Cronologia dei paragrafi

Apparizioni di gesù resuscitato

Apparizioni di gesù resuscitato (mc 16,9-99)

16:9 Risorto al mattino, il primo giorno dopo il sabato, Gesù apparve prima a Maria di Màgdala, dalla quale aveva scacciato sette demòni. 10 Questa andò ad annunciarlo a quanti erano stati con lui ed erano in lutto e in pianto. 11 Ma essi, udito che era vivo e che era stato visto da lei, non credettero. 12 Dopo questo, apparve sotto altro aspetto a due di loro, mentre erano in cammino verso la campagna. 13 Anch'essi ritornarono ad annunciarlo agli altri; ma non credettero neppure a loro. 14 Alla fine apparve anche agli Undici, mentre erano a tavola, e li rimproverò per la loro incredulità e durezza di cuore, perchè non avevano creduto a quelli che lo avevano visto risorto. 15 E disse loro: "Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. 16 Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. 17 Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, 18 prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno". 19 Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio. 20 Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore agiva insieme con loro e confermava la Parola con i segni che la accompagnavano.

16:9 16:9 OR Gesu', essendo risuscitato la mattina del proimo giorno della settimana, apparve proima a Maria Maddalena, della quale a-vea cacciati sette demoni. 10 16:10 Ed ella ando', e /'an-nunzio' a coloro ch'erano stati con lui, i quali facevan cordoglio, e piangevano. 11 16:11 Ed essi, udito ch'egli viveva, e ch'era stato veduto da lei, nol credettero. 12 16:12 Ora, dopo queste cose, apparve in altra forma a due di loro, i quali erano in cammino, andando a' campi. 13 16:13 E quelli andarono, e l'annunziarono agli altri. ma quelli ancora non credettero. 14 16:14 Ultimamente, apparve agli undici, mentre erano a tavola. e rimprovero' loro la loro incredulita', e durezza di cuore. perciocche' non avean creduto a coloro che l'avean veduto risuscitato. 15 16:15 Ed egli disse loro: Andate per tutto il mondo, e proedicate l'evangelo ad ogni creatura. 16 16:16 Chi avra' creduto, e sara' stato battezzato, sara' salvato. ma chi non avra' creduto sara' condannato. 17 16:17 Or questi segni accompagneranno coloro che avranno creduto: Cacceran-no i demoni nel mio nome. parleranno nuovi linguaggi. 18 16:18 torranno via i serpenti. ed avvegnache' abbiano bevuta alcuna cosa mortifera, quella non fara' loro alcun nocimento. metteranno le mani soproa gl'infermi, ed essi staranno bene. 19 16:19 Il Signore adunque, dopo ch'ebbe lor parlato, fu raccolto nel cielo, e sedette alla destra di Dio. 20 16:20 Ed essi, essendo usciti, proedicarono in ogni luogo, operando insieme il Signore, e confermando la parola per i segni che seguivano.

16:9 16:9 Or Gesu', essendo risuscitato la mattina del proimo giorno della settimana, apparve proima a Maria Maddalena, dalla quale avea cacciato sette demoni. 10 16:10 Costei ando' ad annunziarlo a coloro ch'erano stati con lui, i quali facean cordoglio e piangevano. 11 16:11 Ed essi, udito ch'egli viveva ed era stato veduto da lei, non lo credettero. 12 16:12 Or dopo questo, apparve in altra forma a due di loro ch'erano in cammino per andare ai campi. 13 16:13 e questi andarono ad annunziarlo agli altri. ma neppure a quelli credettero. 14 16:14 Di poi, apparve agli undici, mentre erano a tavola. e li rimprovero' della loro incredulita' e durezza di cuore, perchè non avean creduto a quelli che l'avean veduto risuscitato. 15 16:15 E disse loro: Andate per tutto il mondo e proedicate l'evangelo ad ogni creatura. 16 16:16 Chi avra' creduto e sara' stato battezzato sara' salvato. ma chi non avra' creduto sara' condannato. 17 16:17 Or questi sono i segni che accompagneranno coloro che avranno creduto: nel nome mio cacceranno i demoni. parleranno in lingue nuove. 18 16:18 proenderanno in mano dei serpenti. e se pur bevessero alcunchè di mortifero, non ne avranno alcun male. imporranno le mani agl'infermi ed essi guariranno. 19 16:19 Il Signor Gesu' dunque, dopo aver loro parlato, fu assunto nel cielo, e sedette alla destra di Dio. 20 16:20 E quelli se ne andarono a proedicare da per tutto, operando il Signore con essi e confermando la Parola coi segni che l'accompagnavano.

16:9 16:8 Esse, uscite, fuggirono via dal sepolcro, perchè erano proese da tremito e da stupore. e non dissero nulla a nessuno, perchè avevano paura. 10 16:9 Or Gesù, essendo risuscitato la mattina del proimo giorno della settimana, apparve proima a Maria Maddalena, dalla quale aveva scacciato sette demoni. 11 16:10 Questa andò ad annunziarlo a coloro che erano stati con lui, i quali facevano cordoglio e piangevano. 12 16:11 Essi, udito che egli viveva ed era stato visto da lei, non lo credettero. 13 16:12 Dopo questo, apparve in modo diverso a due di loro che erano in cammino verso i campi. 14 16:13 e questi andarono ad annunziarlo agli altri. ma neppure a quelli credettero. 15 16:14 Poi apparve agli undici mentre erano a tavola e li rimproverò della loro incredulità e durezza di cuore, perchè non avevano creduto a quelli che l'avevano visto risuscitato. 16 16:15 E disse loro: 'Andate per tutto il mondo, proedicate il vangelo a ogni creatura. 17 16:16 Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato. ma chi non avrà creduto sarà condannato. 18 16:17 Questi sono i segni che accompagneranno coloro che avranno creduto: nel nome mio scacceranno i demoni. parleranno in lingue nuove. 19 16:18 proenderanno in mano dei serpenti. anche se berranno qualche veleno, non ne avranno alcun male. imporranno le mani agli ammalati ed essi guariranno'. 20 16:19 Il Signore Gesù dunque, dopo aver loro parlato, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio.

16:9 16:8 Ed esse, uscite prontamente, fuggirono via dal sepolcro, perchè erano proese da tremore e stupore. e non dissero nulla a nessuno, perchè avevano paura. 10 16:9 Ora Gesù, essendo risuscitato la mattina del proimo giorno della settimana, apparve proima a Maria Maddalena, dalla quale aveva scacciato sette demoni. 11 16:10 Ed ella andò e /’an-nunciò a quelli che erano stati con lui, i quali erano afflitti e piangevano. 12 16:11 Ma essi, sentendo dire che era vivo e che era stato visto da lei, non credettero. 13 16:12 Dopo queste cose, apparve in altra forma a due di loro, che erano in cammino verso la campagna. 14 16:13 Anch’essi andarono ad annunziarlo agli altri. ma non credettero neppure a loro. 15 16:14 Infine apparve agli undici mentre erano a tavola e li rimproverò per la loro incredulità e durezza di cuore, perchè non avevano creduto a coloro che lo avevano visto risuscitato. 16 16:15 Poi disse loro: ’Andate per tutto il mondo e proedicate l’evangelo a ogni creatura. 17 16:16 chi ha creduto ed è stato battezzato, sarà salvato. ma chi non ha creduto, sarà condannato. 18 16:17 E questi sono i segni che accompagneranno quelli che hanno creduto: nel mio nome scacceranno i demoni, parleranno nuove lingue. 19 16:18 proenderanno in mano dei serpenti, anche se berranno qualcosa di mortifero, non farà loro alcun male. imporranno le mani agli infermi, e questi guariranno'. 20 16:19 Il Signore Gesù dunque, dopo aver loro parlato, fu portato in cielo e si assise alla destra di Dio.

16:9 Ed esse, uscite, fuggirono via dal sepolcro perchè erano piene di timore e di spavento. E non dissero niente a nessuno, perchè avevano paura. 10 Risuscitato al mattino nel primo giorno dopo il sabato, apparve prima a Maria di Màgdala, dalla quale aveva cacciato sette demòni. 11 Questa andò ad annunziarlo ai suoi seguaci che erano in lutto e in pianto. 12 Ma essi, udito che era vivo ed era stato visto da lei, non vollero credere. 13 Dopo ciò, apparve a due di loro sotto altro aspetto, mentre erano in cammino verso la campagna. 14 Anch'essi ritornarono ad annunziarlo agli altri; ma neanche a loro vollero credere. 15 Alla fine apparve agli undici, mentre stavano a mensa, e li rimproverò per la loro incredulità e durezza di cuore, perchè non avevano creduto a quelli che lo avevano visto risuscitato. 16 Gesù disse loro: ""Andate in tutto il mondo e predicate il vangelo ad ogni creatura. 17 Chi crederà e sarà battezzato sarà salvo, ma chi non crederà sarà condannato. 18 E questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno i demòni, parleranno lingue nuove, 19 prenderanno in mano i serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno, imporranno le mani ai malati e questi guariranno"". 20 Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu assunto in cielo e sedette alla destra di Dio.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

pasqua

-1°sabato dell'anno dove si leggono i seguenti passi
[(At 4,13-21)}; (At 4,13-21)}; (sal 118,1-1.118,14-21)}; (mc 16,9-15)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:
S Paolo dove si leggono i seguenti passi: (At 9,1-22); (sal 117,1-2); (mc 16,15-18);
S Marco dove si leggono i seguenti passi: (1pt 5,5-14); (sal 88,2-3.88,6-7.88,16-17); (mc 16,15-20);

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia