Ricerca

Domanda sul digiuno (zac 7,1-3)

7:1 L'anno quarto del re Dario, il quarto giorno del nono mese, detto Chisleu, la parola del Signore fu rivolta a Zaccaria. 2 Betel aveva inviato Sarèser, alto ufficiale del re, con i suoi uomini a supplicare il Signore3 e a domandare ai sacerdoti addetti al tempio del Signore degli eserciti e ai profeti: "Devo io continuare a far lutto e astinenza nel quinto mese, come ho fatto in questi anni passati?".
7:1 7:1 POI avvenne nell'anno quarto del re Dario, che la parola del Signore fu indirizzata a Zaccaria, nel quarto giorno del nono mese, cioe', di Chisleu.2 7:2 quando que' della Casa di Dio ebbero mandati Sa-reser, e Reghemmelec, e i lor proincipali, per far supplicazione nel cospetto del Signore.3 7:3 e per dire a' sacerdoti della Casa del Signor degli eserciti, ed a' profeti, in questa maniera: Piangero' io nel quinto mese, separandomi, come ho fatto gia' per tanti anni?
7:1 7:1 E avvenne che il quarto anno del re Dario la parola dell'Eterno fu rivolta a Zaccaria, il quarto giorno del nono mese, cioe' di Chisleu.2 7:2 Quelli di Bethel avean mandato Saretser e Re-ghem-melec con la loro gente per implorare il favore dell'Eterno,3 7:3 e per parlare ai sacerdoti della casa dell'Eterno degli eserciti e ai profeti, in questo modo: 'Dobbiam noi continuare a piangere il quinto mese e a fare astinenza come abbiam fatto per tanti anni?'
7:1 7:1 Il quarto anno del re Dario la parola del SIGNORE fu rivolta a Zaccaria, il quarto giorno del nono mese, cioè di Chisleu.2 7:2 Quelli di Betel avevano mandato Sareser e Reghem-Melec con la loro gente per implorare il favore del SIGNORE,3 7:3 e per parlare ai sacerdoti della casa del SIGNORE degli eserciti e ai profeti, in questo modo: 'Dobbiamo continuare a piangere il quinto mese e a digiunare come abbiamo fatto per tanti anni?'.
7:1 7:1 Nel quarto anno del re Dario, il quarto giorno del nono mese, che è Kislev, avvenne che la parola dell’Eterno fu rivolta a Zaccaria.2 7:2 Avevano mandato Sha-retser, assieme a Reghem-melek e i suoi uomini, a Bethel per implorare il favore dell’Eterno,3 7:3 e per parlare ai sacerdoti che erano nella casa dell’Eterno degli eserciti e ai profeti, dicendo: ’Devo piangere il quinto mese e digiunare come ho fatto per tanti anni?'.
7:1 L'anno quarto di Dario, il quarto giorno del nono mese, detto Casleu, la parola del Signore fu rivolta a Zaccaria.2 Betel aveva inviato Sarezer alto ufficiale del re con i suoi uomini a supplicare il Signore3 e a domandare ai sacerdoti addetti al tempio del Signore degli eserciti e ai profeti: ""Devo io continuare a far lutto e astinenza nel quinto mese, come ho fatto in questi anni passati?"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

avvento



natale



ordinario



quaresima



pasqua



passione







E nelle seguenti solennità




Genealogia

    Conversione di misure antiche presenti nel testo

    Quantità nel testo
    misura bibblica
    Quantità convertita
    Unità di misura attuale