Cronologia dei paragrafi

La legge del riposo sabbatico
Raccolta di materiali
Gli operai del santuario
Fine della raccolta
La dimora
Il legname
Il velo
L'arca
La tavola dei pani dell'offerta
Il candelabro
L'altare dei profumi. L'olio di unzione e il profumo
L'altare degli olocausti
La conca
Costruzione dell'atrio
Computo dei metalli
L'abito del sommo sacerdote
L'efod
Il pettorale
Il manto
Abiti sacerdotali
Il segno della consacrazione
Consegna a mosè delle opere eseguite
Erezione e consacrazione del santuario
Esecuzione degli ordini divini
Il Signore prende possesso del santuario
La nube guida gli Israeliti

La legge del riposo sabbatico (eso 35,1-3)

35:1 Mosè radunò tutta la comunità degli Israeliti e disse loro: "Queste sono le cose che il Signore ha comandato di fare: 2 Per sei giorni si lavorerà, ma il settimo sarà per voi un giorno santo, un giorno di riposo assoluto, sacro al Signore. Chiunque in quel giorno farà qualche lavoro sarà messo a morte. 3 In giorno di sabato non accenderete il fuoco, in nessuna delle vostre dimore".

35:1 35:1 MOSe' adunque aduno' tutta la raunanza de' figliuoli d'Israele, e disse loro: Queste son le cose che il Signore ha comandate che si facciano: 2 35:2 Lavorisi sei giorni, e al settimo giorno siavi giorno santo, il Riposo del Sabato consacrato al Signore. chiunque fara' in esso opera alcuna sia fatto morire. 3 35:3 Non accendete fuoco in alcuna delle vostre stanze nel giorno del Sabato.

35:1 35:1 Mose' convoco' tutta la raunanza de' figliuoli d'Israele, e disse loro: 'Queste son le cose che l'Eterno ha ordinato di fare. 2 35:2 Sei giorni si dovra' lavorare, ma il settimo giorno sara' per voi un giorno santo, un sabato di solenne riposo, consacrato all'Eterno. Chiunque fara' qualche lavoro in esso sara' messo a morte. 3 35:3 Non accenderete fuoco in alcuna delle vostre abitazioni il giorno del sabato'.

35:1 35:1 Mosè convocò tutta la comunitó dei figli d'Israele e disse loro: 'Queste sono le cose che il SIGNORE ha ordinato di fare. 2 35:2 Sei giorni si dovró lavorare, ma il settimo giorno saró per voi un giorno santo, un sabato di solenne riposo, consacrato al SIGNORE. Chiunque faró qualche lavoro in esso saró messo a morte. 3 35:3 Non accenderete il fuoco in nessuna delle vostre abitazioni il giorno del sabato'.

35:1 35:1 Mosè convocò tutta l’assemblea dei figli d’Israele e disse loro: ’Queste sono le cose che l’Eterno ha ordinato di fare. 2 35:2 Si lavoreró sei giorni, ma il settimo giorno saró per voi un giorno santo, un sabato di riposo, consacrato all’Eterno. Chiunque fa qualche lavoro in esso saró messo a morte. 3 35:3 Non accenderete il fuoco in alcuna delle vostre abitazioni il giorno del sabato'.

35:1 Mosè radunò tutta la comunità degli Israeliti e disse loro: ""Queste sono le cose che il Signore ha comandato di fare: 2 Per sei giorni si lavorerà, ma il settimo sarà per voi un giorno santo, un giorno di riposo assoluto, sacro al Signore. Chiunque in quel giorno farà qualche lavoro sarà messo a morte. 3 Non accenderete il fuoco in giorno di sabato, in nessuna delle vostre dimore"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale
6
bato
210
l

Genealogia