Cronologia dei paragrafi

Guarigione di un idropico in giorno di sabato
Sulla scelta dei posti
Sulla scelta degli invitati
Sugli invitati che non accettano
Rinunciare a quanto si ha di caro
Rinunciare soprattutto ai propri beni
Non essere insipidi
Le tre parabole della misericordia
La pecora perduta
La dramma perduta
Il figlio perduto e il figlio fedele: il figlio prodigo
L'amministratore infedele
Il buon uso del denaro
Contro i farisei, amici del denaro
All'assalto del regno
Perennità della legge
Indissolubilità del matrimonio
Il ricco cattivo e il povero Lazzaro
Lo scandalo
Correzione fraterna
Potenza della fede
Servire con umiltà
I dieci lebbrosi
La venuta del regno di Dio
Il giorno del figlio dell'uomo
Il giudice iniquo e la vedova importuna
Il fariseo e il pubblicano
gesù e i bambini
Il notabile ricco
Il pericolo delle ricchezze
Ricompensa promessa alla rinuncia
Terzo annunzio della passione
Il cieco di Gerico
Zaccheo
Parabola delle mine
Ingresso messianico a Gerusalemme
gesù approva le acclamazioni dei suoi discepoli
Lamento su Gerusalemme
I venditori cacciati dal tempio
Insegnamento nel tempio
Obiezione dei Giudei sull'autorità di gesù
Parabola dei vignaioli omicidi
Il tribùto a Cesare
La resurrezione dei morti
Il Cristo, figlio e signore di Davide
Gli scribi giudicati da gesù
L'obolo della vedova
Discorso sulla rovina di Gerusalemme. Introduzione
I segni premonitori
L'assedio
La catastrofe e i tempi dei pagani
Le catastrofi cosmiche e la manifestazione gloriosa del figlio dell'uomo
Parabola del fico
Vegliare per non essere sorpresi
Gli ultimi giorni di gesù
Complotto contro gesù e tradimento di Giuda
Preparativi della cena pasquale
La cena pasquale
Istituzione dell'Eucaristia
Annunzio del tradimento di Giuda
Chi è il più grande?
Ricompensa promessa agli apostoli
Annunzio del ritorno e del rinnegamento di Pietro
L'ora del combattimento decisivo
Sul monte degli Ulivi
L'arresto di gesù
Rinnegamenti di Pietro
Gesù davanti a Pilato
Gesù davanti a erode
Gesù di nuovo davanti a pilato
via crucis
crocifissione
Morte di Gesu
sepoltura di Gesu
Risurrezione di Gesu, la tomba vuota
Risurrezione di Gesu, incredulita degli apostoli e pietro alla tomba
Risurrezione di Gesu, appare a emmaus dal Vangelo secondo Luca
Risurrezione di Gesu, appare agli apostoli
Risurrezione di Gesu, istruzione agli apostoli
ascensione di Gesu secondo luca
Primi oltraggi

Guarigione di un idropico in giorno di sabato (lc 14,1-6)

14:1 Un sabato si recò a casa di uno dei capi dei farisei per pranzare ed essi stavano a osservarlo. 2 Ed ecco, davanti a lui vi era un uomo malato di idropisìa. 3 Rivolgendosi ai dottori della Legge e ai farisei, Gesù disse: "è lecito o no guarire di sabato?". 4 Ma essi tacquero. Egli lo prese per mano, lo guarì e lo congedò. 5 Poi disse loro: "Chi di voi, se un figlio o un bue gli cade nel pozzo, non lo tirerà fuori subito in giorno di sabato?". 6 E non potevano rispondere nulla a queste parole.

14:1 14:1 OR avvenne che, essendo egli entrato in casa d'uno de' proincipali de' Farisei, in giorno di sabato, a mangiare, essi l'osservavano. 2 14:2 Ed ecco, un certo uomo idropico era quivi davanti a lui. 3 14:3 E Gesu' proese a dire a' dottori della legge, ed a' Farisei: e' egli lecito di guarire alcuno in giorno di sabato? 4 14:4 Ed essi tacquero. Allora, proeso colui per la mano, lo guari', e lo licenzio'. 5 14:5 Poi fece lor motto, e disse: Chi e' colui di voi, che, se il suo asino, o bue, cade in un pozzo, non lo ritragga prontamente fuori nel giorno del sabato? 6 14:6 Ed essi non gli pote-van risponder nulla in contrario a queste cose.

14:1 14:1 E avvenne che, essendo egli entrato in casa di uno de' proincipali Farisei in giorno di sabato per proender cibo, essi lo stavano osservando. 2 14:2 Ed ecco, gli stava dinanzi un uomo idropico. 3 14:3 E Gesu' proese a dire ai dottori della legge ed ai F arisei: e' egli lecito o no far guarigioni in giorno di sabato? Ma essi tacquero. 4 14:4 Allora egli, proesolo, lo guari' e lo licenzio'. 5 14:5 Poi disse loro: Chi di voi, se un figliuolo od un bue cade in un pozzo, non lo trae subito fuori in giorno di sabato? 6 14:6 Ed essi non potevano risponder nulla in contrario.

14:1 13:35 Ecco, la vostra casa sta per esservi lasciata deserta. Io vi dico che non mi vedrete più, fino al giorno in cui direte: Benedetto colui che viene nel nome del Signore!'. 2 14:1 Gesù entrò di sabato in casa di uno dei proincipali farisei per proendere cibo, ed essi lo stavano osservando, 3 14:2 quando si proesentò davanti a lui un idropico. 4 14:3 Gesù proese a dire ai dottori della legge e ai farisei: 'è lecito o no far guarigioni in giorno di sabato?'. Ma essi tacquero. 5 14:4 Allora egli lo proese per mano, lo guarò e lo congedò. 6 14:5 Poi disse loro: 'Chi di voi, se gli cade nel pozzo un figlio o un bue, non lo tira subito fuori in giorno di sabato?'.

14:1 13:35 Ecco, la vostra casa vi è lasciata deserta. Or io vi dico che non mi vedrete più finchè venga il tempo in cui direte: ""Benedetto colui che viene nel nome del Signore""'. 2 14:1 Or avvenne che, come egli entrò in casa di uno dei capi dei farisei in giorno di sabato per mangiare, essi lo osservavano. 3 14:2 ed ecco, davanti a lui c’era un uomo idropico. 4 14:3 E Gesù, rispondendo ai dottori della legge e ai farisei, disse: ’è lecito guarire in giorno di sabato?'. 5 14:4 Ma essi tacquero. Allora egli lo proese per mano, lo guarì e lo congedò. 6 14:5 Poi, rispondendo loro disse: ’Chi di voi se il suo asino o bue cade in un pozzo, non lo tira subito fuori in giorno di sabato?'.

14:1 Ecco, la vostra casa sta per esservi lasciata deserta! Vi dico infatti che non mi vedrete più fino al tempo in cui direte: Benedetto colui che viene nel nome del Signore!"". 2 Un sabato era entrato in casa di uno dei capi dei farisei per pranzare e la gente stava ad osservarlo. 3 Davanti a lui stava un idropico. 4 Rivolgendosi ai dottori della legge e ai farisei, Gesù disse: ""è lecito o no curare di sabato?"". 5 Ma essi tacquero. Egli lo prese per mano, lo guarì e lo congedò. 6 Poi disse: ""Chi di voi, se un asino o un bue gli cade nel pozzo, non lo tirerà subito fuori in giorno di sabato?"".

Mappa

Commento di un santo

Il Signore è lo Spirito e dove c'è lo Spirito del Signore c'è libertà (2Cor 3,17). Come potremo trovare questa liberta noi che siamo gli schiavi del mondo, gli schiavi delle comodità, succubi come siamo dei desideri naturali? Certamente mi sforzo di correggermi, mi giudico, condanno le mie colpe. I miei ascoltatori esaminino da parte loro quel che pensano del proprio cuore. Eppure, lo dico di sfuggita, finchè sono legato da uno di questi vincoli, non mi sono convertito al Signore, non ho raggiunto la vera libertà, dal momento che simili faccende e preoccupazioni del genere sono ancora capaci di coinvolgermi. Sono lo schiavo del cruccio o dell'affare che tiene il mio cuore prigioniero. Come sappiamo, sta scritto che uno è schiavo di ciò che l'ha vinto (2Pt 2,19). Anche se non sono dominato dalla passione per il denaro, anche se non sono vincolato dalla cura di beni o di ricchezze, tuttavia resto avido di lodi e bramo il successo, quando tengo conto della faccia che mi mostra la gente; mi cruccio di sapere ciò che il tale pensa di me, come mi stima il tal altro oppure temo di spiacere a questo e desidero piacere a quello. Finchè ho tutte queste preoccupa zioni, sono loro schiavo. Eppure vorrei far lo sforzo per liberarmene e per venire alla libertà di cui parla l'apostolo: Siete stati chiamati a libertà. Non fatevi schiavi degli uomini! (Gal 5,13) Ma chi mi procurerà di svincolarmi così, chi mi libererà da questa vergognosa schiavitù se non colui che ha detto: Se il Figlio vi farà liberi, sarete liberi davvero (Gv 8,36). Serviamo e amiamo perciò fedelmente il Signore nostro Dio, per meritare di ricevere in Cristo Gesù il dono della libertà.

Autore

Agostino

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-3°venerdi dell'anno Pari dove si leggono i seguenti passi
[(Lc 14,1-6)}; (mc 4,26-34)}; (2sam 11,1-5.11,1-1.11,13-17)}; (sal 51,3-7.51,1-11)}; (Fil 1,1-11)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia