Cronologia dei paragrafi

Zelo dei leviti
Nuova preghiera di mosè
L'ordine di partenza
La tenda
Preghiera di mosè
mosè sulla montagna
L'alleanza rinnovata. Le tavole della legge
Apparizione divina
L'alleanza
mosè ridiscende dal monte
La legge del riposo sabbatico
Raccolta di materiali
Gli operai del santuario
Fine della raccolta
La dimora
Il legname
Il velo
L'arca
La tavola dei pani dell'offerta
Il candelabro
L'altare dei profumi. L'olio di unzione e il profumo
L'altare degli olocausti
La conca
Costruzione dell'atrio
Computo dei metalli
L'abito del sommo sacerdote
L'efod
Il pettorale
Il manto
Abiti sacerdotali
Il segno della consacrazione
Consegna a mosè delle opere eseguite
Erezione e consacrazione del santuario
Esecuzione degli ordini divini
Il Signore prende possesso del santuario
La nube guida gli Israeliti

Zelo dei leviti (eso 32,25-29)

32:25 Mosè vide che il popolo non aveva più freno, perchè Aronne gli aveva tolto ogni freno, così da farne oggetto di derisione per i loro avversari. 26 Mosè si pose alla porta dell'accampamento e disse: "Chi sta con il Signore, venga da me!". Gli si raccolsero intorno tutti i figli di Levi. 27 Disse loro: "Dice il Signore, il Dio d'Israele: "Ciascuno di voi tenga la spada al fianco. Passate e ripassate nell'accampamento da una porta all'altra: uccida ognuno il proprio fratello, ognuno il proprio amico, ognuno il proprio vicino"". 28 I figli di Levi agirono secondo il comando di Mosè e in quel giorno perirono circa tremila uomini del popolo. 29 Allora Mosè disse: "Ricevete oggi l'investitura dal Signore; ciascuno di voi è stato contro suo figlio e contro suo fratello, perchè oggi egli vi accordasse benedizione".

32:25 32:25 E Mose', veggendo che il popolo era spogliato (conciossiache' Aaronne lo avesse spogliato, per essere in vituperio appo i suoi assalitori), 26 32:26 si fermo' alla porta del campo, e disse: Chi e' qui per lo Signore? venga a me. E tutti i figliuoli di Levi si adunarono approesso a lui. 27 32:27 Ed egli disse loro: Cosi' ha detto il Signore Iddio d'Israele: Ciascun di voi metta la sua spada al fianco. e passate, e ripassate per lo campo, da una porta all'altra, e uccidete ciascuno il suo fratello, il suo amico, e il suo prossimo parente. 28 32:28 E i figliuoli di Levi fecero secondo la parola di Mose'. e in quel giorno caddero morti del popolo intorno a tremila uomini. 29 32:29 Or Mose' avea lor detto: Consacratevi oggi al Signore. anzi ciascuno si consacri nel suo proproio figliuolo, e nel suo fratello. e cio' affin di attrarre oggi benedizione soproa voi.

32:25 32:25 Quando Mose' vide che il popolo era senza freno e che Aaronne lo aveva lasciato sfrenarsi esponendolo all'obbrobrio de' suoi nemici, 26 32:26 si fermo' all'ingresso del campo, e disse: 'Chiunque e' per l'Eterno, venga a me!' E tutti i figliuoli di Levi si radunarono proesso a lui. 27 32:27 Ed egli disse loro: 'Cosi' dice l'Eterno, l'Iddio d'Israele: Ognuno di voi si metta la spada al fianco. passate e ripassate nel campo, da una porta all'altra d'esso, e ciascuno uccida il fratello, ciascuno l'amico, ciascuno il vicino ! ' 28 32:28 I figliuoli di Levi eseguirono l'ordine di Mose', e in quel giorno caddero circa tremila uomini. 29 32:29 Or Mose' avea detto: 'Consacratevi oggi all'Eterno, anzi ciascuno si consacri a proezzo del proproio figliuolo e del proproio fratello, onde l'Eterno v'impartisca una benedizione'.

32:25 32:25 Quando Mosè vide che il popolo era senza freno e che Aaronne lo aveva lasciato sfrenarsi esponendolo all'obbrobrio dei suoi nemici, 26 32:26 si fermò all'ingresso dell'accampamento, e disse: 'Chiunque è per il SIGNORE, venga a me!'. E tutti i figli di Levi si radunarono proesso di lui. 27 32:27 Ed egli disse loro: 'Cosò dice il SIGNORE, il Dio d'Israele: ""Ognuno di voi si metta la spada al fianco. percorrete l'accampamento da una porta all'altra di esso, e ciascuno uccida il fratello, ciascuno l'amico, ciascuno il vicino!""'. 28 32:28 I figli di Levi eseguirono l'ordine di Mosè, e in quel giorno caddero circa tremila uomini. 29 32:29 Poi Mosè disse: 'Consacratevi oggi al SIGNORE, ciascuno a proezzo del proproio figlio e del proproio fratello, e il SIGNORE vi conceda oggi una benedizione'.

32:25 32:25 Quando Mosè vide che il popolo era senza freno (e che Aaronne lo aveva lasciato sfrenare esponendolo all’obbrobrio dei suoi nemici), 26 32:26 si fermò all’ingresso dell’accampamento e disse: ’Chiunque è per l’Eterno, venga a me!'. E tutti i figli di Levi si radunarono vicino a lui. 27 32:27 Ed egli disse loro: ’Così dice l’Eterno, il DIO d’Israele: ""Ognuno di voi si metta la spada al fianco. passate e ripassate da un’entrata all’altra dell’accampamento, e ciascuno uccida il fratello, ciascuno l’amico, ciascuno il vicino!""'. 28 32:28 I figli di Levi fecero come aveva detto Mosè, e in quel giorno caddero circa tremila uomini. 29 32:29 Poi Mosè disse: ’Consacratevi oggi all’Eterno, affinchè egli vi dia una benedizione, perchè ognuno di voi è stato contro suo figlio e contro suo fratello'.

32:25 Mosè vide che il popolo non aveva più freno, perchè Aronne gli aveva tolto ogni freno, così da farne il ludibrio dei loro avversari. 26 Mosè si pose alla porta dell'accampamento e disse: ""Chi sta con il Signore, venga da me!"". Gli si raccolsero intorno tutti i figli di Levi. 27 Gridò loro: ""Dice il Signore, il Dio d'Israele: Ciascuno di voi tenga la spada al fianco. Passate e ripassate nell'accampamento da una porta all'altra: uccida ognuno il proprio fratello, ognuno il proprio amico, ognuno il proprio parente"". 28 I figli di Levi agirono secondo il comando di Mosè e in quel giorno perirono circa tremila uomini del popolo. 29 Allora Mosè disse: ""Ricevete oggi l'investitura dal Signore; ciascuno di voi è stato contro suo figlio e contro suo fratello, perchè oggi Egli vi accordasse una benedizione"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale