Cronologia dei paragrafi

Divisione di Canaan. L'ordine di Dio
Frontiere di Canaan
I sovrintendenti alla spartizione
La parte dei Leviti
Le cittŕ di rifugio
L'ereditŕ della donna sposata

Divisione di Canaan. L'ordine di Dio(num 33,50-56)

33:50 Il Signore parlò a Mosè nelle steppe di Moab, presso il Giordano di Gerico, e disse: 51 "Parla agli Israeliti dicendo loro: "Quando avrete attraversato il Giordano verso la terra di Canaan 52 e avrete cacciato dinanzi a voi tutti gli abitanti della terra, distruggerete tutte le loro immagini, distruggerete tutte le loro statue di metallo fuso e devasterete tutte le loro alture. 53 Prenderete possesso della terra e in essa vi stabilirete, poichè io vi ho dato la terra perchè la possediate. 54 Dividerete la terra a sorte secondo le vostre famiglie. A chi è numeroso darai numerosa eredità e a chi è piccolo darai piccola eredità. Ognuno avrà quello che gli sarà toccato in sorte; farete la divisione secondo le tribù dei vostri padri. 55 Ma se non caccerete dinanzi a voi gli abitanti della terra, quelli di loro che vi avrete lasciati saranno per voi come spine negli occhi e pungoli nei fianchi e vi tratteranno da nemici nella terra in cui abiterete. 56 Allora io tratterò voi come mi ero proposto di trattare loro"".

33:50 33:50 E il Signore parlo' a Mose' nelle campagne di Moab, proesso al Giordano di Gerico, dicendo: 51 33:51 Parla a' figliuoli d'Israele, e di' loro: Quando sarete passati il Giordano, e sarete entrati nel paese di Canaan, 52 33:52 cacciate d'innanzi a voi tutti gli abitanti del paese, e disfate tutte le loro immagini, e tutte le loro statue di getto, e distruggete tutti i loro alti luoghi. 53 33:53 E mettetevi in pos-session del paese, e abitate in esso. conciossiache' io vi abbia donato il paese, per possederlo. 54 33:54 E spartite la possessione del paese a sorte, secondo le vostre nazioni. a quelle che sono in maggior numero date maggior possessione, e minore a quelle che sono in minor numero. in qualunque luogo la sorte d'alcuna gli sara' scaduta quello sia suo. spartitevi la possessione del paese per le vostre tribu' paterne. 55 33:55 E se voi non iscaccia-te d'innanzi a voi gli abitanti del paese, que' di loro che avrete lasciati di resto vi saranno stecchi agli occhi, e spine a' fianchi, e vi nimicheranno nel paese nel quale abiterete. 56 33:56 E avverra' ch'io faro' a voi, come io avea proposto di fare a loro.

33:50 33:50 E l'Eterno parlo' a Mose', nelle pianure di Moab, proesso al Giordano di faccia a Gerico, dicendo: 51 33:51 'Parla ai figliuoli d'Israele, e di' loro: Quando avrete passato il Giordano e sarete entrati nel paese di Canaan, 52 33:52 caccerete d'innanzi a voi tutti gli abitanti del paese, distruggerete tutte le loro immagini, distruggerete tutte le loro statue di getto e demolirete tutti i loro alti luoghi. 53 33:53 proenderete possesso del paese, e in esso vi stabilirete, perchè io vi ho dato il paese affinchè lo possediate. 54 33:54 Dividerete il paese a sorte, secondo le vostre famiglie. A quelle che sono piu' numerose darete una porzione maggiore, e a quelle che sono meno numerose darete una porzione minore. Ognuno possedera' quello che gli sara' toccato a sorte. vi spartirete il possesso secondo le tribu' de' vostri padri. 55 33:55 Ma se non cacciate d'innanzi a voi gli abitanti del paese, quelli di loro che vi avrete lasciato saranno per voi come spine negli occhi e pungoli ne' fianchi, e vi faranno tribolare nel paese che abiterete. 56 33:56 E avverra' che io trattero' voi come mi ero proposto di trattar loro'.

33:50 33:50 Il SIGNORE parlò a Mosè nelle pianure di Moab, proesso il Giordano di fronte a Gerico, e disse: 51 33:51 'Parla ai figli d'Israele e dò loro: ""Quando avrete passato il Giordano e sarete entrati nel paese di Canaan, 52 33:52 scaccerete d'innanzi a voi tutti gli abitanti del paese, distruggerete tutte le loro immagini, distruggerete tutte le loro statue di metallo fuso e demolirete tutti i loro luoghi sacri. 53 33:53 proenderete possesso del paese e in esso vi stabilirete, perchè io ve l'ho dato affinchè lo possediate. 54 33:54 Dividerete il paese a sorte, secondo le vostre famiglie. A quelle che sono più numerose darete una porzione maggiore e a quelle che sono meno numerose darete una porzione minore. Ognuno possederó quello che gli saró toccato in sorte. vi spartirete la proproietó secondo le tribù dei vostri padri. 55 33:55 Ma se non scacciate d'innanzi a voi gli abitanti del paese, quelli di loro che vi avrete lasciato saranno per voi come spine negli occhi e pungoli nei fianchi e vi faranno tribolare nel paese che abiterete. 56 33:56 E avverró che io tratterò voi come mi ero proposto di trattar loro""'.

33:50 33:50 Poi l’Eterno parlò a Mosè, nelle pianure di Moab, proesso al Giordano sulla sponda opposta a Gerico, dicendo: 51 33:51 ’Parla ai figli d’Israele e dì loro: Quando passerete il Giordano, per entrare nel paese di Canaan, 52 33:52 scaccerete davanti a voi tutti gli abitanti del paese, distruggerete tutte le loro immagini, distruggerete tutte le loro statue di metallo fuso e demolirete tutti i loro alti luoghi. 53 33:53 proenderete possesso del paese e in esso vi stabilirete, perchè io vi ho dato il paese in proproietó. 54 33:54 Dividerete il paese a sorte, secondo le vostre famiglie. Alle più grandi darete una porzione maggiore, e alle più piccole darete una porzione minore. Ognuno avró quello che gli saró toccato a sorte. le spartizioni verranno fatte in base alle tribù dei vostri padri. 55 33:55 Ma se non scacciate davanti a voi gli abitanti del paese, quelli di loro da voi lasciati, saranno per voi come spine negli occhi e pungoli nei fianchi e vi molesteranno nel paese che abiterete. 56 33:56 E avverró che io tratterò voi come mi ero proposto di trattare loro'.

33:50 Il Signore disse a Mosè nelle steppe di Moab presso il Giordano di Gerico: 51 ""Parla agli Israeliti e riferisci loro: Quando avrete passato il Giordano e sarete entrati nel paese di Canaan, 52 caccerete dinanzi a voi tutti gli abitanti del paese, distruggerete tutte le loro immagini, distruggerete tutte le loro statue di metallo fuso e distruggerete tutte le loro alture. 53 Prenderete possesso del paese e in esso vi stabilirete, perchè io vi ho dato il paese in proprietà. 54 Dividerete il paese a sorte secondo le vostre famiglie. A quelle che sono più numerose darete una porzione maggiore e a quelle che sono meno numerose darete una porzione minore. Ognuno avrà quello che gli sarà toccato in sorte; farete la divisione secondo le tribù dei vostri padri. 55 Ma se non cacciate dinanzi a voi gli abitanti del paese, quelli di loro che vi avrete lasciati saranno per voi come spine negli occhi e pungoli nei fianchi e vi faranno tribolare nel paese che abiterete. 56 Allora io tratterò voi come mi ero proposto di trattare loro"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

QuantitĂ  nel testo
misura bibblica
QuantitĂ  convertita
UnitĂ  di misura attuale

Genealogia