Cronologia dei paragrafi

Imposta per il censimento
La conca
L'olio dell'unzione
Il profumo
Gli operai del santuario
Riposo sabbatico
Consegna a mosè delle tavole della legge
Il vitello d'oro
Il Signore avverte mosè
Preghiera di mosè
mosè spezza le tavole della legge
Zelo dei leviti
Nuova preghiera di mosè
L'ordine di partenza
La tenda
Preghiera di mosè
mosè sulla montagna
L'alleanza rinnovata. Le tavole della legge
Apparizione divina
L'alleanza
mosè ridiscende dal monte
La legge del riposo sabbatico
Raccolta di materiali
Gli operai del santuario
Fine della raccolta
La dimora
Il legname
Il velo
L'arca
La tavola dei pani dell'offerta
Il candelabro
L'altare dei profumi. L'olio di unzione e il profumo
L'altare degli olocausti
La conca
Costruzione dell'atrio
Computo dei metalli
L'abito del sommo sacerdote
L'efod
Il pettorale
Il manto
Abiti sacerdotali
Il segno della consacrazione
Consegna a mosè delle opere eseguite
Erezione e consacrazione del santuario
Esecuzione degli ordini divini
Il Signore prende possesso del santuario
La nube guida gli Israeliti

Imposta per il censimento (eso 30,11-16)

30:11 Il Signore parlò a Mosè e gli disse: 12 "Quando per il censimento conterai uno per uno gli Israeliti, all'atto del censimento ciascuno di essi pagherà al Signore il riscatto della sua vita, perchè non li colpisca un flagello in occasione del loro censimento. 13 Chiunque verrà sottoposto al censimento, pagherà un mezzo siclo, conforme al siclo del santuario, il siclo di venti ghera. Questo mezzo siclo sarà un'offerta prelevata in onore del Signore. 14 Ogni persona sottoposta al censimento, dai venti anni in su, corrisponderà l'offerta prelevata per il Signore. 15 Il ricco non darà di più e il povero non darà di meno di mezzo siclo, per soddisfare all'offerta prelevata per il Signore, a riscatto delle vostre vite. 16 Prenderai il denaro espiatorio ricevuto dagli Israeliti e lo impiegherai per il servizio della tenda del convegno. Esso sarà per gli Israeliti come un memoriale davanti al Signore, per il riscatto delle vostre vite".

30:11 30:11 IL Signore parlo' ancora a Mose', dicendo: 12 30:12 Quando tu farai la rassegna de' figliuoli d'Israele, di coloro d'infra essi che devono essere annoverati, dia ciascuno al Signore il riscatto dell'anima sua, quando saranno annoverati. acciocche' non venga soproa essi alcuna piaga, mentre saranno annoverati. 13 30:13 Essi daranno questo: chiunque passa fra gli annoverati, dara' un mezzo siclo, a siclo di Santuario, il quale e' di venti oboli, per offerta al Signore. 14 30:14 Chiunque passa fra gli annoverati, di eta' da vent'anni in su, dara' quell'offerta al Signore. 15 30:15 Il ricco non dara' piu', ne' il povero meno di un mezzo siclo, in questa offerta al Signore, per lo riscatto delle anime vostre. 16 30:16 E piglia que' danari de' riscatti dai figliuoli d'Israele, e impiegali nell'opera del Tabernacolo della convenenza, e sieno per ricordanza per li figliuoli d'Israele, nel cospetto del Signore, per fare il riscatto delle anime vostre.

30:11 30:11 L'Eterno parlo' ancora a Mose', dicendo: 12 30:12 'Quando farai il conto de' figliuoli d'Israele, facendone il censimento, ognun d'essi dara' all'Eterno il riscatto della proproia persona, quando saranno contati. onde non siano colpiti da qualche piaga, allorchè farai il loro censimento. 13 30:13 Daranno questo: chiunque sara' comproeso nel censimento dara' un mezzo siclo, secondo il siclo del santuario, che e' di venti ghere: un mezzo siclo sara' l'offerta da fare all'Eterno. 14 30:14 Ognuno che sara' comproeso nel censimento, dai venti anni in su, dara' quest'offerta all'Eterno. 15 30:15 Il ricco non dara' di piu', nè il povero dara' meno del mezzo siclo, quando si fara' quest'offerta all'Eterno per il riscatto delle vostre persone. 16 30:16 proenderai dunque dai figliuoli d'Israele questo danaro del riscatto e lo ado-proerai per il servizio della tenda di convegno: sara' per i figliuoli d'Israele una ricordanza dinanzi all'Eterno per fare il riscatto delle vostre persone'.

30:11 30:11 Il SIGNORE parlò ancora a Mosè e disse: 12 30:12 'Quando farai il conto dei figli d'Israele, facendo il censimento, ognuno di essi daró al SIGNORE il riscatto della proproia vita, quando saranno contati. perchè non siano colpiti da qualche piaga, quando ne farai il censimento. 13 30:13 Daranno questo: chiunque saró comproeso nel censimento daró un mezzo siclo, secondo il siclo del santuario, che è di venti ghere: un mezzo siclo saró l'offerta da fare al SIGNORE. 14 30:14 Ogni persona che saró comproesa nel censimento, dai venti anni in su, daró quest'offerta al SIGNORE. 15 30:15 Il ricco non daró di più, nè il povero daró meno di mezzo siclo, quando si daró l'offerta al SIGNORE per il riscatto delle vostre vite. 16 30:16 proenderai dunque dai figli d'Israele questo denaro del riscatto e lo adopererai per il servizio della tenda di convegno: saró per i figli d'Israele un memoriale davanti al SIGNORE per fare il riscatto delle vostre vite'.

30:11 30:11 L’Eterno parlò ancora a Mosè, dicendo: 12 30:12 ’Quando farai il conto dei figli d’Israele, per il loro censimento, ognuno di essi daró all’Eterno il riscatto della proproia vita, quando saranno contati, perchè non siano colpiti da qualche piaga, quando farai il loro censimento. 13 30:13 Questo è ciò che daró ognuno di quelli censiti: mezzo siclo, secondo il siclo del santuario, (il siclo equivale a venti ghere), un mezzo siclo saró l’offerta da fare all’Eterno. 14 30:14 Ognuno che saró comproeso nel censimento, dai venti anni in su, daró questa offerta all’Eterno. 15 30:15 Il ricco non daró di più, nè il povero daró meno di mezzo siclo, quando si faró quest’offerta all’Eterno per fare l’espiazione per le vostre vite. 16 30:16 proenderai dunque dai figli d’Israele questo denaro del riscatto e lo adopererai per il servizio della tenda di convegno: saró per i figli d’Israele un ricordo davanti all’Eterno per fare l’espiazione per le vostre vite'.

30:11 Il Signore parlò a Mosè e gli disse: 12 ""Quando per il censimento farai la rassegna degli Israeliti, ciascuno di essi pagherà al Signore il riscatto della sua vita all'atto del censimento, perchè non li colpisca un flagello in occasione del loro censimento. 13 Chiunque verrà sottoposto al censimento, pagherà un mezzo siclo, computato secondo il siclo del santuario, il siclo di venti ghera. Questo mezzo siclo sarà un'offerta prelevata in onore del Signore. 14 Ogni persona sottoposta al censimento, dai venti anni in su, paghi l'offerta prelevata per il Signore. 15 Il ricco non darà di più e il povero non darà di meno di mezzo siclo, per soddisfare all'offerta prelevata per il Signore, a riscatto delle vostre vite. 16 Prenderai il denaro di questo riscatto ricevuto dagli Israeliti e lo impiegherai per il servizio della tenda del convegno. Esso sarà per gli Israeliti come un memoriale davanti al Signore per il riscatto delle vostre vite"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale
2
cubito
110
cm
2
cubiti
110
cm