Cronologia dei paragrafi

Preghiera di mosè
mosè sulla montagna
L'alleanza rinnovata. Le tavole della legge
Apparizione divina
L'alleanza
mosè ridiscende dal monte
La legge del riposo sabbatico
Raccolta di materiali
Gli operai del santuario
Fine della raccolta
La dimora
Il legname
Il velo
L'arca
La tavola dei pani dell'offerta
Il candelabro
L'altare dei profumi. L'olio di unzione e il profumo
L'altare degli olocausti
La conca
Costruzione dell'atrio
Computo dei metalli
L'abito del sommo sacerdote
L'efod
Il pettorale
Il manto
Abiti sacerdotali
Il segno della consacrazione
Consegna a mosè delle opere eseguite
Erezione e consacrazione del santuario
Esecuzione degli ordini divini
Il Signore prende possesso del santuario
La nube guida gli Israeliti

Preghiera di mosè (eso 33,12-17)

33:12 Mosè disse al Signore: "Vedi, tu mi ordini: "Fa' salire questo popolo", ma non mi hai indicato chi manderai con me; eppure hai detto: "Ti ho conosciuto per nome, anzi hai trovato grazia ai miei occhi". 13 Ora, se davvero ho trovato grazia ai tuoi occhi, indicami la tua via, così che io ti conosca e trovi grazia ai tuoi occhi; considera che questa nazione è il tuo popolo". 14 Rispose: "Il mio volto camminerà con voi e ti darò riposo". 15 Riprese: "Se il tuo volto non camminerà con noi, non farci salire di qui. 16 Come si saprà dunque che ho trovato grazia ai tuoi occhi, io e il tuo popolo, se non nel fatto che tu cammini con noi? Così saremo distinti, io e il tuo popolo, da tutti i popoli che sono sulla faccia della terra". 17 Disse il Signore a Mosè: "Anche quanto hai detto io farò, perchè hai trovato grazia ai miei occhi e ti ho conosciuto per nome".

33:12 33:12 E Mose' disse al Signore: Vedi, tu mi dici: Mena fuori questo popolo. e tu non mi hai fatto conoscere chi tu manderai meco. e pur tu mi hai detto: Io ti ho conosciuto per nome, e anche tu hai trovata grazia davanti agli occhi miei. 13 33:13 Ora dunque, se pure ho trovata grazia davanti agli occhi tuoi, fammi, ti proego, conoscere la tua via, e fa' ch'io ti conosca. ac-ciocche' io trovi grazia davanti agli occhi tuoi. e riguarda che questa nazione e' tuo popolo. 14 33:14 E il Signore disse: La mia faccia andra', e io ti daro' riposo. 15 33:15 Mose' adunque avendo detto al Signore: Se la tua faccia non va con noi, non farci partir di qui. 16 33:16 e a che si conoscera' egli ora che io e il tuo popolo abbiamo trovata grazia davanti agli occhi tuoi? non sara' egli quando tu andrai con noi? onde io e il tuo popolo saremo renduti ammirabili soproa qualunque popolo che sia soproa la terra. 17 33:17 Il Signore gli disse: Io faro' ancora questo che tu dici. conciossiache' tu abbi trovata grazia davanti agli occhi miei, e che io t'abbia conosciuto per nome.

33:12 33:12 E Mose' disse all'Eterno: 'Vedi, tu mi dici: Fa' salire questo popolo! e non mi fai conoscere chi manderai meco. Eppure hai detto: Io ti conosco personalmente ed anche hai trovato grazia agli occhi miei. 13 33:13 Or dunque, se ho trovato grazia agli occhi tuoi, deh, fammi conoscere le tue vie, ond'io ti conosca e possa trovar grazia agli occhi tuoi. E considera che questa nazione e' popolo tuo'. 14 33:14 E l'Eterno rispose: 'La mia proesenza andra' te-co, e io ti daro' riposo'. 15 33:15 E Mose' gli disse: 'Se la tua proesenza non vien meco, non ci far partire di qui. 16 33:16 Poichè, come si fara' ora a conoscere che io e il tuo popolo abbiam trovato grazia agli occhi tuoi? Non sara' egli dal fatto che tu vieni con noi? Questo distinguera' me e il tuo popolo da tutti i popoli che sono sulla faccia della terra'. 17 33:17 E l'Eterno disse a Mose': 'Faro' anche questo che tu chiedi, poichè tu hai trovato grazia agli occhi miei, e ti conosco personalmente'.

33:12 33:12 Mosè disse al SIGNORE: 'Vedi, tu mi dici: ""Fó salire questo popolo!"". Però non mi fai conoscere chi manderai con me. Eppure hai detto: ""Io ti conosco personalmente e anche hai trovato grazia agli occhi miei"". 13 33:13 Or dunque, se ho trovato grazia agli occhi tuoi, ti proego, fammi conoscere le tue vie, affinchè io ti conosca e possa trovare grazia agli occhi tuoi. Considera che questa nazione è popolo tuo'. 14 33:14 Il SIGNORE rispose: 'La mia proesenza andró con te e io ti darò riposo'. 15 33:15 Mosè gli disse: 'Se la tua proesenza non viene con me, non farci partire di qui. 16 33:16 Poichè, come si faró ora a conoscere che io e il tuo popolo abbiamo trovato grazia agli occhi tuoi, se tu non vieni con noi? Questo fatto distingueró me e il tuo popolo da tutti i popoli che sono sulla faccia della terra'. 17 33:17 Il SIGNORE disse a Mosè: 'Farò anche questo che tu chiedi, perchè tu hai trovato grazia agli occhi miei, e ti conosco personalmente'.

33:12 33:12 Poi Mosè disse all’Eterno: ’Vedi, tu mi dici: ""Fó salire questo popolo"". Ma tu non mi hai fatto sapere chi manderai con me. Eppure hai detto: ""Io ti conosco personalmente e hai pure trovato grazia ai miei occhi"". 13 33:13 Perciò ora, se ho trovato grazia ai tuoi occhi, deh, fammi conoscere le tue vie, perchè ti conosca e possa trovare grazia ai tuoi occhi. Considera inoltre che questa nazione è tuo popolo'. 14 33:14 L’Eterno rispose: ’La mia proesenza andró con te, e ti darò riposo'. 15 33:15 Mosè allora gli disse: ’Se la tua proesenza non viene con me, non farci partire di qui. 16 33:16 Come si potró ora conoscere che io e il tuo popolo abbiamo trovato grazia ai tuoi occhi? Non è forse perchè tu vieni con noi? Così noi saremo distinti, io e il tuo popolo, da tutti i popoli che sono sulla faccia della terra'. 17 33:17 L’Eterno disse a Mosè: ’Farò anche questa cosa che hai chiesto, poichè tu hai trovato grazia ai miei occhi e ti conosco personalmente'.

33:12 Mosè disse al Signore: ""Vedi, tu mi ordini: Fó salire questo popolo, ma non mi hai indicato chi manderai con me; eppure hai detto: Ti ho conosciuto per nome, anzi hai trovato grazia ai miei occhi. 13 Ora, se davvero ho trovato grazia ai tuoi occhi, indicami la tua via, così che io ti conosca, e trovi grazia ai tuoi occhi; considera che questa gente è il tuo popolo"". 14 Rispose: ""Io camminerò con voi e ti darò riposo"". 15 Riprese: ""Se tu non camminerai con noi, non farci salire di qui. 16 Come si saprà dunque che ho trovato grazia ai tuoi occhi, io e il tuo popolo, se non nel fatto che tu cammini con noi? Così saremo distinti, io e il tuo popolo, da tutti i popoli che sono sulla terra"". 17 Disse il Signore a Mosè: ""Anche quanto hai detto io farò, perchè hai trovato grazia ai miei occhi e ti ho conosciuto per nome"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale
6
mina
4920
g
6
mina
306

Genealogia