Cronologia dei paragrafi

Obiezione dei Giudei sull'autorità di gesù
Parabola dei vignaioli omicidi
Il tribùto a Cesare
La resurrezione dei morti
Il primo comandamento
Il Cristo figlio e signore di Davide
Gli scribi giudicati da gesù
L'obolo della vedova
Discorso escatologico. Introduzione
L'inizio dei dolori
La grande tribùlazione di Gerusalemme
Manifestazione gloriosa del figlio dell'uomo
Parabola del fico
Vegliate per non essere sorpresi
Complotto contro gesù
L'unzione a Betania
Il tradimento di Giuda
Preparativi del pasto pasquale
Annunzio del tradimento di Giuda
Istituzione dell'Eucaristia
Predizione del rinnegamento di Pietro
Al Getsamani
L'arresto di gesù
gesù davanti al sinedrio
Rinnegamenti di Pietro
gesù davanti a Pilato
La corona di spine
La via della croce
La crocifissione
gesù in croce deriso e oltraggiato
La morte di gesù
Le pie donne su Calvario
La sepoltura
La tomba vuota. Messaggio dell'angelo
Apparizioni di gesù resuscitato

Obiezione dei Giudei sull'autorità di gesù (mc 11,27-99)

11:27 Ma Gesù disse loro: "Vi farò una sola domanda. Se mi rispondete, vi dirò con quale autorità faccio questo. 28 Il battesimo di Giovanni veniva dal cielo o dagli uomini? Rispondetemi". 29 Essi discutevano fra loro dicendo: "Se diciamo: "Dal cielo", risponderà: "Perchè allora non gli avete creduto?". 30 Diciamo dunque: "Dagli uomini"?". Ma temevano la folla, perchè tutti ritenevano che Giovanni fosse veramente un profeta. 31 Rispondendo a Gesù dissero: "Non lo sappiamo". E Gesù disse loro: "Neanche io vi dico con quale autorità faccio queste cose". 32 33

11:27 11:27 POI vennero di nuovo in Gerusalemme. e mentre egli passeggiava per lo tempio, i proincipali sacerdoti, e gli Scribi, e gli anziani vennero a lui, e gli dissero: 28 11:28 Di quale autorita' fai queste cose? e chi ti ha data cotesta autorita' da far queste cose? 29 11:29 E Gesu', rispondendo, disse loro: Anch'io vi domandero' una cosa. rispondetemi adunque, ed io vi diro' di quale autorita' io fo queste cose. 30 11:30 Il battesimo di Giovanni era egli dal cielo, o dagli uomini? rispondetemi. 31 11:31 Ed essi ragionavan tra loro, dicendo: Se diciamo: Dal cielo, egli dira': Perchà dunque non gli credeste? 32 11:32 Ma se diciamo: Dagli uomini, noi temiamo il popolo (perciocche' tutti tenevano che Giovanni era veramente profeta). 33 11:33 percio', rispondendo, dissero a Gesu': Noi non sappiamo. E Gesu', rispondendo, disse loro: Io ancora non vi diro' di quale autorita' fo queste cose.

11:27 11:27 Poi vennero di nuovo in Gerusalemme. e mentr'egli passeggiava per il tempio, i capi sacerdoti e gli scribi e gli anziani s'accostarono a lui e gli dissero: 28 11:28 Con quale autorita' fai tu queste cose? O chi ti ha data codesta autorita' di far queste cose? 29 11:29 E Gesu' disse loro: Io vi domandero' una cosa. rispondetemi e vi diro' con quale autorita' io faccio queste cose. 30 11:30 Il battesimo di Giovanni era esso dal cielo o dagli uomini? Rispondetemi. 31 11:31 Ed essi ragionavan fra loro dicendo: Se diciamo: Dal cielo, egli dira': Perchè dunque non gli credeste? 32 11:32 Diremo invece: Dagli uomini?... Essi temevano il popolo, perchè tutti stimavano che Giovanni fosse veramente profeta. 33 11:33 E risposero a Gesu': Non lo sappiamo. E Gesu' disse loro: E neppur io vi dico con quale autorita' fo queste cose.

11:27 11:26 Ma se voi non perdonate, neppure il Padre vostro che è nei cieli perdonerà le vostre colpe'. 28 11:27 Poi vennero di nuovo a Gerusalemme. mentre egli passeggiava nel tempio, i capi dei sacerdoti, gli scribi e gli anziani si avvicinarono a lui e gli dissero: 29 11:28 'Con quale autorità fai queste cose? O chi ti ha dato l'autorità di fare queste cose?'. 30 11:29 Gesù disse loro: 'Io vi farò una domanda. rispondetemi e vi dirò con quale autorità io faccio queste cose. 31 11:30 Il battesimo di Giovanni veniva dal cielo o dagli uomini? Rispondetemi'. 32 11:31 Essi ragionavano cosò tra di loro: 'Se diciamo: ""dal cielo"", egli dirà: ""Perchè dunque non gli credeste?"". 33 11:32 Diremo invece: ""dagli uomini?""...'. Essi temevano il popolo, perchè tutti pensavano che Giovanni fosse veramente profeta.

11:27 11:26 Ma se voi non perdonate, neanche il Padre vostro, che è nei cieli, perdonerà i vostri peccati'. 28 11:27 Poi vennero di nuovo a Gerusalemme. e mentre egli passeggiava per il tempio, i capi dei sacerdoti, gli scribi e gli anziani si accostarono a lui, 29 11:28 e gli dissero: ’Con quale autorità fai queste cose? E chi ti ha dato codesta autorità per fare queste cose?'. 30 11:29 E Gesù, rispondendo, disse loro: ’Anch’io vi domanderò una cosa. rispondetemi dunque, ed io vi dirò con quale autorità faccio queste cose. 31 11:30 Il battesimo di Giovanni veniva dal cielo o dagli uomini? Rispondetemi'. 32 11:31 Ed essi ragionavano tra di loro, dicendo: ’Se diciamo dal cielo, egli dirà: ""Perchè dunque non gli credeste?"". 33 11:32 Ma se diciamo dagli uomini, noi abbiamo paura del popolo, poichè tutti ritenevano che Giovanni fosse veramente un profeta'.

11:27 [] 28 Andarono di nuovo a Gerusalemme. E mentre egli si aggirava per il tempio, gli si avvicinarono i sommi sacerdoti, gli scribi e gli anziani e gli dissero: 29 ""Con quale autorità fai queste cose? O chi ti ha dato l'autorità di farle?"". 30 Ma Gesù disse loro: ""Vi farò anch'io una domanda e, se mi risponderete, vi dirò con quale potere le faccio. 31 Il battesimo di Giovanni veniva dal cielo o dagli uomini? Rispondetemi"". 32 Ed essi discutevano tra sè dicendo: ""Se rispondiamo ""dal cielo"", dirà: Perchè allora non gli avete creduto? 33 Diciamo dunque ""dagli uomini""?"". Però temevano la folla, perchè tutti consideravano Giovanni come un vero profeta.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-8°sabato dell'anno dispari dove si leggono i seguenti passi
[(sal 18,8-11)}; (sir 51,17-27)}; (sal 18,8-11)}; (mc 11,27-33)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia