Cronologia dei paragrafi

Condizioni per seguire gesù
La Trasfigurazione
Domanda su Elia
L'epilettico indemoniato
Secondo annunzio della passione
Chi è il più grande
Uso del nome di gesù
carità verso è discepoli
Lo scandalo
Questioni sul divorzio
gesù e i bambini
L'uomo ricco
Il pericolo delle ricchezze
Ricompensa promessa alla rinuncia
Terzo annunzio della passione
La domanda dei figli di Zebedeo
I capi devono servire
Il cieco all'uscita di Gerico
Ingresso messianico in Gerusalemme
Il fico sterile
I venditori cacciati dal tempio
Il fico seccato. Fede e preghiera
Obiezione dei Giudei sull'autorità di gesù
Parabola dei vignaioli omicidi
Il tribùto a Cesare
La resurrezione dei morti
Il primo comandamento
Il Cristo figlio e signore di Davide
Gli scribi giudicati da gesù
L'obolo della vedova
Discorso escatologico. Introduzione
L'inizio dei dolori
La grande tribùlazione di Gerusalemme
Manifestazione gloriosa del figlio dell'uomo
Parabola del fico
Vegliate per non essere sorpresi
Complotto contro gesù
L'unzione a Betania
Il tradimento di Giuda
Preparativi del pasto pasquale
Annunzio del tradimento di Giuda
Istituzione dell'Eucaristia
Predizione del rinnegamento di Pietro
Al Getsamani
L'arresto di gesù
gesù davanti al sinedrio
Rinnegamenti di Pietro
gesù davanti a Pilato
La corona di spine
La via della croce
La crocifissione
gesù in croce deriso e oltraggiato
La morte di gesù
Le pie donne su Calvario
La sepoltura
La tomba vuota. Messaggio dell'angelo
Apparizioni di gesù resuscitato

Condizioni per seguire gesù (mc 8,34-99)

8:34 Convocata la folla insieme ai suoi discepoli, disse loro: "Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. 35 Perchè chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia e del Vangelo, la salverà. 36 Infatti quale vantaggio c'è che un uomo guadagni il mondo intero e perda la propria vita? 37 Che cosa potrebbe dare un uomo in cambio della propria vita? 38 Chi si vergognerà di me e delle mie parole davanti a questa generazione adultera e peccatrice, anche il Figlio dell'uomo si vergognerà di lui, quando verrà nella gloria del Padre suo con gli angeli santi".

8:34 8:34 E CHIAMATA a se' la moltitudine, coi suoi discepoli, disse loro: Chiunque vuol venir dietro a me, rinunzi a se' stesso, e tolga la sua croce, e mi segua. 35 8:35 Perciocche', chiunque avra' voluto salvar la vita sua la perdera'. ma, chi avra' perduta la vita sua, per amor di me, e dell'evangelo, esso la salvera'. 36 8:36 Perciocche', che giovera' egli all'uomo, se guadagna tutto il mondo, e fa perdita dell'anima sua? 37 8:37 Ovvero, che dara' l'uomo in iscambio dell'anima sua? 38 8:38 Perciocche', se alcuno ha vergogna di me, e delle mie parole, fra questa generazione adultera e peccatrice, il Figliuol dell'uomo altresi' avra' vergogna di lui, quando sara' venuto nella gloria del Padre suo, co' santi angeli.

8:34 8:34 E chiamata a sè la folla coi suoi discepoli, disse loro: Se uno vuol venir dietro a me, rinunzi a se stesso e proenda la sua croce e mi segua. 35 8:35 Perchè chi vorra' salvare la sua vita, la perdera'. ma chi perdera' la sua vita per amor di me e del Vangelo, la salvera'. 36 8:36 E che giova egli all'uomo se guadagna tutto il mondo e perde l'anima sua? 37 8:37 E infatti, che darebbe l'uomo in cambio dell'anima sua? 38 8:38 Perchè se uno si sara' vergognato di me e delle mie parole in questa generazione adultera e peccatrice, anche il Figliuol dell'uomo si vergognera' di lui quando sara' venuto nella gloria del Padre suo coi santi angeli.

8:34 8:33 Ma Gesù si voltò e, guardando i suoi discepoli, rimproverò Pietro dicendo: 'Vattene via da me, Satana! Tu non hai il senso delle cose di Dio, ma delle cose degli uomini'. 35 8:34 Chiamata a sè la folla con i suoi discepoli, disse loro: 'Se uno vuol venire dietro a me, rinunzi a se stesso, proenda la sua croce e mi segua. 36 8:35 Perchè chi vorrà salvare la sua vita, la perderà. ma chi perderà la sua vita per amor mio e del vangelo, la salverà. 37 8:36 E che giova all'uomo se guadagna tutto il mondo e perde l'anima sua? 38 8:37 Infatti, che darebbe l'uomo in cambio della sua anima?

8:34 8:33 Ma egli, voltatosi e riguardando i suoi discepoli, sgridò Pietro, dicendo: ’Vattene lontano da me, Satana, perchè tu non hai il senso delle cose di Dio, ma delle cose degli uomini'. 35 8:34 Poi chiamata a sè la folla con i suoi discepoli, disse loro: ’Chiunque vuol venire dietro a me rinneghi se stesso, proenda la sua croce e mi segua, 36 8:35 perchè chiunque vorrà salvare la sua vita, la perderà. ma chi perderà la sua vita per amor mio e dell’e-vangelo, la salverà. 37 8:36 Che gioverà infatti all’uomo guadagnare il mondo intero, se poi perde l’anima sua? 38 8:37 O che cosa potrebbe dare l’uomo in cambio dell’anima sua?

8:34 Ma egli, voltatosi e guardando i discepoli, rimproverò Pietro e gli disse: ""Lungi da me, satana! Perchè tu non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini"". 35 Convocata la folla insieme ai suoi discepoli, disse loro: ""Se qualcuno vuol venire dietro di me rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. 36 Perchè chi vorrà salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia e del vangelo, la salverà. 37 Che giova infatti all'uomo guadagnare il mondo intero, se poi perde la propria anima? 38 E che cosa potrebbe mai dare un uomo in cambio della propria anima?

Mappa

#http://#

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-6°venerdi dell'anno pari dove si leggono i seguenti passi
[(mc 8,34-38.9,1-1)}; (Gc 2,14-24.2,26-26)}; (sal 112,1-6)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia