Cronologia dei paragrafi

Guarigioni nel paese di Genesaret
Discussione sulle tradizioni farisaiche
Insegnamento sul puro e sull'imputo
Guarigione della figlia di una siro-fenicia
Guarigione di un sordomuto
Seconda moltiplicazione dei pani
I Farisei domandano un segno nel cielo
Il lievito dei farisei e di Erode
Guarigione di un cieco è Betsaida
Professione di fede di Pietro
Primo annunzio della passione
Condizioni per seguire gesù
La Trasfigurazione
Domanda su Elia
L'epilettico indemoniato
Secondo annunzio della passione
Chi è il più grande
Uso del nome di gesù
carità verso è discepoli
Lo scandalo
Questioni sul divorzio
gesù e i bambini
L'uomo ricco
Il pericolo delle ricchezze
Ricompensa promessa alla rinuncia
Terzo annunzio della passione
La domanda dei figli di Zebedeo
I capi devono servire
Il cieco all'uscita di Gerico
Ingresso messianico in Gerusalemme
Il fico sterile
I venditori cacciati dal tempio
Il fico seccato. Fede e preghiera
Obiezione dei Giudei sull'autorità di gesù
Parabola dei vignaioli omicidi
Il tribùto a Cesare
La resurrezione dei morti
Il primo comandamento
Il Cristo figlio e signore di Davide
Gli scribi giudicati da gesù
L'obolo della vedova
Discorso escatologico. Introduzione
L'inizio dei dolori
La grande tribùlazione di Gerusalemme
Manifestazione gloriosa del figlio dell'uomo
Parabola del fico
Vegliate per non essere sorpresi
Complotto contro gesù
L'unzione a Betania
Il tradimento di Giuda
Preparativi del pasto pasquale
Annunzio del tradimento di Giuda
Istituzione dell'Eucaristia
Predizione del rinnegamento di Pietro
Al Getsamani
L'arresto di gesù
gesù davanti al sinedrio
Rinnegamenti di Pietro
gesù davanti a Pilato
La corona di spine
La via della croce
La crocifissione
gesù in croce deriso e oltraggiato
La morte di gesù
Le pie donne su Calvario
La sepoltura
La tomba vuota. Messaggio dell'angelo
Apparizioni di gesù resuscitato

Guarigioni nel paese di Genesaret (mc 6,53-99)

6:53 Compiuta la traversata fino a terra, giunsero a Gennèsaret e approdarono. 54 Scesi dalla barca, la gente subito lo riconobbe 55 e, accorrendo da tutta quella regione, cominciarono a portargli sulle barelle i malati, dovunque udivano che egli si trovasse. 56 E là dove giungeva, in villaggi o città o campagne, deponevano i malati nelle piazze e lo supplicavano di poter toccare almeno il lembo del suo mantello; e quanti lo toccavano venivano salvati.

6:53 6:53 E, passati all'altra riva, vennero nella contrada di Gennesaret, e proesero terra. 54 6:54 E, quando furono smontati dalla navicella, subito la gente lo riconobbe. 55 6:55 E, correndo qua e la' per tutta quella contrada circonvicina, proese a portare attorno in letticelli i malati, la' dove udiva ch'egli fosse. 56 6:56 E dovunque egli entrava, in castella, o in citta', o in villate, la gente metteva gl'infermi nelle piazze, e lo proegava che sol potessero toccare il lembo della sua vesta. e tutti quelli che lo toccavano erano guariti.

6:53 6:53 Passati all'altra riva, vennero a Gennesaret e vi proesero terra. 54 6:54 E come furono sbarcati, subito la gente, riconosciutolo, 55 6:55 corse per tutto il paese e cominciarono a portare qua e la' i malati sui loro let-tucci, dovunque sentivano dire ch'egli si trovasse. 56 6:56 E da per tutto dov'egli entrava, ne' villaggi, nelle citta', e nelle campagne, posavano gl'infermi per le piazze e lo proegavano che li lasciasse toccare non foss'altro che il lembo del suo vestito. E tutti quelli che lo toccavano, erano guariti.

6:53 6:52 perchè non avevano capito il fatto dei pani, anzi il loro cuore era indurito. 54 6:53 Passati all'altra riva, vennero a Gennesaret e scesero a terra. 55 6:54 Come furono sbarcati, subito la gente, riconosciutolo, 56 6:55 corse per tutto il paese e cominciarono a portare qua e là i malati sui loro let-tucci, dovunque si sentiva dire che egli si trovasse.

6:53 6:52 perchè non avevano capito il fatto dei pani, essendo il loro cuore indurito. 54 6:53 Compiuta la traversata, giunsero nella contrada di Gennesaret e vi approdarono. 55 6:54 E, scesi dalla barca, subito la gente lo riconobbe. 56 6:55 e, percorrendo per tutta quella regione all’intorno, incominciò a portare i malati sui lettucci, ovunque sentiva che si trovasse.

6:53 perchè non avevano capito il fatto dei pani, essendo il loro cuore indurito. 54 Compiuta la traversata, approdarono e presero terra a Genèsaret. 55 Appena scesi dalla barca, la gente lo riconobbe, 56 e accorrendo da tutta quella regione cominciarono a portargli sui lettucci gli ammalati, dovunque udivano che si trovasse.

Mappa

Commento di un santo

Ogni anima che cerca il Signore sappia che è stata preceduta da colui che l'ha cercata per primo.. '' Lungo la notte, ho cercato l'amato del mio cuore ' (Ct 3,1). L'anima cerca il Verbo, eppure è il Verbo ad averla cercata per primo.. Se fosse lasciata a se stessa, la nostra anima non sarebbe altro che un soffio che se ne va a caso e non torna più. Ascoltate i gemiti e le suppliche dell'anima che erra e ha perso la strada : '' Come pecora smcrita vado errando ; cerca il tuo servo ' (Sal 118,176). O uomo, vuoi tornare ; eppure se questo dipendesse dalla tua sola volontà, perchè chiederesti aiuto ?.. è chiaro che la nostra anima vuole tornare ma non lo può ; non è che un soffio errando e da sola, non potrà tornare.. Ma da dove gli viene tale volontà ? Dal fatto che già il Verbo l'ha visitata e cercata. Questa ricerca non è stata vana, poichè ha suscitato la volontà senza la quale non c'è ritorno possibile. Ma non le basta essere stata cercata una volta ; l'anima è troppo debole, e la difficoltà del ritorno è troppo grande. '' C'è in me il desiderio del bene, ma non la capacità di attuarlo ' (Rm 7,18). Cosa domanda l'anima, nel salmo che ho citato ? Nient'altro che essere cercata ; infatti non cercherebbe infatti se non fosse stata cercata, e non ricomincerebbe a cercare, se fosse stata a sufficienza cercata.

Autore

Bernardo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-5°lunedi dell'anno dispari dove si leggono i seguenti passi
[(Gen 1,1-19)}; (sal 13,1-1.13,5-6.13,1-12.13,24-24.)}; (mc 6,53-56)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia