Cronologia dei paragrafi

Risposta alla domanda del digiuno
La nuova terra
Il messia
Il ristabilimento di Israele
Essere fedeli al Signore
Liberazione e ritorno di Israele
I due pastori
Liberazione e rinnovamento di Gerusalemme
Personificazione della spada: il nuovo popolo
Il combattimento escatologico: splendore di Gerusalemme

Risposta alla domanda del digiuno (zac 8,18-99)

8:18 Mi fu rivolta questa parola del Signore degli eserciti: 19 "Così dice il Signore degli eserciti: Il digiuno del quarto, quinto, settimo e decimo mese si cambierà per la casa di Giuda in gioia, in giubilo e in giorni di festa, purchè amiate la verità e la pace. 20 Così dice il Signore degli eserciti: Anche popoli e abitanti di numerose città si raduneranno 21 e si diranno l'un l'altro: "Su, andiamo a supplicare il Signore, a trovare il Signore degli eserciti. Anch'io voglio venire". 22 Così popoli numerosi e nazioni potenti verranno a Gerusalemme a cercare il Signore degli eserciti e a supplicare il Signore. 23 Così dice il Signore degli eserciti: In quei giorni, dieci uomini di tutte le lingue delle nazioni afferreranno un Giudeo per il lembo del mantello e gli diranno: "Vogliamo venire con voi, perchè abbiamo udito che Dio è con voi"".

8:18 8:18 Poi la parola del Signor degli eserciti mi fu indirizzata, dicendo: 19 8:19 Cosi' ha detto il Signor degli eserciti: Il digiuno del quarto, e il digiuno del quinto, e il digiuno del settimo, e il digiuno del decimo mese, sara' convertito alla casa di Giuda in letizia, ed allegrezza, e in buone feste. amate dunque la verita', e la pace. 20 8:20 Cosi' ha detto il Signor degli eserciti: Ancora avverra' che popoli, ed abitanti di molte citta', verranno. 21 8:21 e che gli abitanti d'una citta' andranno all'altra, dicendo: Andiam pure a far supplicazione al Signore, ed a ricercare il Signor degli eserciti. anch'io vi andro'. 22 8:22 E gran popoli, e possenti nazioni, verranno, per cercare il Signor degli eserciti, in Gerusalemme, e per far supplicazione al Signore. 23 8:23 Cosi' ha detto il Signor degli eserciti: In que' tempi avverra' che dieci uomini, di tutte le lingue delle genti, proenderanno un uomo Giudeo per lo lembo della sua vesta, dicendo: Noi andremo con voi. perciocche' abbiamo udito che Iddio e' con voi.

8:18 8:18 E la parola dell'Eterno degli eserciti mi fu rivolta in questi termini: 19 8:19 'Cosi' parla l'Eterno degli eserciti: Il digiuno del quarto, il digiuno del quinto, il digiuno del settimo e il digiuno del decimo mese diventeranno per la casa di Giuda una gioia, un gaudio, delle feste d'esultanza. amate dunque la verita' e la pace. 20 8:20 Cosi' parla l'Eterno degli eserciti: Verranno ancora dei popoli e gli abitanti di molte citta'. 21 8:21 e gli abitanti dell'una andranno all'altra e diranno: Andiamo, andiamo a implorare il favore dell'Eterno, e a cercare l'Eterno degli eserciti! Anch'io voglio andare! 22 8:22 E molti popoli e delle nazioni potenti verranno a cercare l'Eterno degli eserciti a Gerusalemme, e a implorare il favore dell'Eterno. 23 8:23 Cosi' parla l'Eterno degli eserciti: In quei giorni avverra' che dieci uomini di tutte le lingue delle nazioni piglieranno un Giudeo per il lembo della veste, e diranno: Noi andremo con voi perchè abbiamo udito che Dio e' con voi'.

8:18 8:18 La parola del SIGNORE degli eserciti mi fu rivolta in questi termini: 19 8:19 'Cosò parla il SIGNORE degli eserciti: ""Il digiuno del quarto, il digiuno del quinto, il digiuno del settimo e il digiuno del decimo mese diventeranno per la casa di Giuda una gioia, un gaudio, feste d'esultanza. amate dunque la verità e la pace""'. 20 8:20 Cosò parla il SIGNORE degli eserciti: 'Verranno ancora dei popoli e gli abitanti di molte città. 21 8:21 gli abitanti dell'una andranno all'altra e diranno: ""Andiamo, andiamo a implorare il favore del SIGNORE e a cercare il SIGNORE degli eserciti! Anch'io voglio andare!"". 22 8:22 Molti popoli e nazioni potenti verranno a cercare il SIGNORE degli eserciti a Gerusalemme e a implorare il favore del SIGNORE'. 23 8:23 Cosò parla il SIGNORE degli eserciti: 'In quei giorni avverrà che dieci uomini di tutte le lingue delle nazioni piglieranno un Giudeo per il lembo della veste e diranno: ""Noi verremo con voi perchè abbiamo udito che Dio è con voi""'.

8:18 8:18 La parola dell’Eterno degli eserciti mi fu ancora rivolta, dicendo: 19 8:19 ’Così dice l’Eterno degli eserciti: Il digiuno del quarto mese, il digiuno del quinto, il digiuno del settimo e il digiuno del decimo diventeranno per la casa di Giuda un tempo di gioia, di allegrezza e di feste liete. perciò amate la verità e la pace'. 20 8:20 Così dice l’Eterno degli eserciti: ’Verranno ancora popoli e abitanti di molte città. 21 8:21 gli abitanti di una città andranno da quelli dell’altra, dicendo: ""Andiamo subito a supplicare la faccia dell’Eterno e a cercare l’Eterno degli eserciti. Ci andrò anch’io'. 22 8:22 Sì, molti popoli e nazioni potenti verranno a cercare l’Eterno degli eserciti a Gerusalemme e a supplicare la faccia dell’Eterno'. 23 8:23 Così dice l’Eterno degli eserciti: ’In quei giorni dieci uomini di tutte le lingue delle nazioni afferreranno un Giudeo per il lembo della veste e diranno: ""Noi vogliamo venire con voi perchè abbiamo udito che DIO è con voi""'.

8:18 Mi fu ancora rivolta questa parola del Signore degli eserciti: 19 ""Così dice il Signore degli eserciti: Il digiuno del quarto, quinto, settimo e decimo mese si cambierà per la casa di Giuda in gioia, in giubilo e in giorni di festa, purchè amiate la verità e la pace"". 20 Dice il Signore degli eserciti: ""Anche popoli e abitanti di numerose città si raduneranno 21 e si diranno l'un l'altro: Su, andiamo a supplicare il Signore, a trovare il Signore degli eserciti; ci vado anch'io. 22 Così popoli numerosi e nazioni potenti verranno a Gerusalemme a consultare il Signore degli eserciti e a supplicare il Signore"". 23 Dice il Signore degli eserciti: ""In quei giorni, dieci uomini di tutte le lingue delle genti afferreranno un Giudeo per il lembo del mantello e gli diranno: Vogliamo venire con voi, perchè abbiamo compreso che Dio è con voi"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-26°martedi dell'anno dispari dove si leggono i seguenti passi
[(Lc 9,51-56)}; (Zac 8,20-23)}; (sal 86,7-11.86,23-23)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia