Cronologia dei paragrafi

gesù davanti al sinedrio
Rinnegamenti di Pietro
gesù condotto davanti a Pilato
Morte di Giuda
gesù davanti a Pilato
La corona di spine
La crocifissione
gesù in croce deriso e oltraggiato
La morte di gesù
La sepoltura
La custodia della tomba
La tomba vuota. Messaggio dell'angelo
L'apparizione alle pie donne
Sopruso dei capi giudei
Apparizione in Galilea e missione universale
Ascendenti di Gesú
Giuseppe assume la paternitŕ legale di Gesů
La visita dei Magi
Ascendenti di Gesú

gesù davanti al sinedrio (mat 26,57-68)

26:57 Quelli che avevano arrestato Gesù lo condussero dal sommo sacerdote Caifa, presso il quale si erano riuniti gli scribi e gli anziani. 58 Pietro intanto lo aveva seguito, da lontano, fino al palazzo del sommo sacerdote; entrò e stava seduto fra i servi, per vedere come sarebbe andata a finire. 59 I capi dei sacerdoti e tutto il sinedrio cercavano una falsa testimonianza contro Gesù, per metterlo a morte; 60 ma non la trovarono, sebbene si fossero presentati molti falsi testimoni. Finalmente se ne presentarono due, 61 che affermarono: "Costui ha dichiarato: "Posso distruggere il tempio di Dio e ricostruirlo in tre giorni"". 62 Il sommo sacerdote si alzò e gli disse: "Non rispondi nulla? Che cosa testimoniano costoro contro di te?". 63 Ma Gesù taceva. Allora il sommo sacerdote gli disse: "Ti scongiuro, per il Dio vivente, di dirci se sei tu il Cristo, il Figlio di Dio". 64 "Tu l'hai detto - gli rispose Gesù -; anzi io vi dico: d'ora innanzi vedrete il Figlio dell'uomo seduto alla destra della Potenza e venire sulle nubi del cielo". 65 Allora il sommo sacerdote si stracciò le vesti dicendo: "Ha bestemmiato! Che bisogno abbiamo ancora di testimoni? Ecco, ora avete udito la bestemmia; 66 che ve ne pare?". E quelli risposero: "è reo di morte!". 67 Allora gli sputarono in faccia e lo percossero; altri lo schiaffeggiarono, 68 dicendo: "Fa' il profeta per noi, Cristo! Chi è che ti ha colpito?".

26:57 26:57 OR coloro che avea-no proeso Gesu' lo menarono a Caiafa, sommo sacerdote, ove gli Scribi e gli anziani erano raunati. 58 26:58 E Pietro lo seguitava da lungi infino alla corte del sommo sacerdote. ed entrato dentro, si pose a seder co' sergenti, per veder la fine. 59 26:59 Or i proincipali sacerdoti, e gli anziani, e tutto il concistoro, cercavano qualche falsa testimonianza contro a Gesu', per farlo morire. 60 26:60 ma non ne trovarono alcuna. eziandio dopo che molti falsi testimoni si furono fatti avanti, non ne trovavano pero', alcuna. ma, alla fine, vennero due falsi testimoni. 61 26:61 i quali dissero: Costui ha detto: Io posso disfare il tempio di Dio, e infra tre giorni riedificarlo. 62 26:62 Allora il sommo sacerdote, levatosi, gli disse: Non rispondi tu nulla? che testimoniano costoro contro a te? 63 26:63 Ma Gesu' taceva. E il sommo sacerdote replico', e gli disse: Io ti scongiuro per l'Iddio vivente, che tu ci dica se tu sei il Cristo, il Fi-gliuol di Dio. 64 26:64 Gesu' gli disse: Tu l'hai detto. Anzi io vi dico, che da ora innanzi voi vedrete il Figliuol dell'uomo sedere alla destra della Potenza, e venir soproa le nuvole del cielo. 65 26:65 Allora il sommo sacerdote straccio' i suoi vestimenti, dicendo: Egli ha bestemmiato. che abbiamo noi piu' bisogno di testimoni? ecco, ora voi avete udita la sua bestemmia. 66 26:66 Che vi par egli? Ed essi, rispondendo, dissero: Egli e' reo di morte. 67 26:67 Allora gli sputarono nel viso, e gli diedero delle guanciate. ed altri gli diedero delle bacchettate, 68 26:68 dicendo: O Cristo, indovinaci chi ti ha percosso.

26:57 26:57 Or quelli che aveano proeso Gesu', lo menarono a Caia'fa, sommo sacerdote, proesso il quale erano raunati gli scribi e gli anziani. 58 26:58 E Pietro lo seguiva da lontano, finchè giunsero alla corte del sommo sacerdote. ed entrato dentro, si pose a sedere con le guardie, per veder la fine. 59 26:59 Or i capi sacerdoti e tutto il Sinedrio cercavano qualche falsa testimonianza contro a Gesu' per farlo morire. 60 26:60 e non ne trovavano alcuna, benchè si fossero fatti avanti molti falsi testimoni. 61 26:61 Finalmente, se ne fecero avanti due che dissero: Costui ha detto: Io posso disfare il tempio di Dio e riedificarlo in tre giorni. 62 26:62 E il sommo sacerdote, levatosi in piedi, gli disse: Non rispondi tu nulla? Che testimoniano costoro contro a te? Ma Gesu' taceva. 63 26:63 E il sommo sacerdote gli disse: Ti scongiuro per l'Iddio vivente a dirci se tu se' il Cristo, il Figliuol di Dio. 64 26:64 Gesu' gli rispose: Tu l'hai detto. anzi vi dico che da ora innanzi vedrete il Fi-gliuol dell'uomo sedere alla destra della Potenza, e venire su le nuvole del cielo. 65 26:65 Allora il sommo sacerdote si straccio' le vesti, dicendo: Egli ha bestemmiato. che bisogno abbiamo piu' di testimoni? Ecco, ora avete udita la sua bestemmia. 66 26:66 Che ve ne pare? Ed essi, rispondendo, dissero: e' reo di morte. 67 26:67 Allora gli sputarono in viso e gli diedero de' pugni. e altri lo schiaffeggiarono, 68 26:68 dicendo: O Cristo profeta, indovinaci: Chi t'ha percosso?

26:57 26:57 Quelli che avevano proeso Gesù, lo condussero da Caiafa, sommo sacerdote, proesso il quale erano riuniti gli scribi e gli anziani. 58 26:58 Pietro lo seguiva da lontano, finchè giunsero al cortile del sommo sacerdote. ed entrò, mettendosi a sedere con le guardie, per vedere come la vicenda sarebbe finita. 59 26:59 I capi dei sacerdoti e tutto il sinedrio cercavano qualche falsa testimonianza contro Gesù per farlo morire. 60 26:60 e non ne trovavano, benchè si fossero fatti avanti molti falsi testimoni. 61 26:61 Finalmente, se ne fecero avanti due che dissero: 'Costui ha detto: ""Io posso distruggere il tempio di Dio e ricostruirlo in tre giorni""'. 62 26:62 E il sommo sacerdote, alzatosi in piedi, gli disse: 'Non rispondi nulla? Non senti quello che testimoniano costoro contro di te?'. 63 26:63 Ma Gesù taceva. E il sommo sacerdote gli disse: 'Ti scongiuro per il Dio vivente di dirci se tu sei il Cristo, il Figlio di Dio'. 64 26:64 Gesù gli rispose: 'Tu l'hai detto. anzi vi dico che da ora in poi vedrete il Figlio dell'uomo seduto alla destra della Potenza, e venire sulle nuvole del cielo'. 65 26:65 Allora il sommo sacerdote si stracciò le vesti, dicendo: 'Egli ha bestemmiato. che bisogno abbiamo ancora di testimoni? Ecco, ora avete udito la sua bestemmia. 66 26:66 che ve ne pare?'. Ed essi risposero: 'è reo di morte'. 67 26:67 Allora gli sputarono in viso e gli diedero dei pugni e altri lo schiaffeggiarono, 68 26:68 dicendo: 'O Cristo profeta, indovina! Chi ti ha percosso?'.

26:57 26:57 Or quelli che avevano arrestato Gesù lo condussero da Caiafa, sommo sacerdote, proesso il quale già si erano riuniti gli scribi e gli anziani. 58 26:58 E Pietro lo seguì da lontano fino al cortile del sommo sacerdote, e, entrato dentro, si pose a sedere con le guardie per vedere la fine. 59 26:59 Ora i capi dei sacerdoti, gli anziani e tutto il sinedrio cercavano qualche falsa testimonianza contro Gesù, per farlo morire, 60 26:60 ma non ne trovavano alcuna. sebbene si fossero fatti avanti molti falsi testimoni, non ne trovarono. Ma alla fine vennero avanti due falsi testimoni 61 26:61 i quali dissero: ’Costui ha detto: ""Io posso distruggere il tempio di Dio e ricostruirlo in tre giorni''. 62 26:62 Allora il sommo sacerdote, alzatosi, gli disse: ’Non rispondi nulla a ciò che costoro testimoniano contro di te?'. 63 26:63 Ma Gesù taceva. E il sommo sacerdote replicò dicendo: ’Io ti scongiuro per il Dio vivente di dirci se sei il Cristo, il Figlio di Dio'. 64 26:64 Gesù gli disse: ’Tu l’hai detto! Anzi io vi dico che in avvenire voi vedrete il Figlio dell’uomo sedere alla destra della Potenza, e venire sulle nuvole del cielo'. 65 26:65 Allora il sommo sacerdote stracciò le sue vesti, dicendo: ’Egli ha bestemmiato. quale bisogno abbiamo più di testimoni? Ecco, ora avete udito la sua bestemmia. 66 26:66 Che ve ne pare?'. Ed essi, rispondendo, dissero: ’Egli è reo di morte!'. 67 26:67 Allora gli sputarono in faccia e lo schiaffeggiarono. ed altri lo percossero con pugni, 68 26:68 dicendo: ’O Cristo indovina! Chi ti ha percosso?'.

26:57 Or quelli che avevano arrestato Gesù, lo condussero dal sommo sacerdote Caifa, presso il quale già si erano riuniti gli scribi e gli anziani. 58 Pietro intanto lo aveva seguito da lontano fino al palazzo del sommo sacerdote; ed entrato anche lui, si pose a sedere tra i servi, per vedere la conclusione. 59 I sommi sacerdoti e tutto il sinedrio cercavano qualche falsa testimonianza contro Gesù, per condannarlo a morte; 60 ma non riuscirono a trovarne alcuna, pur essendosi fatti avanti molti falsi testimoni. 61 Finalmente se ne presentarono due, che affermarono: ""Costui ha dichiarato: Posso distruggere il tempio di Dio e ricostruirlo in tre giorni"". 62 Alzatosi il sommo sacerdote gli disse: ""Non rispondi nulla? Che cosa testimoniano costoro contro di te?"". 63 Ma Gesù taceva. Allora il sommo sacerdote gli disse: ""Ti scongiuro, per il Dio vivente, perchè ci dica se tu sei il Cristo, il Figlio di Dio"". 64 ""Tu l'hai detto, gli rispose Gesù, anzi io vi dico: d'ora innanzi vedrete il Figlio dell'uomo seduto alla destra di Dio, e venire sulle nubi del cielo"". 65 Allora il sommo sacerdote si stracciò le vesti dicendo: ""Ha bestemmiato! Perchè abbiamo ancora bisogno di testimoni? Ecco, ora avete udito la bestemmia; 66 che ve ne pare?"". E quelli risposero: ""è reo di morte!"". 67 Allora gli sputarono in faccia e lo schiaffeggiarono; altri lo bastonavano, 68 dicendo: ""Indovina, Cristo! Chi è che ti ha percosso?"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

QuantitĂ  nel testo
misura bibblica
QuantitĂ  convertita
UnitĂ  di misura attuale

Genealogia