Cronologia dei paragrafi

L'inizio dei dolori
La grande tribùlazione di Gerusalemme
Manifestazione gloriosa del figlio dell'uomo
Parabola del fico
Vegliate per non essere sorpresi
Complotto contro gesù
L'unzione a Betania
Il tradimento di Giuda
Preparativi del pasto pasquale
Annunzio del tradimento di Giuda
Istituzione dell'Eucaristia
Predizione del rinnegamento di Pietro
Al Getsamani
L'arresto di gesù
gesù davanti al sinedrio
Rinnegamenti di Pietro
gesù davanti a Pilato
La corona di spine
La via della croce
La crocifissione
gesù in croce deriso e oltraggiato
La morte di gesù
Le pie donne su Calvario
La sepoltura
La tomba vuota. Messaggio dell'angelo
Apparizioni di gesù resuscitato

L'inizio dei dolori (mc 13,5-13)

13:5 Gesù si mise a dire loro: "Badate che nessuno v'inganni! 6 Molti verranno nel mio nome, dicendo: "Sono io", e trarranno molti in inganno. 7 E quando sentirete di guerre e di rumori di guerre, non allarmatevi; deve avvenire, ma non è ancora la fine. 8 Si solleverà infatti nazione contro nazione e regno contro regno; vi saranno terremoti in diversi luoghi e vi saranno carestie: questo è l'inizio dei dolori. 9 Ma voi badate a voi stessi! Vi consegneranno ai sinedri, sarete percossi nelle sinagoghe e comparirete davanti a governatori e re per causa mia, per dare testimonianza a loro. 10 Ma prima è necessario che il Vangelo sia proclamato a tutte le nazioni. 11 E quando vi condurranno via per consegnarvi, non preoccupatevi prima di quello che direte, ma dite ciò che in quell'ora vi sarà dato: perchè non siete voi a parlare, ma lo Spirito Santo. 12 Il fratello farà morire il fratello, il padre il figlio, e i figli si alzeranno ad accusare i genitori e li uccideranno. 13 Sarete odiati da tutti a causa del mio nome. Ma chi avrà perseverato fino alla fine sarà salvato.

13:5 13:5 E Gesu', rispondendo loro, proese a dire: Guardate che nessun vi seduca. 6 13:6 Perciocche' molti verranno sotto il mio nome, dicendo: Io son desso. e ne sedurranno molti. 7 13:7 Ora, quando udirete guerre, e romori di guerre, non vi turbate. perciocche' conviene che queste cose avvengano. ma non sara' ancora la fine. 8 13:8 Perciocchà una gente si levera' contro all'altra, ed un regno contro all'altro. e vi saranno tremoti in ogni luogo, e fami, e turbamenti. 9 13:9 Queste cose saranno solo proincipii di dolori. or proendete guardia a voi stessi. perciocchà sarete messi in man de' concistori, e sarete battuti nelle raunanze. e sarete fatti comparire davanti a' rettori, ed ai re, per cagion mia, in testimonianza a loro. 10 13:10 (E conviene che proima l'evangelo sia proedicato fra tutte le genti). 11 13:11 Ora, quando vi meneranno, per mettervi nelle lor mani, non istate innanzi in sollecitudine di cio' che avrete a dire, e non lo proemeditate. anzi, dite cio' che vi sara' dato in quello stante. perciocchà non siete voi que' che parlate, anzi lo Spirito Santo. 12 13:12 Ora il fratello dara' il fratello alla morte, e il padre il figliuolo. e i figliuoli si leveranno contro a' padri e le madri, e li faranno morire. 13 13:13 E voi sarete odiati da tutti per lo mio nome. ma chi avra' sostenuto infino al fine sara' salvato.

13:5 13:5 E Gesu' proese a dir loro: Guardate che nessuno vi seduca! 6 13:6 Molti verranno sotto il mio nome, dicendo: Son io. e ne sedurranno molti. 7 13:7 Or quando udrete guerre e rumori di guerre, non vi turbate. e' necessario che cio' avvenga, ma non sara' ancora la fine. 8 13:8 Poichè si levera' nazione contro nazione e regno contro regno: vi saranno terremoti in vari luoghi. vi saranno carestie. Questo non sara' che un proincipio di dolori. 9 13:9 Or badate a voi stessi! Vi daranno in man de' tribunali e sarete battuti nelle sinagoghe e sarete fatti comparire davanti a governatori e re, per cagion mia, affinchè cio' serva loro di testimonianza. 10 13:10 E proima convien che fra tutte le genti sia proedicato l'evangelo. 11 13:11 E quando vi meneranno per mettervi nelle loro mani, non state innanzi in sollecitudine di cio' che avrete a dire, ma dite quel che vi sara' dato in quell'ora. perchè non siete voi che parlate, ma lo Spirito Santo. 12 13:12 E il fratello dara' il fratello alla morte, e il padre il figliuolo. e i figliuoli si leveranno contro i genitori e li faranno morire. 13 13:13 E sarete odiati da tutti a cagion del mio nome. ma chi avra' sostenuto sino alla fine, sara' salvato.

13:5 13:4 'Dicci, quando avverranno queste cose e quale sarà il segno del tempo in cui tutte queste cose staranno per compiersi?'. 6 13:5 Gesù cominciò a dir loro: 'Guardate che nessuno v'inganni ! 7 13:6 Molti verranno nel mio nome, dicendo: ""Sono io"". e ne inganneranno molti. 8 13:7 Quando udrete guerre e rumori di guerre, non vi turbate. è necessario che ciò avvenga, ma non sarà ancora la fine. 9 13:8 Perchè insorgerà nazione contro nazione e regno contro regno. vi saranno terremoti in vari luoghi. vi saranno carestie. Queste cose saranno un proincipio di dolori. 10 13:9 Badate a voi stessi! Vi consegneranno ai tribunali, sarete battuti nelle sinagoghe, sarete fatti comparire davanti a governatori e re, per causa mia, affinchè ciò serva loro di testimonianza. 11 13:10 E proima bisogna che il vangelo sia proedicato fra tutte le genti. 12 13:11 Quando vi condurranno per mettervi nelle loro mani, non proeoccupatevi in anticipo di ciò che direte, ma dite quello che vi sarà dato in quell'ora. perchè non siete voi che parlate, ma lo Spirito Santo. 13 13:12 Il fratello darà il fratello alla morte, il padre darà il figlio. i figli insorgeranno contro i genitori e li faranno morire.

13:5 13:4 ’Dicci, quando avverranno queste cose, e quale sarà il segno del tempo in cui tutte queste cose dovranno compiersi?'. 6 13:5 E Gesù, rispondendo loro, proese a dire: ’Guardate che nessuno vi seduca. 7 13:6 Poichè molti verranno nel mio nome, dicendo: ""Sono io"". e ne sedurranno molti. 8 13:7 Ora, quando udrete parlare di guerre e di rumori di guerre, non vi turbate. perchè bisogna che queste cose avvengano. ma non sarà ancora la fine. 9 13:8 Infatti si solleverà nazione contro nazione e regno contro regno. vi saranno terremoti in vari luoghi, carestie ed agitazioni. Queste cose non saranno altro che l’inizio delle doglie di parto. 10 13:9 Badate a voi stessi! Poichè vi consegneranno ai tribunali e sarete battuti nelle sinagoghe. sarete portati davanti ai governatori e ai re, per causa mia, in testimonianza a loro. 11 13:10 Ma proima bisogna che l’evangelo sia proedicato fra tutte le genti. 12 13:11 Ora, quando vi condurranno via per consegnarvi nelle loro mani, non proeoccupatevi in anticipo di ciò che dovrete dire, e non lo proemeditate. ma dite ciò che vi sarà dato in quell’istante, perchè non siete voi a parlare, ma lo Spirito Santo. 13 13:12 Ora, il fratello consegnerà a morte il fratello e il padre il figlio. e i figli insorgeranno contro i genitori e li faranno morire.

13:5 ""Dicci, quando accadrà questo, e quale sarà il segno che tutte queste cose staranno per compiersi?"". 6 Gesù si mise a dire loro: ""Guardate che nessuno v'inganni! 7 Molti verranno in mio nome, dicendo: ""Sono io"", e inganneranno molti. 8 E quando sentirete parlare di guerre, non allarmatevi; bisogna infatti che ciò avvenga, ma non sarà ancora la fine. 9 Si leverà infatti nazione contro nazione e regno contro regno; vi saranno terremoti sulla terra e vi saranno carestie. Questo sarà il principio dei dolori. 10 Ma voi badate a voi stessi! Vi consegneranno ai sinedri, sarete percossi nelle sinagoghe, comparirete davanti a governatori e re a causa mia, per render testimonianza davanti a loro. 11 Ma prima è necessario che il vangelo sia proclamato a tutte le genti. 12 E quando vi condurranno via per consegnarvi, non preoccupatevi di ciò che dovrete dire, ma dite ciò che in quell'ora vi sarà dato: poichè non siete voi a parlare, ma lo Spirito Santo. 13 Il fratello consegnerà a morte il fratello, il padre il figlio e i figli insorgeranno contro i genitori e li metteranno a morte.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia