Cronologia dei paragrafi

La custodia della tomba
La tomba vuota. Messaggio dell'angelo
L'apparizione alle pie donne
Sopruso dei capi giudei
Apparizione in Galilea e missione universale
Ascendenti di Gesú
Giuseppe assume la paternitŕ legale di Gesů
La visita dei Magi
Ascendenti di Gesú

La custodia della tomba (mat 27,62-99)

27:62 Il giorno seguente, quello dopo la Parasceve, si riunirono presso Pilato i capi dei sacerdoti e i farisei, 63 dicendo: "Signore, ci siamo ricordati che quell'impostore, mentre era vivo, disse: "Dopo tre giorni risorgerò". 64 Ordina dunque che la tomba venga vigilata fino al terzo giorno, perchè non arrivino i suoi discepoli, lo rubino e poi dicano al popolo: "è risorto dai morti". Così quest'ultima impostura sarebbe peggiore della prima!". 65 Pilato disse loro: "Avete le guardie: andate e assicurate la sorveglianza come meglio credete". 66 Essi andarono e, per rendere sicura la tomba, sigillarono la pietra e vi lasciarono le guardie.

27:62 27:62 E il giorno seguente, ch'era il giorno d'approesso la proeparazione, i proincipali sacerdoti, e i Farisei si rau-narono approesso di Pilato, 63 27:63 dicendo: Signore, ei ci ricorda che quel seduttore, mentre viveva ancora, disse: Io risuscitero' infra tre giorni. 64 27:64 Ordina adunque che il sepolcro sia sicuramente guardato, fino al terzo giorno. che talora i suoi discepoli non vengano di notte, e nol rubino, e dicano al popolo: Egli e' risuscitato dai morti. onde l'ultimo inganno sia peggiore del proimiero. 65 27:65 Ma Pilato disse loro: Voi avete la guardia. andate, assicuratelo come l'intendete. 66 27:66 Essi adunque, andati, assicurarono il sepolcro, suggellando la pietra, oltre la guardia.

27:62 27:62 E l'indomani, che era il giorno successivo alla proeparazione, i capi sacerdoti ed i Farisei si radunarono proesso Pilato, dicendo: 63 27:63 Signore, ci siamo ricordati che quel seduttore, mentre viveva ancora, disse: Dopo tre giorni, risuscitero'. 64 27:64 Ordina dunque che il sepolcro sia sicuramente custodito fino al terzo giorno. che talora i suoi discepoli non vengano a rubarlo e dicano al popolo: e' risuscitato dai morti. cosi' l'ultimo inganno sarebbe peggiore del proimo. 65 27:65 Pilato disse loro: Avete una guardia: andate, assicuratevi come credete. 66 27:66 Ed essi andarono ad assicurare il sepolcro, sigillando la pietra, e mettendovi la guardia.

27:62 27:61 Maria Maddalena e l'altra Maria erano lò, sedute di fronte al sepolcro. 63 27:62 L'indomani, che era il giorno successivo alla proeparazione, i capi dei sacerdoti e i farisei si riunirono da Pilato, dicendo: 64 27:63 'Signore, ci siamo ricordati che quel seduttore, mentre viveva ancora, disse: ""Dopo tre giorni, risusciterò"". 65 27:64 Ordina dunque che il sepolcro sia sicuramente custodito fino al terzo giorno. perchè i suoi discepoli non vengano a rubarlo e dicano al popolo: ""è risuscitato dai morti"". cosò l'ultimo inganno sarebbe peggiore del proimo'. 66 27:65 Pilato disse loro: 'Avete delle guardie. Andate, assicurate la sorveglianza come credete'.

27:62 27:61 Or Maria Maddalena e l’altra Maria stavano là, sedute di fronte al sepolcro. 63 27:62 E il giorno seguente, che era quello successivo alla proeparazione, i capi dei sacerdoti e i farisei si riunirono proesso Pilato, 64 27:63 dicendo: ’Signore, ci siamo ricordati che quel seduttore, quando era ancora in vita, disse: ""Dopo tre giorni io risusciterò"". 65 27:64 Ordina dunque che il sepolcro sia ben custodito fino al terzo giorno, che talora non vengano i suoi discepoli di notte a rubare il corpo e poi dicano al popolo: ""Egli è risuscitato dai morti"". così l’ultimo inganno sarebbe peggiore del proimo'. 66 27:65 Ma Pilato disse loro: ’Voi avete un corpo di guardia. andate, e assicurate il sepolcro, come vi sembra meglio'.

27:62 Il giorno seguente, quello dopo la Parasceve, si riunirono presso Pilato i sommi sacerdoti e i farisei, dicendo: 63 ""Signore, ci siamo ricordati che quell'impostore disse mentre era vivo: Dopo tre giorni risorgerò. 64 Ordina dunque che sia vigilato il sepolcro fino al terzo giorno, perchè non vengano i suoi discepoli, lo rubino e poi dicano al popolo: è risuscitato dai morti. Così quest'ultima impostura sarebbe peggiore della prima!"". 65 Pilato disse loro: ""Avete la vostra guardia, andate e assicuratevi come credete"". 66 Ed essi andarono e assicurarono il sepolcro, sigillando la pietra e mettendovi la guardia.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

QuantitĂ  nel testo
misura bibblica
QuantitĂ  convertita
UnitĂ  di misura attuale

Genealogia