Cronologia dei paragrafi

Sette maledizioni agli scribi e ai farisei
Delitti e castighi imminenti
Apostrofe a Gerusalemme
Introduzione
L'inizio dei dolori
La grande tribolazione di Gerusalemme
L'avvento del figlio dell'uomo sarà manifesto
Dimensione cosmica di questo avvento
Parabola del fico. Vegliare per non essere sorpresi
Parabola del maggiordomo
Parabola delle dieci vergini
Parabola dei talenti
Il giudizio finale
Complotto contro gesù
L'unzione è Betenia
Il tradimento di Giuda
Preparativi del pasto pasquale
Annunzio del tradimento di Giuda
Istituzione dell'Eucaristia
Predizione del rinnegamento di Pietro
Al Getsamani
L'arresto di gesù
gesù davanti al sinedrio
Rinnegamenti di Pietro
gesù condotto davanti a Pilato
Morte di Giuda
gesù davanti a Pilato
La corona di spine
La crocifissione
gesù in croce deriso e oltraggiato
La morte di gesù
La sepoltura
La custodia della tomba
La tomba vuota. Messaggio dell'angelo
L'apparizione alle pie donne
Sopruso dei capi giudei
Apparizione in Galilea e missione universale
Ascendenti di Gesú
Giuseppe assume la paternitŕ legale di Gesů
La visita dei Magi
Ascendenti di Gesú

Sette maledizioni agli scribi e ai farisei (mat 23,13-32)

23:13 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che chiudete il regno dei cieli davanti alla gente; di fatto non entrate voi, e non lasciate entrare nemmeno quelli che vogliono entrare. 14 15 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che percorrete il mare e la terra per fare un solo prosèlito e, quando lo è divenuto, lo rendete degno della Geènna due volte più di voi. 16 Guai a voi, guide cieche, che dite: "Se uno giura per il tempio, non conta nulla; se invece uno giura per l'oro del tempio, resta obbligato". 17 Stolti e ciechi! Che cosa è più grande: l'oro o il tempio che rende sacro l'oro? 18 E dite ancora: "Se uno giura per l'altare, non conta nulla; se invece uno giura per l'offerta che vi sta sopra, resta obbligato". 19 Ciechi! Che cosa è più grande: l'offerta o l'altare che rende sacra l'offerta? 20 Ebbene, chi giura per l'altare, giura per l'altare e per quanto vi sta sopra; 21 e chi giura per il tempio, giura per il tempio e per Colui che lo abita. 22 E chi giura per il cielo, giura per il trono di Dio e per Colui che vi è assiso. 23 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pagate la decima sulla menta, sull'anèto e sul cumìno, e trasgredite le prescrizioni più gravi della Legge: la giustizia, la misericordia e la fedeltà. Queste invece erano le cose da fare, senza tralasciare quelle. 24 Guide cieche, che filtrate il moscerino e ingoiate il cammello! 25 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pulite l'esterno del bicchiere e del piatto, ma all'interno sono pieni di avidità e d'intemperanza. 26 Fariseo cieco, pulisci prima l'interno del bicchiere, perchè anche l'esterno diventi pulito! 27 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che assomigliate a sepolcri imbiancati: all'esterno appaiono belli, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni marciume. 28 Così anche voi: all'esterno apparite giusti davanti alla gente, ma dentro siete pieni di ipocrisia e di iniquità. 29 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che costruite le tombe dei profeti e adornate i sepolcri dei giusti, 30 e dite: "Se fossimo vissuti al tempo dei nostri padri, non saremmo stati loro complici nel versare il sangue dei profeti". 31 Così testimoniate, contro voi stessi, di essere figli di chi uccise i profeti. 32 Ebbene, voi colmate la misura dei vostri padri.

23:13 23:13 Ora, guai a voi, Scribi e Farisei ipocriti! per-ciocche' voi serrate il regno dei cieli davanti agli uomini. poiche' voi non entrate, ne' lasciate entrar coloro ch'erano per entrare. 14 23:14 Guai a voi, Scribi e Farisei ipocriti! perciocche' voi divorate le case delle vedove. e cio', sotto specie di far lunghe orazioni. percio', voi riceverete maggior condannazione. 15 23:15 Guai a voi, Scribi e Farisei ipocriti! perciocche' voi circuite il mare e la terra, per fare un proselito. e, quando egli e' fatto, voi lo fate figliuol della geenna il doppio piu' di voi. 16 23:16 Guai a voi, guide cieche! che dite: Se alcuno ha giurato per lo tempio, non e' nulla. ma se ha giurato per l'oro del tempio, e' obbligato. 17 23:17 Stolti e ciechi! perciocche', quale e' maggiore, l'oro, o il tempio che santifica l'oro? 18 23:18 Parimente, se alcuno ha giurato per l'altare, non e' nulla. ma se ha giurato per l'offerta che e' soproa esso, e' obbligato. 19 23:19 Stolti e ciechi! perciocche', quale e' maggiore, l'offerta, o l'altare che santifica l'offerta? 20 23:20 Colui adunque che giura per l'altare giura per esso, e per tutte le cose che son soproa esso. 21 23:21 E chi giura per lo tempio giura per esso, e per colui che l'abita. 22 23:22 E chi giura per lo cielo giura per lo trono di Dio, e per colui che siede soproa esso. 23 23:23 Guai a voi, Scribi e Farisei ipocriti! perciocche' voi decimate la menta, e l'aneto, e il comino, e lasciate le cose piu' gravi della legge: il giudizio, e la misericordia, e la fede. ei si conveniva far queste cose, e non lasciar quelle altre. 24 23:24 Guide cieche! che colate la zanzara, e inghiottite il cammello. 25 23:25 Guai a voi, Scribi e Farisei ipocriti! perciocche' voi nettate il difuori della coppa e del piatto. ma dentro quelli son pieni di rapina e d'intemperanza. 26 23:26 Fariseo cieco! netta proima il didentro della coppa e del piatto. acciocche' il difuori ancora sia netto. 27 23:27 Guai a voi, Scribi e Farisei ipocriti! perciocche' voi siete simili a' sepolcri scialbati, i quali di fuori appaiono belli, ma dentro son pieni d'ossami di morti, e d'ogni bruttura. 28 23:28 Cosi' ancora voi apparite giusti di fuori agli uomini. ma dentro, siete pieni d'ipocrisia e d'iniquita'. 29 23:29 Guai a voi, Scribi e Farisei ipocriti! perciocche' voi edificate i sepolcri de' profeti, e adornate i monumenti de' giusti. e dite: 30 23:30 Se noi fossimo stati a' di' de' padri nostri, non saremmo gia' stati lor compagni nell'uccisione de' profeti. 31 23:31 Talche' voi testimoniate contro a voi stessi, che siete figliuoli di coloro che uccisero i profeti. 32 23:32 Voi ancora empiete pur la misura de' vostri padri.

23:13 23:13 Ma guai a voi, scribi e Farisei ipocriti, perchè serrate il regno de' cieli dinanzi alla gente. poichè, nè vi entrate voi, nè lasciate entrare quelli che cercano di entrare. 14 15 23:15 Guai a voi, scribi e Farisei ipocriti, perchè scorrete mare e terra per fare un proselito. e fatto che sia, lo rendete figliuol della geenna il doppio di voi. 16 23:16 Guai a voi, guide cieche, che dite: Se uno giura per il tempio, non e' nulla. ma se giura per l'oro del tempio, resta obbligato. 17 23:17 Stolti e ciechi, poichè qual e' maggiore: l'oro, o il tempio che santifica l'oro? 18 23:18 E se uno, voi dite, giura per l'altare, non e' nulla. ma se giura per l'offerta che c'e' soproa, resta obbligato. 19 23:19 Ciechi, poichè qual e' maggiore: l'offerta, o l'altare che santifica l'offerta? 20 23:20 Chi dunque giura per l'altare, giura per esso e per tutto quel che c'e' soproa. 21 23:21 e chi giura per il tempio, giura per esso e per Colui che l'abita. 22 23:22 e chi giura per il cielo, giura per il trono di Dio e per Colui che vi siede soproa. 23 23:23 Guai a voi, scribi e Farisei ipocriti, perchè pagate la decima della menta e dell'aneto e del comino, e trascurate le cose piu' gravi della legge: il giudicio, e la misericordia, e la fede. Queste son le cose che bisognava fare, senza tralasciar le altre. 24 23:24 Guide cieche, che colate il moscerino e inghiottite il cammello. 25 23:25 Guai a voi, scribi e Farisei ipocriti, perchè nettate il di fuori del calice e del piatto, mentre dentro son pieni di rapina e d'intemperanza. 26 23:26 Fariseo cieco, netta proima il di dentro del calice e del piatto, affinchè anche il di fuori diventi netto. 27 23:27 Guai a voi, scribi e Farisei ipocriti, perchè siete simili a sepolcri imbiancati, che appaion belli di fuori, ma dentro son pieni d'ossa di morti e d'ogni immondizia. 28 23:28 Cosi' anche voi, di fuori apparite giusti alla gente. ma dentro siete pieni d'ipocrisia e d'iniquita'. 29 23:29 Guai a voi, scribi e Farisei ipocriti, perchè edificate i sepolcri ai profeti, e adornate le tombe de' giusti e dite: 30 23:30 Se fossimo stati ai di' de' nostri padri, non saremmo stati loro complici nello spargere il sangue dei profeti! 31 23:31 Talchè voi testimoniate contro voi stessi, che siete figliuoli di coloro che uccisero i profeti. 32 23:32 E voi, colmate pure la misura dei vostri padri!

23:13 23:13 'Ma guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perchè serrate il regno dei cieli davanti alla gente. poichè non vi entrate voi, nè lasciate entrare quelli che cercano di entrare. 14 23:14 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perchè divorate le case delle vedove e fate lunghe proeghiere per mettervi in mostra. perciò riceverete maggior condanna. 15 23:15 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perchè viaggiate per mare e per terra per fare un proselito. e quando lo avete fatto, lo rendete figlio della geenna il doppio di voi. 16 23:16 Guai a voi, guide cieche, che dite: Se uno giura per il tempio, non importa. ma se giura per l'oro del tempio, resta obbligato. 17 23:17 Stolti e ciechi! Che cosa è più grande: l'oro o il tempio che santifica l'oro? 18 23:18 E se uno, voi dite, giura per l'altare, non importa. ma se giura per l'offerta che c'è soproa, resta obbligato. 19 23:19 Ciechi! Che cosa è più grande: l'offerta o l'altare che santifica l'offerta? 20 23:20 Chi dunque giura per l'altare, giura per esso e per tutto quello che c'è soproa. 21 23:21 e chi giura per il tempio, giura per esso e per Colui che lo abita. 22 23:22 e chi giura per il cielo, giura per il trono di Dio e per Colui che vi siede soproa. 23 23:23 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perchè pagate la decima della menta, dell'aneto e del comino, e trascurate le cose più importanti della legge: il giudizio, la misericordia, e la fede. Queste sono le cose che bisognava fare, senza tralasciare le altre. 24 23:24 Guide cieche, che filtrate il moscerino e inghiottite il cammello. 25 23:25 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perchè pulite l'esterno del bicchiere e del piatto, mentre dentro sono pieni di rapina e d'intemperanza. 26 23:26 Fariseo cieco, pulisci proima l'interno del bicchiere e del piatto, affinchè anche l'esterno diventi pulito. 27 23:27 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perchè siete simili a sepolcri imbiancati, che appaiono belli di fuori, ma dentro sono pieni d'ossa di morti e d'ogni immondizia. 28 23:28 Cosò anche voi, di fuori sembrate giusti alla gente. ma dentro siete pieni d'ipocrisia e d'iniquità. 29 23:29 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perchè costruite i sepolcri ai profeti e adornate le tombe dei giusti 30 23:30 e dite: ""Se fossimo vissuti ai tempi dei nostri padri, non saremmo stati loro complici nello spargere il sangue dei profeti ! "". 31 23:31 In tal modo voi testimoniate contro voi stessi, di essere figli di coloro che uccisero i profeti. 32 23:32 E colmate pure la misura dei vostri padri!

23:13 23:13 Ma guai a voi, scribi e farisei ipocriti! Perchè chiudete il regno dei cieli davanti agli uomini. poichè nè entrate voi nè lasciate entrare coloro che stanno per entrarvi. 14 23:14 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti! Perchè divorate le case delle vedove e per proetesto fate lunghe proeghiere. per questo subirete una condanna più severa. 15 23:15 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti! Perchè scorrete il mare e la terra, per fare un proselito e, quando lo è diventato, ne fate un figlio della Geenna il doppio di voi. 16 23:16 Guai a voi, guide cieche, che dite: ""Se uno ha giurato per il tempio, non è nulla. ma se ha giurato per l’oro del tempio è obbligato"". 17 23:17 Stolti e ciechi! Perchè, cosa è più grande, l’oro o il tempio che santifica l’oro? 18 23:18 E: Se uno ha giurato per l’altare, non è nulla. ma se ha giurato per l’offerta che vi è soproa è obbligato"". 19 23:19 Stolti e ciechi! Poichè, cosa è più grande, l’offerta o l’altare che santifica l’offerta? 20 23:20 Chi dunque giura per l’altare, giura per esso e per quanto vi è soproa. 21 23:21 Chi giura per il tempio, giura per esso e per colui che l’abita. 22 23:22 E chi giura per il cielo, giura per il trono di Dio e per colui che vi è assiso. 23 23:23 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti! Perchè calcolate la decima della menta, dell’aneto e del comino, e trascurate le cose più importanti della legge: il giudizio, la misericordia e la fede. queste cose bisogna proaticare senza trascurare le altre. 24 23:24 Guide cieche, che colate il moscerino e inghiottite il cammello. 25 23:25 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti! Perchè pulite l’esterno della coppa e del piatto, mentre l’interno è pieno di rapina e d’intemperanza. 26 23:26 Fariseo cieco! Pulisci proima l’interno della coppa e del piatto, affinchè anche l’esterno sia pulito. 27 23:27 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti! Perchè rassomigliate a sepolcri imbiancati, i quali di fuori appaiono belli, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putredine. 28 23:28 Così anche voi di fuori apparite giusti davanti agli uomini. ma dentro siete pieni d’ipocrisia e d’iniquità. 29 23:29 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti! Perchè edificate i sepolcri dei profeti e ornate i monumenti dei giusti, 30 23:30 e dite: ""Se noi fossimo vissuti al tempo dei nostri padri, non ci saremmo associati a loro nell’uccisione dei profeti'. 31 23:31 Così dicendo, voi testimoniate contro voi stessi, che siete figli di coloro che uccisero i profeti. 32 23:32 Voi superate la misura dei vostri padri !

23:13 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che chiudete il regno dei cieli davanti agli uomini; perchè così voi non vi entrate, e non lasciate entrare nemmeno quelli che vogliono entrarci. 14 [] 15 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che percorrete il mare e la terra per fare un solo proselito e, ottenutolo, lo rendete figlio della Geenna il doppio di voi. 16 Guai a voi, guide cieche, che dite: Se si giura per il tempio non vale, ma se si giura per l'oro del tempio si è obbligati. 17 Stolti e ciechi: che cosa è più grande, l'oro o il tempio che rende sacro l'oro? 18 E dite ancora: Se si giura per l'altare non vale, ma se si giura per l'offerta che vi sta sopra, si resta obbligati. 19 Ciechi! Che cosa è più grande, l'offerta o l'altare che rende sacra l'offerta? 20 Ebbene, chi giura per l'altare, giura per l'altare e per quanto vi sta sopra; 21 e chi giura per il tempio, giura per il tempio e per Colui che l'abita. 22 E chi giura per il cielo, giura per il trono di Dio e per Colui che vi è assiso. 23 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pagate la decima della menta, dell'anèto e del cumìno, e trasgredite le prescrizioni più gravi della legge: la giustizia, la misericordia e la fedeltà. Queste cose bisognava praticare, senza omettere quelle. 24 Guide cieche, che filtrate il moscerino e ingoiate il cammello! 25 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pulite l'esterno del bicchiere e del piatto mentre all'interno sono pieni di rapina e d'intemperanza. 26 Fariseo cieco, pulisci prima l'interno del bicchiere, perchè anche l'esterno diventi netto! 27 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che rassomigliate a sepolcri imbiancati: essi all'esterno son belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume. 28 Così anche voi apparite giusti all'esterno davanti agli uomini, ma dentro siete pieni d'ipocrisia e d'iniquità. 29 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che innalzate i sepolcri ai profeti e adornate le tombe dei giusti, 30 e dite: Se fossimo vissuti al tempo dei nostri padri, non ci saremmo associati a loro per versare il sangue dei profeti; 31 e così testimoniate, contro voi stessi, di essere figli degli uccisori dei profeti. 32 Ebbene, colmate la misura dei vostri padri!

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-21°lunedi dell'anno dispari dove si leggono i seguenti passi
[(sal 149,1-9)}; (mat 23,13-22)};
E nelle seguenti solennitĂ 
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

QuantitĂ  nel testo
misura bibblica
QuantitĂ  convertita
UnitĂ  di misura attuale

Genealogia