-11)}; (sal 82,3-4.82,6-7)}; (Lc 17,11-19)}; (Sap 6,1-11)}; (sal 82,3-4.82,6-7)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia